Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

L'esplorazione della procedura per lo stato comune della prostata ha offerto dalla clinica di Londra

La clinica di Londra è uno dei primi ospedali nel Regno Unito per offrire il embolization dell'arteria della prostata (PAE), una nuova procedura per l'ingrandimento non cancerogeno della prostata, uno stato molto comune in uomini più anziani.

Dott. Jocelyn Brookes

PAE è stato disponibile alla clinica di Londra dall'inizio del 2018, fornendo il sollievo per i pazienti i sintomi più bassi dell'apparato urinario causati dall'iperplasia prostatica benigna (BPH). PIACEVOLE ha raccomandato il trattamento per uso in NHS ad aprile questo anno.

Il vantaggio di PAE è che può essere fatto sotto anestetico locale come caso del giorno, significante che i pazienti possono andare a casa poco dopo senza dovere essere ammesso all'ospedale, a differenza dell'ambulatorio di prostata convenzionale che richiede una degenza più lunga in ospedale. La maggior parte dei uomini possono ritornare alle attività normali in 48 ore.

La prostata ingrandice spesso con l'aumento dell'età. Mentre si sviluppa può stampare sull'uretra, bloccante il flusso di urina dalla vescica. Ciò può indurre i batteri a svilupparsi e svilupparsi in un'infezione di apparato urinario più bassa. I sintomi possono accadere in fino a 30% di più vecchi di 65 anni degli uomini.

PAE diminuisce significativamente i sintomi senza il rischio di complicazioni (quale il rischio della perdita di funzione sessuale), di rischi e di ripristino connessi tipicamente con chirurgia. La procedura comprende bloccare le arterie che forniscono il sangue alla prostata, inducente lo a restringersi. Un catetere (tubo di plastica sottile) poi è inserito in un'arteria nell'inguine del paziente. Facendo uso dei raggi x, il catetere è infilato nelle arterie della prostata (left and right). Dopo che il consulente ha identificato e preveduto l'offerta di sangue della prostata, iniettano un liquido infuso con le microparticelle in queste piccole arterie, bloccanti l'offerta di sangue alla prostata ingrandetta. La ricerca ha indicato che la prostata si restringe, alleviando i sintomi di BPH.

Una quantità aumentante di uomini in 50 anni è influenzata dall'iperplasia prostatica benigna e questa provoca molti uomini che incontrano difficoltà passare l'urina, causante spesso l'imbarazzo sociale,„

dice il Dott. Jocelyn Brookes, radiologo di Endovascular del consulente alla clinica di Londra.

Il embolization dell'arteria della prostata è una nuova procedura del trattamento che è stata disponibile alla clinica di Londra dall'inizio del 2018, offrente un'alternativa non invadente alla chirurgia senza il rischio di perdita di funzione sessuale che la tecnica chirurgica precedente ha. Il professor Prokar Dasgupta, un urologo di fama mondiale del consulente alla clinica di Londra, consulenti legali ogni nuovo paziente per la loro idoneità ed io effettua la procedura come componente dell'approccio combinato e pluridisciplinare che è a disposizione dei pazienti alla clinica di Londra,„

aggiunge il Dott. Brookes.

I segni ed i sintomi di BPH includono:

  • Problemi che passano urina, compreso la difficoltà che inizia il flusso dell'urina
  • Un flusso debole e gocciolare dopo essere andato alla toilette
  • Passando urina più frequentemente
  • Alzandosi alla notte per passare urina
  • Incontinenza e dispersione di urina
  • La sensibilità che la vescica non sta svuotando correttamente