Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Il riuscito ripristino da dipendenza significa più del raggiungendo l'astinenza

Occupazione, tasto di relazioni al ripristino dalla droga e dipendenza di alcool

Il riuscito ripristino da dipendenza di alcool e della droga through assistendo ad un programma di trattamento residenziale significa più alla persona che appena restando pulito e calma, un Australiano-primo studio ha trovato.

Mentre un organismo significativo della ricerca ha indicato che la durata che una persona resta in un programma positivamente è collegato ad astinenza, il crimine diminuito, migliore occupazione indaga e migliorato la qualità di vita, gran parte del lavoro ha messo a fuoco su astinenza di raggiungimento e di mantenimento come la misura principale del successo di un programma.

E fin qui nessuna ricerca qualitativa in Australia si è mossa oltre quegli indicatori per capire che cosa il riuscito ripristino significa dal punto di vista del cliente.

Le comunità terapeutiche sono programmi di riabilitazione residenziali senza droga dove i clienti vivono insieme in un ambiente complementare durante i mesi, con l'aumento dei livelli di sociale e di responsabilità personale di supporto consigliando, del cambiamento personale e dell'addestramento di abilità usati per riabilitare gli utenti dell'alcool e della droga.

Le tariffe basse di completamento dei programmi di trattamento residenziali dell'alcool e della droga sono una sfida importante nell'instaurazione dei programmi di riabilitazione efficaci e sostenibili.

Uno studio di ex residenti del butirroso, un programma di riabilitazione residenziale a livello comunitario sulla costa del nord di NSW, trovata che il riuscito trattamento dell'alcool e della droga considera più ampio per comprendere le loro sensibilità di autostima e della loro capacità contribuire alla società con occupazione, lo studio o offrirsi volontariamente.

Tarran Prangley, uno studente di medicina da medicina laureata all'università di Wollongong, ha intervistato una serie di ex-residenti del butirroso per capire i programmi di riabilitazione seguiti la gente di ragioni in primo luogo, in grado di fare luce su perché potrebbero ritirarsi presto.

“Gli ex residenti hanno parlato dell'esigenza di un interruttore del `' nella loro vita. Stavano lottando con il trauma di infanzia e la salute mentale difficile in corso sperimentata, o erano nella difficoltà con la legge.

“La sofferenza connessa con toccare il fondo è un forte motivatore per fare qualcosa circa dipendenza, rivalutare la loro vita e cercare la guida ed alcuna vedi assistere ad un programma come loro ultima opportunità nella vita.„

Lo studio, una collaborazione attraverso il centro universitario per salubrità rurale, Lismore, fra l'università di scuola di medicina di Wollongong, scuola di medicina occidentale dell'università di Sydney ed il butirroso, hanno rivelato idea dei residenti' di successo hanno compreso il loro senso di autostima globale, da come il programma contribuito per migliorare le relazioni, il loro benessere psicologico e fisico, comprensione della dipendenza e metterle sul cingolo al guadagno dell'occupazione, allo studio ed all'offerta.

Mentre molti dei partecipanti di studio si sono ritirati presto dal programma, sig.ra Prangley ha detto molti di loro ancora stavano avvertendo i risultati positivi, che hanno indicato che il programma riusciva, anche se non è stato completato.

“Alcuni dei residenti di ragioni lasciati presto non erano sorprendenti. Nove mesi a partire dal mondo possono abbastanza isolare dagli amici e la famiglia e per qualche gente i programmi stessi può essere intensa, ma altre a sinistra perché le hanno ritenute abbastanza istruito circa come gestire le loro dipendenze e potrebbero ritornare a loro vite normali.

“Ed una o due gente avverte gli intervalli, hanno detto che potevano riconoscere presto i segni e fermarsi che ricadono completamente. In tal senso il programma dovrebbe ancora essere considerato riuscito e convalida l'approccio, ma le indagini dell'uscita ed altri dati non raccoglie quelle informazioni.„

Il Dott. Sabrina Pit dall'università occidentale di Sydney ha detto che i risultati dello studio potrebbero indicare una variazione nel ripristino di punto di vista della gente di modo, a partire dalla definizione solamente dall'astinenza verso una visualizzazione più olistica.

“Da un punto di vista del trattamento e di polizza questo mostra il valore dei residenti supportanti non solo al fuoco su astinenza ma anche identificare come può attivamente contribuire alla comunità, through lo studio, l'offerta o trovando dell'occupazione.„

“Qualche gente ha ritornato al volontario nei programmi di riabilitazione e questo può essere un modo potente mostrare quelli nel programma che possono riuscire nel loro ripristino anche.„

Trent Rees, program manager residenziale al butirroso, ha detto che la ricerca era una convalida dell'approccio e che ha rinforzato la necessità di cambiare come il riuscito ripristino è definito.

“Una di grandi cose lo studio evidenziato era che anche quando la gente va presto e dicono non capiscono perché abbiamo adottato determinati approcci o perché hanno ritenuto il programma erano duri per loro, molti di quelli nella ricerca hanno indicato che ora capiscono, la ottengono e che richiede tempo.

“Quando la gente viene ai programmi come nostre essi possono anche provare altri interventi. Piuttosto che come serie di errori, dobbiamo riconoscere che il ripristino è un viaggio e tutto delle azione intraprese lungo la strada contribuiscono al loro benessere e ripristino a lungo termine.„

Con il crimine, gli incidenti stradali, la produttività persa ed i costi di sanità dai disordini di abuso di sostanza che costano annualmente l'economia ed il sistema sanitario intorno a $55 miliardo, il sig. Rees ha detto il costo di ripristino residenziale impallidito in confronto.

“Un esame indipendente che valuta l'efficacia dei programmi è necessario da regolare costituirli un fondo per in primo luogo e da dimostrare il loro valore in gente d'aiuto sta bene ai contributori attivi alla società ancora.„