I malati di cancro del polmone hanno trattato con intervento di alta chirurgia più probabile diventare utenti cronici dell'opioide

I pazienti curati con le tecniche chirurgiche più-dilaganti per un tipo di cancro polmonare della fase iniziale sono più probabili diventare utenti cronici dell'opioide che i pazienti curati con come minimo intervento di alta chirurgia, evidenziante l'esigenza di ricerca supplementare su come gestione di dolore dopo che l'ambulatorio potrebbe essere un fattore di contributo alla crisi di dipendenza dell'opioide, secondo uno studio pubblicato in oncologia di JAMA a settembre.

I ricercatori di monte Sinai hanno studiato 3.900 pazienti con il cancro polmonare in anticipo della non piccolo cella, il tipo più comune di cancro polmonare, che ha subito una procedura come minimo dilagante chiamata l'ambulatorio thoracoscopic video-assistito (VATS) o l'ambulatorio aperto tradizionale, che è più dilagante poichè richiede la diffusione delle nervature per eseguire l'ambulatorio.

Circa 71 per cento dei pazienti ha ricevuto le prescrizioni dell'opioide per dolore della post-chirurgia e 15 per cento di loro hanno stato bene agli utenti a lungo termine dell'opioide dopo precedentemente non facendo uso delle droghe. Tuttavia, i ricercatori hanno trovato che i pazienti che hanno ricevuto la procedura meno dilagante delle IVA, che comprende tre piccole incisioni per una video unità e gli strumenti chirurgici, erano meno probabili riempire le prescrizioni dell'opioide subito dopo di chirurgia e a lungo termine.

“La severità crescente dell'opioide che l'epidemia negli Stati Uniti evidenzia l'esigenza di ricerca supplementare su come gestione di dolore dopo che l'ambulatorio potrebbe essere un fattore di contributo alla dipendenza dell'opioide,„ ha detto Emanuela Taioli, MD, PhD, Direttore dell'istituto per l'epidemiologia di traduzione e professore di ambulatorio toracico e di scienza e di polizza di salubrità della popolazione alla scuola di medicina di Icahn al monte Sinai. “I risultati suggeriscono che i pazienti chirurgici dovrebbero essere curati nel meno modo dilagante limitare il dolore e l'esigenza degli opioidi dopo che l'ambulatorio e che le tecniche chirurgiche minimo-dilaganti per il cancro polmonare potrebbero diminuire l'esigenza degli opioidi ha confrontato ad ambulatorio aperto tradizionale.„