CPSC forma il nuovo comitato per prendere la decisione se vietare gli organoalogeni oppure no

Le centinaia di elementi di ogni giorno della famiglia, dai computer portatili ai seggioloni dei bambini, contengono i ritardatori della fiamma per impedire gli oggetti incendio di cattura. Recentemente, parecchi gruppi hanno fatto una petizione un'agenzia degli Stati Uniti vietare i ritardatori della fiamma conosciuti come gli organoalogeni, alcuni di cui possono migrare dagli elementi della famiglia. Altri parlano contro proscrivere un'intera classe di composti senza ulteriore studio, secondo un articolo in prodotto chimico & l'organizzazione delle notizie (C&EN), il settimanale di attualità settimanale della società di prodotto chimico americano.

Gli organoalogeni sono un gruppo di prodotti chimici che include gli esteri bromurati o clorurati del fosfato, corrispondente senior Cheryl che Hogue scrive. Gli scienziati hanno collegato alcuni di questi composti alle preoccupazioni di salubrità quali rottura endocrina, i problemi riproduttivi, il cancro ed i difetti inerenti allo sviluppo. Di conseguenza, parecchio la salubrità ed i gruppi ambientali hanno fatto una petizione la Commissione di sicurezza del prodotto del consumatore degli Stati Uniti (CPSC) vietare quattro tipi di prodotti per la casa che contengono gli organoalogeni: i prodotti dei bambini, eccetto le sedi di automobile; mobilia residenziale; materassi e cuscinetti di materasso; ed intelaiature di elettronica. Nel frattempo, i produttori dei ritardatori della fiamma e l'elettronica hanno parlato contro ammassare tutti gli organoalogeni, che hanno i beni e tossicità differenti, insieme come classe A.

Per guadagnare la chiarezza su questa emissione, CPSC sta girandosi verso le Accademie nazionali delle scienze, l'assistenza tecnica & la medicina per consiglio. Un comitato formato di recente dei ritardatori della fiamma aiuterà l'agenzia a determinare se considerare tutti gli organoalogeni come singola classe, o se dovrebbero essere rotti nelle sottoclassi per il regolamento. Inoltre, CSPC sta stabilendo un comitato consultivo di rischio cronico degli esperti scientifici nell'esterno per esaminare i dati scientifici sulla tossicità e sull'esposizione dell'organoalogeno. Le conclusioni raggiunte da questi gruppi hanno potuto avere vaste ripercussioni regolarici, Hogue scrive.

Sorgente: https://www.acs.org/content/acs/en/pressroom/presspacs/2018/acs-presspac-september-26-2018/debate-on-banning-organohalogen-flame-retardants-heats-up.html