Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Stimolato da convenienza, i millennials respingono spesso modello del ` del medico di famiglia'

Calvin Brown non ha un medico di pronto intervento - ed il 23enne peripatetico non vuole uno.

Dalla sua graduazione l'anno scorso dall'università di San Diego, Brown ha tenuto una serie di processi che lo hanno catturato a parecchie città della California. “Come un giovane in uno stato nomade,„ marrone ha detto, preferisce trovare una clinica delle persone senza appuntamento nelle occasioni rare quando è malato.

“L'intero ` che va al medico' fenomeno è qualcosa che stia sbiadendosi a partire dalla nostra generazione,„ ha detto Brown, che ora vive in Daly City fuori di San Francisco. “Significa ottenere in un'automobile [e] che va ad una sala di attesa.„ Nel suo punto di vista, la cura urgente, che le costa circa $40 per visita, è più conveniente - “come la datazione della velocità. I servizi sono resi in un modo rapido.„

Le visualizzazioni di Brown sembrano essere divise da molti millennials, i 83 milione Americani sopportati fra 1981 e 1996 chi costituiscono la più grande generazione della nazione. Le loro preferenze - per convenienza, servizio veloce, connettività e trasparenza dei prezzi - stanno capovolgendo il modello consacrato adi pronto intervento basato a ufficio.

Molti giovani adulti stanno girando verso una costellazione a crescita rapida delle alternative: le cliniche al minuto hanno scolpito dalle farmacie o dai punti di vendita della grande casella, dai centri di cura urgenti indipendenti che sollecitano le ore di fine settimana e di sera e dai siti online di telemedicina che offrono le visite virtuali senza dovere andare via di casa. A differenza gli uffici di medici', in cui le spese sono spesso opache e rivelate solo dopo che i servizi sono resi, molti cliniche e siti di telemedicina inviano i loro prezzi.

Uno scrutinio nazionale di 1.200 adulti a caso selezionati condotti a luglio dalle fondamenta della famiglia di Kaiser per questa storia ha trovato che 26 per cento hanno detto che non hanno avuti un fornitore di pronto intervento. C'era una differenza pronunciata fra le fasce d'età: 45 per cento di 18 - al 29enni non ha fatto fornitore di pronto intervento rispetto, a 28 per cento di quei 30 - 49, 18 per cento di quell'età 65 di 50 - 64 e 12 per cento e più vecchio. (Le notizie di salubrità di Kaiser sono un programma editorialmente indipendente delle fondamenta.)

Un'indagine 2017 dall'istituto di ricerca del vantaggio degli impiegati, un comitato di esperti di Washington e Greenwald e soci ha dato risultati simili: 33 per cento dei millennials non hanno avuti un medico regolare, rispetto a 15 per cento di quelli le età 50 - 64.

“C'è uno spostamento generazionale,„ ha detto il Dott. Ateev Mehrotra, un internista e professore associato nel dipartimento di polizza di sanità alla facoltà di medicina di Harvard. “Queste tendenze sono più evidenti fra i millennials, ma non uniche a loro. Penso che le aspettative della gente sia cambiato. Convenienza [è stimato] in quasi ogni aspetto delle nostre vite,„ da acquisto alle attività bancarie online.

Così è la velocità. I più giovani pazienti, Mehrotra hanno notato, sono poco disposti ad aspettare alcuni giorni per vedere un medico per un problema acuto, una situazione che ha usato per essere sistematica. “Ora,„ Mehrotra ha detto, “la gente dico, “che è pazzo, perché aspetterei quello lungamente? „„

Fino ad oggi, dopo le ore alternative ad un ambulatorio per il trattamento di una gola di streptococco o dell'altro problema acuto era un pronto soccorso dell'ospedale, che ha significato solitamente un'attesa lunga e una grande fattura.

Millennials attirante

Per le decadi, i medici di pronto intervento sono stati i medici con cui i pazienti hanno avuti la relazione più vicina, un'obbligazione che può durare gli anni. Un internista, un medico di famiglia, un geriatra o un medico di famiglia hanno servito tradizionalmente da Consigliere di fiducia che ha coordinato la cura, le prove ordinate, le opzioni aiutate del trattamento di ordinamento fuori ed i rinvii fatti agli specialisti.

Ma alcuni esperti avvertono che muoversi a partire da una relazione tra due persone può guidare sui costi e peggiorare il problema di cura spezzettata o inutile, compreso l'uso improprio degli antibiotici.

Un rapporto recente nella medicina interna di JAMA ha trovato quella quasi metà dei pazienti che hanno cercato il trattamento ad una clinica urgente di cura per un freddo, l'influenza o un simile disturbo respiratorio lasciati con una prescrizione inutile e potenzialmente nociva per gli antibiotici, rispetto a 17 per cento di quelli veduti in un ambulatorio. Gli antibiotici sono inutili contro i virus e possono esporre i pazienti agli effetti secondari severi con appena un d'una sola dose.

“Ho veduto molta gente che va a cinque posti differenti da trattare per un UTI [infezione di apparato urinario] che non ha un UTI,„ ha detto il Dott. Janis Orlowski, un nefrologo che è ufficiale principale di sanità all'associazione degli istituti universitari medici americani, o AAMC. “Che è dove vedo il problema di non avere certo genere di cura continua.„

“Tutti abbiamo bisogno della cura che è coordinata e longitudinale,„ abbiamo detto il Dott. Michael Munger, Presidente dell'accademia americana dei medici di famiglia, che pratica in sosta terrestre, Kan. “Indipendentemente da quanto sano siete, avete bisogno di qualcuno che vi conosca.„ Il migliore momento di trovare che la persona, Munger ed altri dicono, è prima di una crisi di salubrità, non durante l'una.

E quello può significare le settimane aspettanti. Un'indagine 2017 dalla ditta Merritt Hawkins di ricerca del medico ha trovato che il tempo di attesa medio per una nomina del nuovo-paziente con un medico di pronto intervento in 15 grandi aree metropolitane è dei 24 giorni, a partire dai 18,5 giorni nel 2014.

Mentre i tempi di attesa per i nuovi pazienti possono riflettere una scarsità dei medici di pronto intervento - dal punto di vista del AAMC - o una cattiva distribuzione di medici, come altri esperti discutono, là non è controversia che le alternative di pronto intervento abbiano esploso. Ci ora sono più di 2.700 cliniche al minuto negli Stati Uniti, la maggior parte nel sud e Midwest, secondo i ricercatori di Rand Corp.

Connettere con attenzione

Per attirare e conservare i pazienti, particolarmente giovani adulti, le pratiche di pronto intervento stanno abbracciando i nuovi modi di fare l'affare.

Molti stanno impiegando i medici ed i professionisti supplementari dell'infermiere per vedere più rapidamente i pazienti. Hanno srotolato i portali pazienti ed altri strumenti digitali che permettono alla gente di comunicare con i loro medici e di prendere gli appuntamenti tramite loro smartphones. Alcuni stanno esplorando l'uso di video visite.

Mott Blair, un medico di famiglia in Wallace, N.C., una comunità rurale 35 miglia a nord di Wilmington, ha detto che lui ed i suoi partner hanno fatto i cambiamenti per accomodare i millennials, che compongono un terzo della loro pratica.

“Facciamo molto più messaggio ed interazione attraverso l'interfaccia elettronica,„ ha detto. “Penso che i millennials prevedano quel genere di connettività.„ Blair ha detto che la sua pratica egualmente ha aggiunto le nomine in giornata.

Sebbene le cliniche delle persone senza appuntamento possano essere ammenda come opzione per alcune malattie, poche sono fornite per fornire la cura olistica, offrire i rinvii informati agli specialisti o i pazienti di guida decidono se realmente hanno bisogno per esempio della chirurgia del ginocchio, lui hanno notato. Medici di pronto intervento “curano l'intero paziente. Stiamo tenendo la carreggiata le cose come: Avete ottenuto il vostro mammogramma? Iniezione antinfluenzale? Pap test? Esame di occhio?„

Il Dott. Nitin Damle, un internista e Presidente di esperienza dell'istituto universitario americano dei medici, ha detto che i giovani sviluppano il diabete, l'ipertensione ed altri problemi “che richiedono più di una visita.„

“Conosciamo chi il meglio e la maggior parte specialisti appropriati nell'area sono,„ abbiamo detto Damle, un professore del socio di medicina clinico alla Brown University nella provvidenza, l'indice di rifrazione “che conosciamo chi per andare per ad asma, le allergie, malattia di viscere infiammatoria.„

Marquenttha Purvis, 38, ha detto che il suo medico di pronto intervento era strumentale nell'aiuto sistema il trattamento per il suo cancro al seno della fase 2 l'anno scorso. “Era importante perché non avrei potuto ottenere la cura I stata necessaria„ senza di lui, ha detto Purvis, che vive a Richmond, Va.

A volte la cura spezzettata che può derivare da non avere un medico ha conseguenze gravi.

Orlowski cita il caso di un parente, un dirigente aziendale di 40 anni con assicurazione-malattia eccellente. L'uomo sempre era stato in buona salute e che non ha pensato che avesse bisogno di un medico di pronto intervento.

“Fra il trattamento e poi andare agli ambulatori,„ ha passare quasi un anno che combatte una gola irritata che è risultato essere cancro di gola avanzato, ha detto.

Per i pazienti senza sintomi o stato cronico quali asma o ipertensione, una visita annuale ad un medico di pronto intervento non può essere necessaria. Gli esperti più non raccomandano il fisico medica annuale una volta sacrosanto per la gente di tutte le età.

“Non tutto l'accesso deve essere con voi che vi sedete su una tabella dell'esame,„ Munger ha detto. “E non posso avere bisogno di di vedervi più di ogni tre anni. Ma dovrei essere che primo punto di contatto.„

La convenienza è Paramount

Caitlin Jozefcyk, 30, un insegnante di cronologia della High School a Sparta, New Jersey, usa la cura urgente quando è malata. Ha scaricato il suo medico di pronto intervento sette anni fa perché “ottenere una nomina era così difficile„ ed ha eseguito ordinariamente 45 minuti in ritardo. Durante la sua gravidanza recente, ha veduto il suo ostetrico.

Jozefcyk sa che non sta sviluppando una relazione con un medico - lei vede medici differenti al centro - ma “realmente gradisce la convenienza„ e le ore estese.

L'accesso di Digital è egualmente importante lei. “Posso prendere gli appuntamenti direttamente con un app e le prescrizioni sono inviate direttamente alla farmacia,„ ha detto.

Dopo gli anni andare ad un centro di cura urgente o, se necessario, di pronto soccorso, Jessica Luoma, una madre casalinga di 29 anni a San Francisco, recentemente decisivo per trovare un medico di pronto intervento.

“Sono molto in buona salute, molto attivo,„ ha detto Luoma, che è stato curato per un'infezione del rene e un aborto.

Luoma ha detto che il suo marito la ha spinta per trovare un medico dopo che l'assicurazione ha offerto dal suo nuovo datore di lavoro dato dei calci a dentro.

“È un poco la più sicurezza prima del `' che me,„ ha detto. “Ho calcolato, il ` perché non?' - nel caso in cui.„

Notizie di salubrità di KaiserQuesto articolo è stato ristampato da khn.org con l'autorizzazione delle fondamenta di Henry J. Kaiser Family. Le notizie di salubrità di Kaiser, un servizio di notizie editorialmente indipendente, sono un programma delle fondamenta della famiglia di Kaiser, un organismo di ricerca indipendente di polizza di sanità unaffiliated con Kaiser Permanente.