L'immunizzazione materna di Tdap durante il terzo acetonide si è collegata con i livelli elevati degli anticorpi di pertosse in neonati

Il rischio di pertosse (pertosse) è più alto in infanti troppo giovani completarli la loro serie primaria di immunizzazione (6 mesi o più giovani) ed è all'elevato rischio di sviluppare le complicazioni pericolose. Le donne incinte d'immunizzazione con il tetano, la difterite ed il vaccino acellulare (Tdap) di pertosse possono creare abbastanza anticorpi materni per proteggere gli infanti, ma il migliore momento di immunizzare le madri per massimizzare le concentrazioni di anticorpi neonatali della tossina di pertosse è sconosciuto.

Questo studio d'osservazione ha compreso 626 gravidanze ed ha confrontato le concentrazioni nell'anticorpo di pertosse nel sangue di cordone ombelicale fra i neonati di cui le madri hanno ricevuto l'immunizzazione di Tdap nel terzo acetonide, come è raccomandato dal centri per il controllo e la prevenzione delle malattie degli Stati Uniti, con quelli di cui le madri non hanno ricevuto il vaccino di Tdap durante la gravidanza. L'immunizzazione materna con il vaccino di Tdap durante il terzo acetonide della gravidanza è stata associata con le più alte concentrazioni di anticorpi di pertosse in infanti alla nascita, con immunizzazione presto nel terzo acetonide connesso con le più alte concentrazioni di anticorpi. I livelli definitivi di concentrazione nell'anticorpo per immunità dalla pertosse per gli infanti sono sconosciuti. La progettazione di studio non tiene conto le interpretazioni di causa-e-effetto dei risultati.