La verifica internazionale degli ambulatori colorettali fornisce il riflesso altamente realistico delle pratiche in vigore

La società europea per Coloproctology intraprenderà ulteriori studi del gruppo su ambulatorio colorettale robot, sulla gestione di colite ulcerosa severa acuta e sulla riparazione parastomal di ernia nel 2019

La società europea di Coloproctology (ESCP) ha deciso una verifica internazionale importante delle operazioni colorettali per capire quale sono la maggior parte delle tecniche ampiamente usate attraverso il mondo, che sembrano essere associate con i migliori risultati e dove ulteriore ricerca deve essere intrapresa.

Verifica di partecipazione nel 2017

I dati del gruppo sono il risultato di una collaborazione multinazionale di 1.448 clinici a 335 siti in 49 paesi che riguardano 5.640 ambulatori colorettali, rendentegli uno di più grandi studi sul suo genere intrapreso mai. I dati sono stati raccolti futuro più appena 8 settimane facendo uso metodologia di un'istantanea del `', dando un riflesso aggiornato ed altamente realistico di pratica colorettale in vigore su scala globale.

I risultati rivelano la variazione in pratica del colon sinistro, del colon sigmoideo e delle resezioni rettali (rimozione dell'tutto o una parte di un organo) con vari approcci dell'operazione usati:

  • Gli ambulatori di Laproscopic (buco della serratura del `') sono stati utilizzati in 56,6% dei casi
  • Gli ambulatori robot sono stati utilizzati in appena 4% dei casi
  • L'ambulatorio aperto è stato utilizzato in 39,5% dei casi
  • Le operazioni facendo uso di un approccio di transanal per la parte della resezione (una nuova tecnica) sono state vedute in 14,3% dei casi

Attraverso tutte le tecniche, il tasso di perdita anastomotic postoperatorio medio (suddivisione dell'unire fra due pezzi di viscere) era 8,6%.  I pazienti sono restato in ospedale per una media necessario dei di sette giorni e 6,6% per essere riammesso dovuto le complicazioni entro 30 giorni di lasciare l'ospedale. Se un paziente soffrisse una perdita anastomotic, la durata del soggiorno media più di quanto raddoppiato ai 15 giorni ed il tasso di mortalità sono aumentato 7 volte, 0,5% - 3,5%, mostrando l'effetto principale di questa complicazione chirurgica.

Le cinque analisi preorganizzate dei dati di studio sono state pubblicate simultaneamente il 27 settembre 2018th nella malattia colorettale del giornale, che è la Gazzetta ufficiale di ESCP e di altre società di coloproctology intorno al mondo. Questi documenti hanno esplorato le seguenti cinque domande della ricerca:

  1. Gli antibiotici orali si combinano con il preparato meccanico delle viscere connesso con un rischio diminuito di perdita anastomotic?
  2. Come l'approccio chirurgico è scelto per i pazienti che subiscono la chirurgia per cancro rettale?
  3. C'è una differenza nelle tariffe di complicazione postoperatorie fra i pazienti che subiscono lo stoma dell'estremità o l'ambulatorio colorettale seguente di emergenza dell'anastomosi?
  4. Che cosa è tariffa della risposta completa del `' che segue chemoradiotherapy (preoperatorio) neoadjuvant per cancro rettale?
  5. Che cosa è il profilo di sicurezza della conversione laparoscopic in ambulatorio colico?

I risultati sono stati annunciati alla riunione scientifica annuale & generale recente di ESCP in Nizza da 26 al 29 settembre, guadagnando l'interesse significativo online e sui media sociali.

Sul retro del successo di questo studio 2017 e dell'espansione e della rete internazionale attiva della ricerca creata, ESCP intraprenderà tre nuovi studi internazionali futuri nel 2019. Questi mettono a fuoco sui risultati dopo ambulatorio robot, la gestione medica e chirurgica di colite ulcerosa severa acuta e risultati paziente-riferiti dopo la riparazione di un'ernia parastomal.

Tom Pinkney, presidenza degli studi di gruppo per ESCP ha detto:

Eravamo molto emozionanti con la risposta in modo schiacciante allo studio che ha permesso che noi raccogliessimo i dati da tanti siti e paesi differenti. Questo livello di partecipazione e di volume di dati è senza precedenti e ci dà un'immagine completa di dove l'ambulatorio colorettale è e di dove capo.„

Al-Hussana che di Alaa il cavo 2017 di studio di gruppo ha detto:

Facendo uso di un modello di studio del gruppo piuttosto che ripartito con scelta casuale una prova controllata (RCT) elimina molte transenne e ci dà i dati che è sia aggiornata che il ` nell'ambiente' lavorare con ad una frazione dell'investimento di tempo e di costo a favore dei nostri pazienti.„

Questo studio era il terzo in serie di ESCP di studi sulle anastomosi delle viscere.  Il suo primo studio del gruppo su hemicolectomy giusto è stato terminato nel 2015 attraverso 284 centri, compreso 3200 pazienti. Il secondo studio, nel 2016, ha messo a fuoco sulle chiusure dello stoma attraverso 305 centri, compreso 2441 paziente. I risultati da questi tre gruppi già stanno aprendo la strada per progresso sui trattamenti e stanno preparando per migliorare la cura paziente internazionalmente.

Sorgente: https://www.escp.eu.com/news/1755-international-colorectal-cohort-study-advances-research-into-surgical-techniques-and-post-operative-outcomes-for-patients