Il condimento, ingredienti additivi in e-sigarette può aumentare l'infiammazione ed alterare la funzione polmonare

Gli ingredienti dell'additivo e del condimento in e-sigarette possono aumentare l'infiammazione ed alterare la funzione polmonare, secondo la nuova ricerca. Lo studio, pubblicato davanti alla stampa nel giornale americano di fisiologia--Polmone cellulare e fisiologia molecolare, anche trovata che l'esposizione a breve termine alle e-sigarette era abbastanza per causare l'infiammazione del polmone simile o peggio che quella veduta nell'uso tradizionale della sigaretta. La ricerca è stata scelta come articolo di APSselect per ottobre.

le E-sigarette, unità a pile popolari che simulano l'atto di fumo della sigaretta tradizionale, dispensano un vapore derivato dai prodotti chimici liquidi in una cartuccia riutilizzabile. Le ricariche contengono tipicamente il glicol di propilene, il nicotina e spesso i condimenti. Glicol di propilene--un additivo alimentare incolore e inodoro--è trovato in numerosi alimento e bevande trasformati; egualmente è utilizzato come solvente nei prodotti farmaceutici di un numero. le unità e le ricariche della E-sigaretta non sono ben regolamentato e gli effetti sulla salute a lungo termine di uso della e-sigaretta ampiamente non sono conosciuti.

I ricercatori hanno studiato parecchi gruppi di mouse che hanno ricevuto l'esposizione dell'intero-organismo a variare le combinazioni chimiche quattro volte ogni giorno. Ogni sessione dell'esposizione è stata separata da 30 intervalli senza fumo minuti.

  • Un gruppo è stato esposto al fumo della sigaretta (“sigaretta„);
  • Un gruppo è stato esposto al vapore della e-sigaretta che contiene il glicol di propilene ed il glicerolo della verdura, un liquido inodoro derivato dagli oli vegetali (“propilene„);
  • Un gruppo è stato esposto al vapore della e-sigaretta che contiene il glicol di propilene ed il nicotina (“propilene + nicotina„) e
  • Un gruppo è stato esposto al vapore della e-sigaretta che contiene il glicol di propilene, il nicotina ed il condimento del tabacco (“condimento„).

I gruppi della e-sigaretta e della sigaretta sono stati paragonati ad un gruppo di controllo che è stato esposto all'aria del medico-grado. Alcuni degli animali in ogni gruppo sono stati esposti al fumo della sigaretta o al vapore a breve termine della e-sigaretta (tre giorni), mentre altri sono stati esposti per un più a lungo termine (quattro settimane).

Il gruppo di ricerca ha trovato un aumento in indicatori di infiammazione, produzione del muco ed ha alterato la funzione polmonare in propilene, propilene + nicotina e gruppi di condimento dopo i tre giorni. Tuttavia, il gruppo del propilene ha mostrato meno effetti negativi con l'esposizione a lungo termine, suggerente che l'additivo da solo suscitasse soltanto un'irritazione temporanea che finalmente si abbassa con uso continuato. Inoltre, due proteine producenti infiammazione sono stato elevate soltanto nel gruppo di condimento, suggerente che alcuni dei molti componenti del condimento sul servizio non potessero essere sicuri per neppure uso a breve termine.

Lo stato dei gruppi della e-sigaretta in confronto al gruppo della sigaretta ha sorpreso i ricercatori. Il livello di sforzo ossidativo--sforzo ad un livello cellulare--nel gruppo di condimento era uguale a o più superiore a quello del gruppo della sigaretta. Tuttavia, i meccanici respiratori sono stati influenzati avversamente soltanto in mouse esposti al fumo della sigaretta e non al vapore della e-sigaretta dopo il trattamento prolungato. “Gli effetti nocivi osservati nel polmone sopra l'esposizione di vapore [della e-sigaretta] nei modelli animali evidenziano l'esigenza di indagine successiva della sicurezza e la tossicità di queste unità rapido espandentesi universalmente,„ i ricercatori ha scritto.

Sorgente: http://www.the-aps.org/mm/hp/Audiences/Public-Press/2018/63.html

Advertisement