Gli esseri umani hanno occupato migliaia del Madagascar di anni più successivamente precedentemente hanno pensato

La nuova prova dissotterrata dagli archeologi dall'Australian National University (ANU) indica che gli esseri umani moderni hanno colonizzato l'isola di migliaia del Madagascar di anni più successivamente precedentemente hanno pensato.

Piombo il Dott. Atholl Anderson dell'archeologo del banco di cultura, cronologia & il linguaggio, ha detto che i risultati potrebbero stimolare un rethink della cronologia storica per prospezione e della colonizzazione per le isole in Asia Pacific e nelle regioni oceaniche.

“I nostri risultati mostrano che la prima occupazione umana nel Madagascar si è presentata circa 1.500 anni fa, non quattro o cinque mila anni fa come un certo reclamo della gente,„ il Dott. Anderson ha detto.

La prova riesaminata studio usata per reclamare gli esseri umani ha vissuto sull'isola fin da 5.000 - 10.000 anni fa basati sulle ossa animali estinte ha detto di essere danneggiata da attività umana.

Il gruppo egualmente ha analizzato più di 3.000 ossa animali dai nuovi scavi facendo uso di un microscopio elettronico a scansione con ingrandimento potente per osservare più molto attentamente i taglio-segni possibili derivando dalla macelleria.

Le ossa sono state ripartite in due gruppi, nelle ossa di animali che ancora vivono sull'isola e nelle ossa dalle specie estinte quali le lemure giganti, nella tartaruga gigante e negli uccelli di elefante.

“C'erano segni molto netti fatti dalle alette del metallo o della pietra sulle ossa delle specie che ancora stanno vivendo sull'isola, ma potremmo appena trovare c'è ne sulle ossa delle specie estinte,„ ha detto.

“Il pochi che fossero identificati erano tutti sui più giovani di 1500 anni delle ossa. La maggior parte del danno dell'osso in entrambi i gruppi hanno consistito delle scanalature e dei graffi caratteristici di calpestio e di pulizia.„

Il Dott. Anderson ha detto il dubbio della colata di risultati sulle teorie recenti intorno quando la gente in primo luogo ha cominciato i viaggi marittimi attraverso l'Oceano Indiano.

“Se il regolamento del Madagascar è abbastanza recente, alcuni degli argomenti fatti recentemente circa ritornare voyaging transoceanico 4.000 anni fa sono improbabili da essere validi,„ ha detto.

“Pensiamo che voyaging in questione nella colonizzazione del Madagascar sia venuto intorno il perimetro oceanico da Sud-est asiatico piuttosto che direttamente attraverso l'oceano.„

La ricerca è stata pubblicata in un documento che compare nel giornale PLOS UNO ed è disponibile qui: http://journals.plos.org/plosone/article?id=10.1371/journal. pone.0204368

Sorgente: anu.edu.au

Source: