Il modo della nascita può avere effetti acuti sul neurodevelopment, lo studio suggerisce

i mouse Taglio cesareo-nati mostrano i reticoli alterati della morte delle cellule attraverso il cervello, esibenti la maggior morte delle cellule nervose che i mouse vaginale consegnati in almeno un'area del cervello, un'individuazione dai ricercatori di Georgia State University che suggerisce il modo della nascita possono avere effetti acuti sul neurodevelopment umano che può piombo ai cambiamenti duraturi nel cervello e nel comportamento.

Il gruppo dei neuroscenziati ha esaminato l'effetto del modo della nascita (consegna vaginale contro il taglio cesareo) sulla morte di un neurone delle cellule, un trattamento importante che rimodella i circuiti neurali presto in via di sviluppo. Questo trattamento, che ha luogo in mouse durante la prima settimana dopo la nascita, egualmente si presenta in esseri umani. I risultati del loro studio sono pubblicati negli atti del giornale dell'Accademia nazionale delle scienze.

Con l'arrivo di medicina moderna, le nascite di taglio cesareo, anche conosciute come le C-sezioni, stanno trasformando in in una pratica diffusa intorno al mondo. Negli Stati Uniti, le C-sezioni rappresentano circa 30 per cento delle nascite ogni anno e molti di questi sono elettivi. Le nascite di taglio cesareo sono state collegate agli effetti comportamentistici nella prole, che suggerisce gli effetti sul cervello, ma gli studi umani sono confusi dalle complicazioni mediche, dalla sincronizzazione alterata della nascita e dai fattori materni connessi spesso con la consegna di taglio cesareo.

Il falsificatore del Dott. Alexandra Castillo-Ruiz, del Dott. Nancy ed i loro studenti nell'istituto della neuroscienza allo stato della Georgia hanno indirizzato queste limitazioni in uno studio con attenzione controllato in mouse esaminando i cervelli della prole prima e dopo una nascita di taglio cesareo o vaginale fino all'età di svezzamento, abbinanti con attenzione i cuccioli per periodo della consegna.

Hanno trovato che i mouse vaginale consegnati hanno avuti una diminuzione nella morte delle cellule attraverso il cervello nelle ore della nascita, ma questo non si è presentato in prole Taglio cesareo-nata. La differenza più drammatica è stata veduta in una regione dell'ipotalamo che regolamenta la risposta di sforzo e le interazioni cervello-immuni. La maggior morte delle cellule in neonati Taglio cesareo-consegnati è stata associata con una riduzione del numero dei neuroni in almeno un'area del cervello ed egualmente è stata associata con comportamento alterato in una prova materna della separazione.

Il modo della nascita non ha pregiudicato le misure generali dello sviluppo quali la dimensione del cervello o il giorno totale dell'occhio-apertura in mouse giovanili. Tuttavia, gli autori hanno osservato l'obesità aumentata in mouse Taglio cesareo-nati all'età di svezzamento, che è coerente con i rapporti clinici di più alto indice di massa corporea in esseri umani sopportati dalla C-sezione.

Sorgente: https://www.gsu.edu/