Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Gli anziani sani possono consumare le noci senza avere impatto negativo su obesità, studio dei ritrovamenti

I ricercatori a salubrità dell'università di Loma Linda hanno trovato che le noci possono essere incorporate nella dieta quotidiana degli anziani sani senza avere un impatto negativo sulla gestione del peso o di obesità.

I loro risultati, pubblicati il 18 settembre nelle sostanze nutrienti del giornale, ampliano la conoscenza di come le noci possono pregiudicare indipendente vivere, gruppo principalmente sano e anziano.

L'autore principale dello studio, Edward Bitok, DrPH, il ms, RDN, assistente universitario al banco dell'università (LLU) di Loma Linda delle professioni sanitarie alleate, ha detto che c'è un errore diffuso che i grassi in noce causano ad obesità e quindi potrebbe piombo alle emissioni quale l'obesità, o ad altre emissioni di salubrità in relazione con il peso quali la malattia di cuore o il diabete. La ricerca, tuttavia, indica che le noci sono uno spuntino salutare.

“A causa del loro contenuto di alta energia, molta gente ha creduto l'idea sbagliata che le noci causassero l'obesità indesiderata e le evitassero complessivamente,„ Bitok ha detto. “Questo studio ci aiuta a capire più circa i buoni grassi contro i cattivi grassi.„

Lo studio è stato intitolato, “effetti del completamento a lungo termine della noce sul peso corporeo negli anziani dissipati: I risultati di una prova controllata ripartita con scelta casuale,„ ed erano uno sotto-studio delle noci e dello studio sano di invecchiamento (WAHA), il primo grande studio da provare se le noci fanno una parte nell'invecchiamento sano.

Lo studio di WAHA era una prova biennale di supporto da una concessione dalla Commissione della noce della California, che ha provato come il consumo quotidiano di noci è stato associato con il declino e la degenerazione maculare senile conoscitivi relativi all'età in anziani. “Abbiamo voluto fornire la ricerca che confutiamo l'idea che i grassi in noci fossero non sani e causassero l'obesità,„ Bitok abbiamo detto. “Abbiamo intrapreso questi studi pricipalmente per determinare se gli oggetti che mangiano le noci fossero al maggior rischio di obesità confrontato a coloro che non ha consumato le noci.„

Gli studi priori che esaminano il consumo della noce ed il peso corporeo hanno messo a fuoco sulle più giovani persone e per le durate di scarsità. “La ricerca su assunzione a lungo termine delle noci e sul loro effetto sul peso corporeo in adulti più anziani sta mancando di ed abbiamo voluto eliminare quel divario,„ Bitok ha detto.

Bitok, che era uno studente di laurea al banco di LLU della salute pubblica ai tempi dello studio, ha lavorato molto attentamente con il co-author Joan Sabate, MD, DrPH, direttore esecutivo del centro per nutrizione, stile di vita & centro sano di prevenzione delle malattie al banco della salute pubblica ed il ricercatore principale per lo studio di WAHA.

“La nostra speranza era che gli anziani avrebbero potuti includere le noci nella loro dieta senza preoccupazione per obesità,„ Sabate ha detto. “Effettivamente, questo è stato dimostrato nello studio.„

Lo studio hanno esaminato 307 partecipanti fra le età di 63 e 79 chi erano anziani in buona salute e dissipati che risiedono all'interno di un raggio da 60 miglia dell'università di Loma Linda. Lo studio ha cominciato nell'ottobre 2012 ed ha cessato nel luglio 2016.