Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

I ricercatori hanno assegnato la concessione alla prova di avanzamento del vaccino sperimentale dell'eroina

I ricercatori al programma di ricerca militare del HIV degli Stati Uniti (MHRP) all'istituto dell'esercito di Walter Reed della ricerca (WRAIR) ed all'università Upstate medica di SUNY a Siracusa, N.Y., hanno ricevuto una concessione per avanzare un vaccino sperimentale dell'eroina con i test clinici di fase I/IIa per valutare sia la sua sicurezza che la sua efficacia contro una sfida della morfina.

Negli studi preclinici, il vaccino ha indotto gli anticorpi che hanno impedito l'eroina l'attraversamento della barriera ematomeningea in mouse ed in ratti per un periodo di fino a tre mesi. Dall'eroina dell'associazione nel sangue e così nella diminuzione del suo passaggio nel cervello, gli obiettivi del vaccino bloccare l'euforia e gli effetti inducenti al vizio di eroina e di altra hanno abusato comunemente degli opioidi.

Dott. Gary Matyas, capo degli adiuvanti e delle formulazioni per il programma di ricerca militare degli Stati Uniti (MHRP), WRAIR ha detto. “Il nostro scopo è di sviluppare una cassaforte e un efficace vaccino che potrebbero essere usati come terapia supplementare per la gente con disordine di uso dell'eroina. Bloccando gli effetti di eroina nel cervello, speriamo di dare alla gente una finestra in modo da possono sormontare la loro dipendenza.„

Il vaccino dell'eroina è stato co-sviluppato dai ricercatori a MHRP e dall'istituto nazionale su abuso di droga (NIDA), parte degli istituti della sanità nazionali. La nuova concessione (1UG3DA048351-01) dagli istituti della sanità nazionali costituirà un fondo per la produzione pilota della prova della sicurezza di preliminare e del candidato vaccino. Se riuscito, il vaccino dell'eroina del candidato diventerà un test clinico che valuta l'efficacia della tecnologia in volontari umani, che piombo dal Dott. Stephen Thomas all'università Upstate medica. La prima fase di prova clinica si pensa che cominci la caduta tarda di 2020. La concessione egualmente costituisce un fondo per lo sviluppo preclinico di un vaccino del fentanil.

L'uso improprio degli opioidi, che includono l'eroina ed il fentanil, è un problema crescente negli Stati Uniti. Fra le più di 72.000 morti dell'overdose stimate nel 2017, l'aumento più netto si è presentato fra le morti relative agli opioidi del sintetico e del fentanil con quasi 30.000 morti della dose eccessiva. La maggior parte dei trattamenti farmacologici per uso improprio dell'opioide comprendono la terapia della gestione dell'opioide (OMT), ma l'accesso del trattamento è un'emissione. Inoltre, l'aderenza varia notevolmente e le tariffe di ricaduta possono essere alte. Per cessare la crisi della dose eccessiva dell'opioide, molti strumenti medici differenti, i trattamenti ed i farmaci sono necessari soddisfare le esigenze delle persone dipendenti a queste droghe.

I ricercatori di WRAIR hanno fatto leva la loro competenza in via di sviluppo lo sviluppo del vaccino e la ricerca degli adiuvanti del romanzo per sviluppare questo vaccino sperimentale dell'eroina con i loro partner a NIDA. Il vaccino include un adiuvante potente per stimolare il sistema immunitario chiamato la formulazione del liposoma dell'esercito (ALF), che egualmente è stata sviluppata dai ricercatori a WRAIR. Il vaccino è stato sviluppato insieme con gli scienziati interni alla progettazione della droga ed alla sezione della sintesi (Dott. Kenner C. Rice, capo), gli obiettivi ed il ramo molecolari di scoperta dei farmaci, NIDA.