I ricercatori studiano perché alcuni cancri pregiudicano soltanto le giovani donne

Fra parecchi moduli di cancro del pancreas, uno di loro di influenze donne specificamente, spesso giovane. Come è questo possibile, anche se il pancreas è un organo con poca esposizione alle ormoni sessuali? Questo cancro del pancreas, conosciuto come “la ciste mucinous„, ha similarità sconosciute con un altro cancro mucinous, pregiudicante le ovaie. Conducendo le analisi su grande scala dei dati genomica, i ricercatori all'università di Ginevra (UNIGE) ed agli ospedali universitari di Ginevra (ABBRACCIO), Svizzera, in collaborazione con i colleghi dagli Stati Uniti hanno fornito una risposta: entrambi i tumori provengono dalle cellule germinali embrionali. Mentre ancora non differenziate, queste celle migrano agli organi riproduttivi. Sul loro modo, alcuni possono fermarsi erroneamente in altri organi, portanti un rischio di tumore che può accadere 30 anni più successivamente. Permettendo che una migliore classificazione di questi tumori mucinous, questo studio, sia letta dentro il giornale di patologia, apre la strada per una gestione più appropriata e più personale stata allineata rispetto all'origine del tumore.

I tumori Mucinous dell'ovaia e del pancreas pregiudicano le giovani donne - fra 30 e 40 anni. Prendono la forma di grande ciste, un genere di palla riempito di liquido. Raro - rappresentano circa 3% di ovarico e di cancri del pancreas - sono trattati solitamente da chirurgia. Tempo contenuto, la ciste cancerogena completamente è eliminata. Tuttavia, in 15% dei casi, la ciste si rompe prima di chirurgia; le cellule tumorali si spargono nel peritoneo, provocante le metastasi che sono altamente resistenti alla chemioterapia. In tali casi, la prognosi di sopravvivenza dei pazienti non supera un anno.

“Inizialmente, questo lavoro è stato basato sull'osservazione clinica,„ dice il Dott. Intidhar Labidi-Galy, un ricercatore della guida di studio al centro di ricerca di traduzione in Onco-ematologia alla facoltà di UNIGE di medicina e ad un medico all'ABBRACCIO. “Come specialista nel cancro ovarico, ho trovato un articolo che dettaglia il profilo genetico dei tumori mucinous del pancreas. Con la mia grande sorpresa, hanno avuti le stesse alterazioni genetiche dei tumori mucinous dell'ovaia, sebbene questi due organi non avessero relazione diretta a vicenda. Il Dott. Kevin Elias, assistente universitario dell'ostetricia e della ginecologia a Brigham ed all'ospedale delle donne, Boston, U.S.A. ed il primo autore del documento, identifica i collegamenti vicini fra i due tumori: “Abbiamo trovato le stesse mutazioni genetiche, gli stessi tipi di vittime - giovani donne, spesso fumatori - e, più sorprendente, il tessuto ovarico in cisti pancreatiche.„

Un'origine comune

Perché è un cancro non ginecologico quasi esclusivamente femminile? Che cosa è il collegamento fra l'ovaia ed il pancreas? “È soltanto durante l'embriogenesi che questi organi sono realmente vicini. All'inizio della gravidanza, l'embrione possiede le cellule germinali primordiali - in un modo, in precursori dei gameti, in ovociti o in spermatozoi - che, fra 4 e 6 settimane della gravidanza, fa una migrazione lunga nel corpo umano. Passano dietro il pancreas futuro ed arrivano nel profilo delle gonadi, intorno alla settima settimana della gravidanza. Molto probabilmente, alcune di queste cellule germinali si fermano sul modo,„ dice il Dott. Labidi-Galy.

Facendo uso dei database pubblici, Kevin Elias e Petros Tsantoulis da UNIGE, insieme a Intidhar Labidi-Galy e al Ronny Drapkin dei co-dirigenti dall'università della Pennsylvania hanno sviluppato un profilo transcriptomic - che identifica i livelli di espressione genica in un tessuto - delle cellule germinali primordiali a 6, 7, 11, 16 e 17 settimane della gravidanza come pure delle celle ovariche e pancreatiche tumorali ed in buona salute.

I ricercatori poi hanno paragonato questi dati, da una parte al pancreas e d'altra parte all'ovaia, studiando per entrambi organi il profilo dei tessuti sani, dei tumori mucinous e di altri tipi di tumori. I loro risultati sono chiari: in entrambi i casi, il profilo transcriptomic del tumore mucinous proviene lontano dal tessuto presunto dell'origine (ovaia o pancreas), ma molto vicino alle cellule germinali primordiali. Ciò prova che questi tumori sono più vicino alle cellule germinali primordiali che all'organo in cui si sono sviluppati.

Arresti inattesi durante la migrazione

Questi risultati indicano che un arresto nella migrazione delle cellule che si è presentata durante la vita embrionale di queste donne può, decenni più tardi, essere espressa casualmente come cancro, secondo i loro altri fattori di rischio (per esempio fumare) ed in dove nell'organismo queste cellule germinali primordiali si è sistemato. Effettivamente, mentre gli scienziati hanno esaminato il pancreas e l'ovaia, i simili casi sono stati riferiti dappertutto sulla riga di migrazione di cellule germinali, specialmente nel fegato o nel peritoneo.

“I nostri risultati non cambieranno la gestione chirurgica di questi pazienti, ma possono piombo riflettere sui protocolli della chemioterapia. Questi tumori rari sono un po'come le malattie orfane dei cancri, per cui non ci sono i trattamenti standard. Collegandoli ad altri cancri, speriamo di identificare i trattamenti che sarebbero efficaci. Per ogni mutazione, che cosa è il migliore trattamento? Siamo qui al centro dell'oncologia personale: conoscere il vostro nemico in dettaglio ogni lo rende più facile combatterlo,„ conclude il Dott. Labidi-Galy.

Sorgente: https://www.unige.ch/en/