Lo studio esamina i fattori connessi con il hyperglucagonemia di digiuno in diabete di tipo 2

Un nuovo studio ha esaminato la relazione fra il hyperglucagonemia di digiuno -- quale può pregiudicare negativamente il metabolismo del glucosio in pazienti con il diabete di tipo 2 (T2D) -- e parecchi fattori biochimici e glycemic negli oggetti con T2D o in un gruppo di controllo nondiabetic. I risultati di studio, che contribuiscono a delucidare i meccanismi che sono alla base del hyperglucagonemia di digiuno, sono pubblicati nella sindrome metabolica e nei disordini riferiti, un giornale pari-esaminato da Mary Ann Liebert, Inc., editori.

Filip Knop, il centro Copenhaghen del diabete di Steno, l'università di Copenhaghen e la facoltà di salubrità e scienze mediche, l'università di Copenhaghen, la Danimarca e un gruppo dei ricercatori coauthored l'articolo intitolato “fattori determinanti di Hyperglucagonemia di digiuno in pazienti con il diabete di tipo 2 e negli oggetti Non Diabetici di controllo.„ I ricercatori hanno esaminato una vasta gamma di fattori compreso l'indice di massa corporea, il glucosio a digiuno del plasma, l'emoglobina A1c, concentrazioni nell'insulina e vita-al rapporto del cinorrodo (WHR).

I pazienti con T2D hanno avuti concentrazioni significativamente più su di digiuno nel glucagone del plasma. Ulteriore analisi ha mostrato che quello i fattori di determinazione importanti all'interno di questo gruppo di T2D erano WHR come pure concentrazioni nell'insulina del plasma glycemic di digiuno e di controllo. Questi risultati suggeriscono un ruolo per il deposito grasso viscerale nelle concentrazioni di digiuno aumentate nel glucagone del plasma. I ricercatori riferiscono che WHR è un determinante del hyperglucagonemia di digiuno sia in pazienti con T2D che negli oggetti nondiabetic.

“Il glucagone è l'ormone glucoregulatory trascurato in diabete di tipo 2 - pricipalmente perché il suo dysregulation è considerato come secondario ai difetti nella secrezione dell'insulina. Sta aumentando la prova che la secrezione anormale del glucagone si presenta presto nella patogenesi del diabete. Questo documento insieme ad alcuni altri suggerisce che i difetti nell'atto dell'insulina contribuiscano a questo dysregulation,„ dice il Dott. Adrian Vella, il redattore capo della sindrome metabolica e disordini relativi e professore, istituto universitario della clinica di Mayo di medicina, Rochester, MN.