Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Ottenere il giusto livello di leptina può contribuire a proteggere la salubrità cardiovascolare

Come quella ciotola famosa di porridge, quando i livelli di leptina sono “solo giusti„ contribuiscono a proteggere la nostra salubrità cardiovascolare, gli scienziati dicono.

Questo ormone di sazietà, fatto soprattutto dalle celle grasse, è più noto per dire i nostri cervelli che siamo pieni. Nell'obesità, i livelli elevati di leptina sono ma il cervello diventa resistente al suo messaggio e l'apparato cardiovascolare invece rientra nell'attacco.

Troppo poco grasso e leptina possono creare un simile rischio cardiovascolare.

“Dobbiamo riparare il bilanciamento di leptina e poi vederemo la sua protezione cardiovascolare,„ dice che il Dott. Thiago Bruder fa Nascimento, collega postdottorale nel centro vascolare di biologia all'istituto universitario medico della Georgia all'università di Augusta.

“Pensiamo che già abbiamo buone informazioni che al giusto livello, la leptina protegge l'apparato cardiovascolare,„ diciamo il Dott. Eric Belin de Chantemele, fisiologo di MCG e Bruder fa il mentore di Nascimento.

Se i loro studi continuano a confermare questo, potrebbe indicare il modo verso l'apertura della terapia di leptina una più vasta gamma di pazienti.

Bruder fa Nascimento recentemente ha stato sovvenzionati $965.370 istituti nazionali di di salubrità K99 per i postdocs che sta permettendo a quegli studi.

Stanno usando un modello della carenza estrema di leptina derivando da una scarsità che grassa estrema potete essere sopportato con o acquistare, chiamato lipodistrofia. Mentre la lipodistrofia congenita è termini rari e contagiosi come il morbillo o polmonite, le malattie autoimmuni, la lesione, anche uso ripetuto dello stesso sito iniezione per qualcosa come insulina quotidiana, possono provocare lipodistrofia acquistata. Così possono le più vecchie ma efficaci terapie del antiretroviral per il virus dell'immunodeficienza umana, o il HIV.

Malgrado il fatto che la terapia di leptina sia stata prescritta per i pazienti con la lipodistrofia dal 2014 e l'importo dato sia basso, l'impatto sul loro apparato cardiovascolare rimane sconosciuto, note di Belin de Chantemele.

Per creare il modello acquistato, Bruder fa Nascimento ha usato una singola droga, Ritonavir, lungamente usato come ripetitore di terapia del HIV, specialmente per i pazienti che non potrebbero catturare le loro medicine come prescritte. Sta trovando che dopo la cattura del Ritonavir per appena quattro settimane, i mouse sviluppano la lipodistrofia e la disfunzione vascolare severa.

Appena una settimana della terapia di leptina ha diminuito l'infiammazione vascolare e significativamente ha migliorato la funzione, Bruder fa Nascimento dice. Ora vogliono sapere se sia un vantaggio durevole.

Egualmente stanno imparando più circa come la leptina bassa danneggia l'apparato cardiovascolare osservando più ulteriormente il suo effetto sull'a un solo strato delle celle endoteliali che allineano i nostri vasi sanguigni.

La cacofonia dei problemi che le celle endoteliali si sviluppano può cominciare appena con lo sforzo ossidativo, un sottoprodotto di uso dell'ossigeno che è offensivo agli alti livelli; infiammazione risultante; e una capacità alterata di aiutare i vasi sanguigni per rilassarsi.

Hanno prova che la disponibilità diminuita della leptina ai mezzi endoteliali delle cellule le celle contribuisce a produrre meno ossido di azoto che permette al rilassamento del vaso sanguigno. Hanno indicato che la lipodistrofia egualmente aumenta lo sforzo ossidativo, compreso l'espressione aumentata dell'enzima Nox1, che produce il sottoprodotto non sano e PPARy diminuito, un ricevitore in questione nelle buone cose come la diminuzione dei livelli di lipidi cattivi e del colesterolo di cui la perdita è associata con più alta pressione sanguigna e la malattia vascolare.

Il più alto sforzo ossidativo produce l'infiammazione, che attira le celle più immuni e più infiammazione.

Sia le celle endoteliali che le celle di muscolo liscio che formano la parete esterna dei vasi sanguigni hanno ricevitori di chemokine, che sono stimolati dallo sforzo ossidativo e che contribuiscono ad attirare quelle celle immuni.

“Se avete un vaso sanguigno infiammato, avete attivazione di questo ricevitore e questo ricevitore invia il messaggio dobbiamo che le celle più immuni qui,„ Bruder fa Nascimento dice. Le celle immuni, a loro volta, sostanze segrete hanno chiamato le citochine, che inducono la disfunzione endoteliale e danneggiano.

Hanno guardato la terapia di leptina normalizzare lo scenario non sano. Quando hanno eliminato che cosa considerano un istigatore primario pulendo per le specie reattive dell'ossigeno con le droghe come un inibitore Nox1, egualmente ha riparato la funzione endoteliale delle cellule ed ha diminuito l'infiammazione.

Gli scienziati di MCG hanno prova che in vasi sanguigni, leptina fa diminuire in qualche modo i ricevitori di chemokine ed i leganti che li attivano e le guide fermano la pletora di celle immuni alla scena. Ha il vantaggio aggiunto dei livelli di lipidi diminuenti e del glucosio, di cui tutt'e due sono rischi cardiovascolari una volta alti. Ma in questo scenario, il glucosio diminuente, per esempio, non sembra direttamente provocare la protezione cardiovascolare, Bruder fa le note di Nascimento.

“L'effetto della leptina direttamente sull'imbarcazione sembra essere preventivo,„ dice.

Ora stanno imparando più circa come e realmente se la leptina gestisce le celle immuni che entrano nei vasi sanguigni. I mouse carenti di leptina sono interessante realmente più suscettibili dell'infezione malgrado l'assalto violento delle celle immuni, Belin de Chantemele dice. “Sta risultando l'infiammazione, i macrofagi e le vostre celle di T ma male,„ aggiunge del ruolo duplicitous della leptina.

Un problema possibile con la terapia di leptina potrebbe essere che i mouse, precedentemente insoliti all'più alta leptina livella, realmente finisce il peso perdente a causa della segnalazione aumentata al loro cervello che sono pieni. Ironicamente, mentre le persone obese diventano insensibili al segnale della sazietà della leptina quelli con meno grasso e meno leptina, sia più sensibile a, note di Belin de Chantemele.

Un'amicizia postdottorale di associazione americana del cuore ricevuta a Bruder fa gli studi permessi a di Nascimento nel 2017 in un modello animale della lipodistrofia che lo ha aiutato a dividere la realtà che mentre la terapia di leptina è stata considerata buona per altri problemi sanitari importanti connessi con la lipodistrofia, compreso l'errore di fegato, è rimanere poco chiara che cosa la terapia ha fatto pazienti agli aumentati il rischio cardiovascolare.

Food and Drug Administration ha approvato un analogo di leptina per la lipodistrofia nel 2014, dopo prova che ha migliorato le glicemie ed i lipidi ed ha restretto i fegati ingrandetti.