Gli scienziati trovano il nuovo approccio per valutare i rischi di crollo globale di salubrità in esseri umani

Le diagnosi mediche principalmente mette a fuoco sulla risoluzione delle emissioni isolate. Ma, fissare un problema può creare altri e perfino invocare un crollo globale di salubrità. Gli scienziati ora hanno trovato un nuovo approccio per valutare i rischi di tale crollo in esseri umani ed in altri animali facendo uso dei dati dai sensori portabili.

Indicatori dinamici di elasticità

Restare vivo richiede l'elasticità, la capacità riprendersi dalle perturbazioni che variano dagli spaventi ed i graffi alle cadute ed ai condotti di scarico. Tale elasticità diminuisce naturalmente all'alta età, ma egualmente è modellato dai geni, dallo stile di vita e dai curriculum personali. Malgrado tutti che sapessimo circa salubrità, misurante la sua essenza - elasticità - siamo rimanere evasivi. Ora le nuove comprensioni matematiche concedono usando i micro-ripristini innumerevoli catturati riflettendo le unità per valutare l'elasticità del tutto e così del rischio di crollo di salubrità. Ciò viene ad un momento quando i dati massicci dagli orologi di forma fisica e da altri sensori sono terreno comunale rapido diventante, potenzialmente permettente il video economico dell'elasticità. “Sorprendente, i segnali che troviamo sono simili a quelli che indicano il rischio di punti di capovolgimento negli ecosistemi quali le foreste pluviali.„ dice la martora Scheffer, autore principale dall'università di Wageningen. “Questo può sembrare sconosciuto, ma stiamo venendo a capire che riguardi le leggi fondamentali che regolano i sistemi complessi mentre diventano instabili„.

Punti di capovolgimento nell'umore, nella posizione e nel tutto

Mentre capire il tutto è la più grande sfida, c'è egualmente la possibilità del crollo dei componenti di sistema. L'umore è un esempio. Quando l'elasticità del sistema dell'umore è stato eroso, anche gli eventi stressanti secondari possono avviare un crollo di auto-propagazione in uno stato depresso. Gli indicatori dinamici di elasticità (DIORs) che ora sono stati scoperti sono basati sui cambiamenti nel comportamento del sistema come tal punto di capovolgimento è vicino. Ciò ha permesso che i ricercatori stimassero il rischio di depressione dal reticolo delle fluttuazioni nell'umore auto-riferito. Gli stessi principi risultano essere indicativi della stabilità di altri “sottosistemi„ dell'organismo quale controllo dinamico di posizione degli anziani che è collegato con il rischio di cadute. Complessivamente, i nuovi indicatori aprono la strada ad elasticità di misurazione delle persone come pure dei loro sottosistemi vitali intrecciati.

Esseri umani ed altri animali

Secondo le aspettative lo stesso approccio può essere usato per riflettere l'elasticità degli animali dai dato-flussi continui. Per esempio, i greggi di migliaia di mucche da latte elettronicamente tracciate stanno fornendo ordinariamente il video in tempo reale di tutte le persone permettendo l'individuazione tempestiva delle deviazioni che suggeriscono le persone che non stanno facendo bene. Inoltre, potere misurare l'elasticità permette la ricerca tanto necessaria sui meccanismi che la modellano.

“Le preoccupazioni circa salute e benessere degli animali lo rendono sempre più importante capire che l'elasticità degli animali di produzione„ dica prof. Bas Kemp, scienziato animale del co-author dall'università di Wageningen. “Sta essendo evidente che non solo il trucco e la composizione degli alimenti ma anche i termini genetici di presto-vita e l'istituzione delle relazioni sociali hanno un impatto su salubrità e sulla sopravvivenza. Tuttavia, non capiamo come questi fattori interagiscono per modellare l'elasticità animale. Diventare capace di misurare l'elasticità è obiettivamente un punto enorme importante.„

“C'è ampiamente ha avvertito l'esigenza di un la parte posteriore del paziente ancora.„ Lo stesso è vero nel campo di medicina umana dice prof. Marcel Olde Rikkert, geriatra del co-author al centro medico di Radboud Nimega. “Particolarmente negli anziani, decisioni come indipendentemente da fatto che funzionare richieda una comprensione nell'elasticità del paziente che ora possiamo per la prima volta studiare facendo uso di DIORs„.

Sorgente: https://www.wur.nl/