I ricercatori intraprendono il primo punto in utero umano della bioingegneria alle malattie dell'endometrio dell'ossequio

I ricercatori a medicina nordoccidentale hanno catturato al primo punto in bioingegneria l'utero umano per trattare l'endometriosi, la sterilità di uterino-fattore ed il cancro dell'endometrio.

Lo studio è il primo per dimostrare che le celle pluripotent umane incitate del gambo (IPS) possono essere riprogrammate per diventare celle uterine in buona salute per il collocamento potenziale nell'utero. Fatto dalle proprie celle disponibili facilmente di una persona, le celle di IPS possono potenzialmente essere manipolate per fissare i difetti all'interno di altro, malattia-causando le celle. Le celle in buona salute sono poi ottimali per un automatico-trapianto che non sarà rifiutato dal sistema immunitario della persona.

Lo studio sarà pubblicato il 1° novembre nei rapporti della cellula staminale del giornale.

L'endometrio è il rivestimento interno dell'utero. L'endometriosi, causata dalla mestruazione a rovescio delle celle dell'endometrio anormali sugli organi addominali più bassi, è una malattia ginecologica dolorosa e persistente che pregiudica circa 10 per cento delle donne dell'età riproduttiva universalmente (circa 200 milione donne). Ha trattamento a lungo termine non efficace e, in alcuni casi, la malattia può servire da precursore a cancro ovarico.

Le donne con le celle dell'endometrio anormali possono avvertire la sterilità perché queste celle dell'endometrio difettose non sono ricettive ad un embrione d'impianto. Questo studio ha aperto il viale per la sostituzione delle queste celle dell'endometrio difettose con il normale un derivati dalla propria interfaccia o dal sangue di una donna.

“Questo è enorme. Abbiamo aperto la porta a trattare l'endometriosi,„ ha detto il Dott. senior Serdar Bulun dell'autore, che sta ricercando i trattamenti per endometriosi per i 25 anni scorsi. “Queste donne con endometriosi cominciano soffrire dalla malattia ad un'età molto giovane, in modo da finiamo vedendo le giovani ragazze della High School ottenere dipendenti agli opioidi, che completamente distrugge il loro potenziale e vite sociali accademici.„

Bulun è la presidenza del dipartimento dell'ostetricia e della ginecologia alla scuola di medicina di Feinberg di Northwestern University e ad un medico nordoccidentale della medicina.

L'endometriosi accade quando le celle dell'endometrio in utero di una donna non rispondono ad una quantità adeguata di ormone di impianto chiamato progesterone. Le celle anormali, chiamate fibroblasti stromal dell'endometrio difettosi, attraversano through le tube di Falloppio, poi sui tessuti addominali più bassi e sulle ovaie. la crescita Supplemento-uterina del tessuto del tipo di endometrio provoca il dolore, la sterilità e lo sviluppo pelvici severi delle aderenze e degli aumenti il rischio per cancro ovarico.

Ora che questo studio ha dimostrato che queste celle possono essere riprodotte correttamente e rispondere a progesterone, il punto seguente sarebbe di sostituire le celle malate nell'utero con questi recentemente programmati, celle uterine in buona salute, Bulun ha detto.

Poichè a metodi basati a cella di terapia continuano a migliorare, le celle difettose che causano l'infiammazione ed il dolore nell'intercapedine uterina dei pazienti di endometriosi sarebbero sostituite con le celle in futuro normalmente programmate. Questo modo, dolore sarebbe lungo termine eliminato. Inoltre, l'endometrio normale formato di recente sarebbe più ricettivo ad un embrione d'impianto.

“L'un giorno speriamo di fare un intero utero facendo uso di questo a trattamento basato a cella che impieghiamo le proprie celle dell'IPS del paziente,„ Bulun ha detto.

Il trapianto uterino è stato provato, ma il più grande ostacolo a successo è stato il rifiuto di qualcun altro utero con la risposta immunitaria del paziente. Questo problema potrebbe essere risolto se un intero utero può essere bioengineered popolando un'impalcatura con le proprie celle dell'IPS del paziente riprogrammate per formare un utero. Tuttavia, questa è una possibilità remota, Bulun avverte.

Sorgente: https://www.northwestern.edu/