Gli stimolatore cardiaci miniatura mirano a rendere le procedure del cuore per gli infanti meno dilaganti, più efficienti

Progettazione nazionale del proof of concept dei presente dei bambini per gli stimolatore cardiaci miniatura alle sessioni scientifiche 2018 dell'associazione americana del cuore

Al 2:15 p.m. C.T. domenica 11 novembre, Rohan Kumthekar, M.D., un collega della cardiologia che lavora nel laboratorio della bioingegneria del Dott. Charles Berul allo sceicco Zayed Institute per innovazione chirurgica pediatrica, parte del sistema nazionale della salubrità dei bambini, presenta un prototipo per uno stimolatore cardiaco miniatura alle sessioni scientifiche 2018 dell'associazione americana del cuore. Il prototipo, circa 1 cc, la dimensione di una mandorla, è destinato per rendere le procedure dello stimolatore cardiaco per gli infanti meno dilaganti, meno dolorose e più efficienti, misurato dai più brevi ambulatori, dai tempi di recupero più veloci e dai costi medici diminuiti.

Kumthekar, una malattia cardiovascolare nel giovane destinatario del premio di viaggio, consegnerà il suo estratto orale, intitolato “collocamento dell'epicardio percutaneo come minimo dilagante di uno stimolatore cardiaco miniatura su ordinazione con Leadlet nell'ambito di visualizzazione diretta,„ in S101A come componente degli estratti di traduzione superiori di scienza nella sessione pediatrica della cardiologia.

“Come i cardiologi e chirurghi pediatrici, il nostro scopo è di mettere una salubrità del bambino e comodità in primo luogo,„ dice Kumthekar. “Gli avanzamenti nei campi chirurgici stanno tendendo verso le procedure che sono sempre meno dilaganti. Ci sono molti ambulatori laparoscopic in adulti ed in bambini che hanno usato per essere ambulatori aperti, quali le rimozioni della cistifellea e dell'appendice. Tuttavia, collocando lo stimolatore cardiaco inganna i cuori degli infanti sempre è stato un ambulatorio aperto. Stiamo provando ad introdurre quegli avanzamenti chirurgici nel nostro campo della cardiologia pediatrica per avvantaggiare i nostri pazienti.„

Invece di utilizzare la chirurgia del aperto torace, lo standard corrente per l'impianto degli stimolatore cardiaci nei bambini, medici ha potuto impiantare gli stimolatore cardiaci minuscoli facendo una 1 incisione relativamente minuscola di cm appena sotto la gabbia toracica.

“Il vantaggio è che l'intero ambulatorio è contenuto all'interno di una 1 incisione minuscola di cm, che è che cosa troviamo approfondito,„ dice Kumthekar.

Con l'aiuto di un a due vie brevettato, auto-ancorando la porta di accesso precedentemente sviluppata dal gruppo di ricerca di Berul s, l'operatore può inserire una macchina fotografica nel torace direttamente per prevedere l'intera procedura. Possono poi infilare una guaina (tubo stretto) nel secondo canale per accedere al sacco pericardico, il coperchio del tipo di plastica intorno al cuore. Il leadlet, la breve estensione dello stimolatore cardiaco miniatura, può essere affigguto sulla superficie del cuore nell'ambito di visualizzazione diretta. La tappa finale è di inserire lo stimolatore cardiaco nell'incisione e nella fine l'interfaccia, lasciante una cicatrice minuscola invece di due grandi linee di sutura.

Il tempo mediano dall'incisione ad impianto in questo studio thoracoscopic della chirurgia era 21 minuto e l'intera procedura ha catturato in media di meno che un'ora. Al contrario, la chirurgia a cuore aperto pediatrica ha potuto prendere a parecchie ore, secondo le complessità mediche del bambino.

“Collocare uno stimolatore cardiaco in un piccolo bambino è differente che funzionando su un adulto, dovuto la loro piccola intercapedine di torace e vasi sanguigni stretti,„ dice Kumthekar. “Eliminando la necessità di tagliare da parte a parte lo sterno o le nervature e completamente di aprire il torace per impiantare uno stimolatore cardiaco, il modello corrente, possiamo ridurre tempo chirurgico e contribuire ad alleviare il dolore.„

Gli stimolatore cardiaci miniatura e l'approccio chirurgico possono anche funzionare bene per i pazienti adulti con accesso vascolare limitato, come quei nati con la malattia di cuore congenita, o per i pazienti che hanno avuti la chirurgia a cuore aperto o procedure cardiovascolari precedenti multiple.

Gli stimolatore cardiaci miniatura passati ad una simulazione del proof of concept ed al modello sperimentale ora è pronti per una seconda fase di prova, che analizzerà come le unità adattate sostengono col passare del tempo, prima della prova clinica e una disponibilità per gli infanti.

“Il concetto dell'inserimento dello stimolatore cardiaco con una 1 incisione di cm in di meno che un'ora dimostra la potenza di lavoro con i gruppi di ricerca pluridisciplinari per risolvere rapidamente le sfide cliniche complesse,„ dice Charles Berul, M.D., un autore guidante di studio, electrophysiologist ed il capo della cardiologia ai bambini nazionali.

Il gruppo di Berul dal cittadino dei bambini ha collaborato con Medtronic lo SpA, rivelatori dei primi stimolatore cardiaci impiantabili, per sviluppare il prototipo e per fornire le risorse ed il supporto tecnico per verificare l'ambulatorio minimo-dilagante.

Gli istituti della sanità nazionali hanno fornito una concessione al gruppo di ricerca di Berul per sviluppare il PeriPath, la 1 porta di accesso tutta compresa di cm, che ha ridotto il numero delle incisioni permettendo alla macchina fotografica, al ago di stampa, al leadlet ed allo stimolatore cardiaco da inserire in una porta, attraverso un'incisione minuscola.