Il rapporto rivela l'aumento nei tassi di mortalità del cancro del pancreas attraverso Europa

I tassi di mortalità del cancro del pancreas nell'Unione Europea (EU) sono aumentato di 5% fra 1990 e 2016, un rapporto lanciato oggi rivela. Ciò è il più alto aumento in c'è ne degli uccisori del cancro del principale cinque dell'UE che come pure il cancro del pancreas, comprenda il polmone, colorettale, il petto ed il carcinoma della prostata. 

Numero delle morti del cancro del pancreas in UE (1990-2016)

Il cancro del pancreas del ` attraverso Europa', pubblicata dalla gastroenterologia europea unita (UEG) per coincidere con il giorno del cancro del pancreas del mondo, esamina l'esperienza e lo stato corrente di cura e del trattamento del cancro del pancreas come pure le prospettive future, come ottimizzazione del microbiome, per il miglioramento della prognosi per i pazienti. Mentre il polmone, il petto ed il cancro colorettale hanno veduto le riduzioni significative dei tassi di mortalità dal 1990, le morti da cancro del pancreas continuano ad aumentare. Gli esperti egualmente credono che il cancro del pancreas ora abbia sorpassato il cancro al seno come la terza causa della morte principale da cancro nell'UE.

% del cambiamento nei tassi di mortalità del cancro del pancreas attraverso EU28 (1990-2016)

Sito del Cancro Tasso di mortalità 1990 Tasso di mortalità 2016 % del cambiamento fra 1990 e 2016
Cancro al seno 14,82 11,11 -25%
Cancro polmonare tracheale, bronchiale e 37,77 30,30 -20%
Cancro colorettale 21,80 18,72 -14%
Carcinoma della prostata 8,74 8,83 +1%
Cancro del pancreas 9,30 9,72 +5%

Il cancro del pancreas ha la sopravvivenza più bassa di tutti i cancri in Europa. Ora responsabile di oltre 95.000 morti di UE ogni anno, il tempo di sopravvivenza mediano sul punto della diagnosi è di appena 4,6 mesi, con i pazienti che perdono 98% della loro speranza di vita sana. Riferito spesso come ` all'uccisore silenzioso', i sintomi possono essere duri da identificare, così rendendolo difficile diagnosticare presto la malattia che è essenziale per la chirurgia di salvataggio.

Malgrado l'aumento nei tassi di mortalità e spaventoso nei tassi di sopravvivenza bassi, il cancro del pancreas riceve meno di 2% di tutto il finanziamento di ricerca sul cancro in Europa. Il bacetto di Markus, esperto in UEG, spiega:

Se dobbiamo testimoniare contro il cancro più micidiale del continente, dobbiamo indirizzare il finanziamento insufficiente della ricerca; quello è dove l'Unione Europea può piombo il modo. Mentre le innovazioni mediche e scientifiche hanno cambiato positivamente le prospettive per molti malati di cancro, quelle diagnosticate con cancro del pancreas non sono state benedette con molto progresso clinicamente significativo. per consegnare le diagnosi più iniziali ed i trattamenti che migliori dobbiamo ora impegnarci nella ricerca più fondamentale come pure più applicata per vedere il progresso reale per i nostri pazienti nei prossimi anni.„

Microbiome - il tasto a girare la marea?

Dopo quaranta anni di progresso limitato nella ricerca del cancro del pancreas, gli esperti sostengono che le nuove opzioni del trattamento potrebbero definitivo essere sull'orizzonte come i ricercatori studiano come cambiare il pancreas' microbiome può contribuire a rallentare la crescita del tumore ed a permettere all'organismo di sviluppare il suo proprio meccanismo di difesa del `'. La popolazione microbica di un pancreas cancerogeno è stata trovata per essere circa 1.000 volte più grande di quella di un pancreas e di una ricerca non cancerogeni ha indicato che eliminare i batteri dall'intestino e dal pancreas ha rallentato la crescita del cancro e il ` ha riprogrammato' le celle immuni per reagire contro le cellule tumorali.

Questo sviluppo potrebbe piombo ai cambiamenti significativi nella pratica clinica poichè eliminando le specie batteriche potrebbe migliorare l'efficacia della chemioterapia o dell'immunoterapia, offrente la speranza che i clinici definitivo potranno rallentare la crescita del tumore, altera il comportamento metastatico ed infine cambia la progressione della malattia.

Il professor Thomas Seufferlein, esperto in cancro del pancreas, osservazioni:

La ricerca che esamina l'impatto del microbiome su cancro del pancreas è una nuova area particolarmente emozionante, come il pancreas precedentemente è stato pensato come ad organo sterile. Tale ricerca egualmente migliorerà la nostra comprensione del microenvironment in una regolazione metastatica e come il tumore risponde al suo ambiente. Ciò informerà il comportamento metastatico ed infine altererà la progressione di malattia.„

“Con l'investimento continuato nella ricerca del cancro del pancreas, dovremmo avere nuovi, risultati importanti nei cinque anni futuri e, eventualmente, scoprire che quello mirano al microbiome come pure le cellule tumorali migliorerà significativamente i risultati del trattamento e diminuire i tassi di mortalità„, aggiunge il professor Seufferlein.