Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Il RITROVAMENTO esplora le nuove analisi diagnostiche per la diagnosi confermativa di HCV nelle impostazioni della comunità

Le fondamenta per i nuovi sistemi diagnostici innovatori (FIND) oggi hanno annunciato i premi per supportare le prove dello sviluppo, di lavorazione e di possibilità di due immunoassays dell'antigene (HCV) di memoria del virus dell'epatite C (cAg) del prototipo a diagnosi confermativa di HCV sul punto di cura (POC). Le biotecnologie di Qorvo, il LLC ed il laboratorio novello B.V. (NBCL) del catalizzatore di biomarcatori ciascuna riceveranno il finanziamento per sviluppare alle le analisi basate a cartuccia del cAg del prototipo HCV e per valutare la loro prestazione basata sulle loro rispettive piattaforme: Tecnologia in serie d'investigazione privata di Wave acustico (BAW) di Qorvo e la tecnologia privata di NBCL basata sull'uso delle particelle paramagnetiche e della rilevazione chemiluminescente. Il RITROVAMENTO egualmente fornirà il supporto del progetto compreso i campioni di riferimento per lo sviluppo di analisi, gli anticorpi per il bloccaggio e la rilevazione del cAg di HCV e la capacità tecnica.

Dove esistono, la selezione e la diagnosi di HCV rimangono in gran parte centralizzate e siloed, particolarmente in paesi bassi e con reddito medio (LMICs). A seguito di una prova di selezione positiva, la prova confermativa - corrente soltanto disponibile in un laboratorio - è necessaria stabilire se la persona ancora è infettata con HCV. La prova del cAg di HCV potrebbe essere un'alternativa attraente a rilevazione del RNA di HCV e un'analisi del cAg di HCV già è raccomandata dall'associazione europea per lo studio del fegato (EASL). Tuttavia questa prova è soltanto disponibile in laboratori centralizzati. Una prova di POC del cAg di HCV è probabile essere un'alternativa più economica alle tecnologie di rilevazione del RNA di HCV e può potenzialmente essere utilizzata come diagnosi a passo singolo per infezione da HCV cronica nelle impostazioni di alto-prevalenza, migliorante la cascata di HCV di cura e riducente la perdita a seguito.

“Quattro su 5 persone che vivono con HCV non sanno che sono infettate e poco di 1 in 10 è stato trattato. La facilitazione dell'algoritmo diagnostico di HCV in moda da potere ottenere un risultato confermato sul posto è essenziale se stiamo andando cambiare questi numeri di calma e permettere ai pazienti di cominciare il trattamento che hanno bisogno di appena possibile,„ ha detto Catharina Boehme, CEO del RITROVAMENTO. “Per quello abbiamo bisogno di accurato, accessibile, prove di punto-de-cura che possono essere amministrate nelle impostazioni della comunità senza l'esigenza del personale altamente preparato del laboratorio.„

Questo annuncio rappresenta una seconda ed onda definitiva dei premi che seguono la conclusione di estesa richiesta per il trattamento (RFP) di proposta che ha concluso all'inizio di quest'anno. Il RFP era il risultato di vaste consultazioni che TROVANO condotto con i consegnatari multipli, con conseguente sviluppo di un profilo del prodotto dell'obiettivo (TPP) che ha l'obiettivo principale di facilitazione della decentralizzazione dei servizi differenziati di cura e del trattamento di HCV, come consigliato nelle linee guida (WHO) dell'organizzazione mondiale della sanità su epatite B e sulla prova di C.

I progetti di possibilità sono essere in corsa per previsto 6 mesi.