Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Il gruppo di studenti mira a migliorare la diagnosi di malaria facendo uso di vecchi smartphones

Il loro tentativo ambizioso di migliorare la diagnosi di malaria in paesi in via di sviluppo, li ha ribaditi il punto del secondo classificato nel premio 2018 di James Dyson dell'internazionale

Oltre 212 milione casi di malaria sono riferiti annualmente, con la maggior parte delle incidenze che accadono nell'Africa Subsahariana. Tuttavia, una mancanza di analisi del campione di sangue di mezzi delle risorse mediche è ritardata spesso, piombo agli errori ed ai tassi di mortalità infine alti. Cercando di migliorare il risparmio di temi e l'accuratezza della diagnosi, un gruppo di studenti dall'università tecnologica di Delft sta sviluppando Excelscope, un dispositivo diagnostico di malaria semiautomatica.

I metodi manuali standard usano la microscopia, che è che richiede tempo, costosa e richiede la competenza speciale. Nei posti gradisca l'Uganda in cui l'infermiere al rapporto paziente è 6:100000, non è un sostituto possibile. Sebbene i test diagnostici rapidi offrano un'alternativa, la tariffa dei risultati dei falsi positivi si è trasformata in in una grande preoccupazione recentemente.

Facendo uso delle componenti disponibili immediatamente dello smartphone, Excelscope è un dispositivo diagnostico sostenibile e portatile che può potere individuare automaticamente i parassiti di malaria in campioni di sangue. Essendo un'unità di basso costo novello e non richiede l'input esperto, dantegli il potenziale di essere accessibile, neppure negli angoli più rurali del globo.

Il membro di gruppo, Francesco De Fazio ha detto:

Con collaborazione con le università africane e olandesi, Excelscope è basato sulle esperienze in vivo; per noi questo è che cosa che progettano qualcosa che risolva un problema è tutto il circa. Grazie ad estrarre il titolo internazionale del secondo classificato nel premio di James Dyson siamo incoraggiati a catturare il principio di Excelscope più ulteriormente non solo per malaria ma anche per le malattie tropicali Neglected (NTDs). Di qui, stiamo sperando di attirare gli investitori pertinenti per permettere ad ulteriori messe a punto presso il cliente, che sono a costo elevato. Le fasi seguenti saranno provocatorie, ma siamo emozionante eccellente a quella prospettiva. „

Sir James Dyson ha detto:

Excelscope è l'epitome di progettazione sostenibile. Cattura ampiamente - i materiali disponibili e li trasforma potenzialmente in un'unità della salvavita. Tale pensiero del progressivo è esattamente che cosa sto cercando. Con i cinque progetti dal Benelux che caratterizza sulla rosa dei candidati internazionale questo anno, mostra la promessa reale per l'invenzione nella regione.„

Come funziona?

Excelscope adatta localmente gli smartphones disponibili per supportare la diagnosi di malaria. I campioni di sangue sono tenuti nella parte posteriore del telefono da una piattaforma stampata 3D particolarmente progettata ed una volta combinati con una lente che specialmente adattata trasforma la parte posteriore del telefono in, un microscopio.

Excelscope fa la transizione da microscopia manuale, a microscopia automatizzata. Macchiando il campione di sangue, i parassiti di malaria si trasformano nei punti rosso-acceso, che indica la contaminazione. Facendo uso di un algoritmo che gli studenti programmati, software poi automaticamente determineranno se il numero dei parassiti nel campione supera la soglia dell'organizzazione mondiale della sanità, contribuente a diagnosticare il paziente.

Excelscope è a basso costo ed ha tagliato l'esigenza dell'analisi in laboratori, significarla potrebbe limitare gli errori ed aumenta l'affidabilità delle diagnosi di malaria. Facendo uso di una batteria ricaricabile e di una fessura per carta di deviazione standard per la raccolta di dati ed il trasferimento fisica, è egualmente durevole e sostenibile.