Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

L'università di Cardiff collabora con Takeda per identificare i nuovi approcci del trattamento per i disordini psichiatrici

L'università di Cardiff ha formato una collaborazione di scoperta della droga con la ditta farmaceutica di Takeda limitata (Takeda) per identificare i nuovi approcci per il trattamento la schizofrenia e degli altri disordini psichiatrici.

La collaborazione combinerà i dati genomica della larga scala dell'università e la competenza di livello internazionale nella genetica psichiatrica, genomica e la neuroscienza, con l'estesa scoperta della droga di Takeda e le capacità cliniche dello sviluppo.

“Gli sviluppi recenti nella genetica psichiatrica e nella genomica, combinate con gli sviluppi della neuroscienza, media là ora è una prospettiva reale di superare gli ostacoli che hanno tenuto indietro progrediscono nello sviluppare le nuove droghe per i disordini psichiatrici,„ ha detto il professor Lawrence Wilkinson, Direttore scientifico della neuroscienza e l'istituto di ricerca di salute mentale (NMHRI) che co-cavo l'associazione a Cardiff.

“La competenza di Takeda nella riuscita scoperta della droga permetterà alla nostra ambizione di usare la nostra ricerca per trovare i migliori trattamenti per i disordini comuni del cervello con gli alti livelli di bisogno insoddisfatto.„

Il professor Jeremy Corridoio, Direttore di istituto di ricerca e del co-cavo di salute mentale e della neuroscienza, ha commentato:

Siamo commessi a tradurre la nostra ricerca di base e clinica sui trattamenti più sicuri e più efficaci per i pazienti.„

La collaborazione permetterà l'accesso di Takeda a ricerca biologica di livello mondiale nella psichiatria e l'infrastruttura relativa attraverso l'università, compreso il centro di MRC per genetico neuropsichiatrico e genomica, NMHRI, centro nazionale per la salute mentale e l'unità intracranica del riparazione del cervello e di Neurotherapeutics.

Lavorando in società con gli esperti neuropsichiatrici scientifici e clinici di livello mondiale all'università di Cardiff abbiamo un'opportunità unica di creare un new wave delle medicine, quello siamo collegati nella comprensione genomica della malattia, per i pazienti che soffrono dalla schizofrenia e dai disordini psichiatrici riferiti„

Ceri Davies, testa dell'unità di scoperta della droga di neuroscienza a Takeda.

I disordini psichiatrici importanti, compreso la depressione, la schizofrenia, autismo e disordine bipolare, rappresentano collettivamente un bisogno insoddisfatto enorme di salubrità, rappresentante circa 20% di tutti gli anni persi all'inabilità globalmente, secondo l'organizzazione mondiale della sanità.

Il professor sir Michael Owen, Direttore del centro del Consiglio di ricerca medica per la genetica e la genomica neuropsichiatriche ha detto:

Il progresso terapeutico per queste circostanze è stato limitato da una mancanza di comprensione delle loro cause primarie, comunque avanzamenti genetici importanti nell'ultima decade, molte di cui piombo dall'università di Cardiff, ha fornito le nuove e comprensioni affidabili nella loro causa biologica. Con il nostro partner Takeda abbiamo un'opportunità senza precedenti di sviluppare gli approcci terapeutici novelli per i disordini neuropsichiatrici.„

Sorgente: http://www.cardiff.ac.uk/news/view/1376135-new-approaches-for-treating-psychiatric-disorders

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Takeda. (2018, November 19). L'università di Cardiff collabora con Takeda per identificare i nuovi approcci del trattamento per i disordini psichiatrici. News-Medical. Retrieved on June 17, 2021 from https://www.news-medical.net/news/20181119/Cardiff-University-collaborates-with-Takeda-to-identify-new-treatment-approaches-for-psychiatric-disorders.aspx.

  • MLA

    Takeda. "L'università di Cardiff collabora con Takeda per identificare i nuovi approcci del trattamento per i disordini psichiatrici". News-Medical. 17 June 2021. <https://www.news-medical.net/news/20181119/Cardiff-University-collaborates-with-Takeda-to-identify-new-treatment-approaches-for-psychiatric-disorders.aspx>.

  • Chicago

    Takeda. "L'università di Cardiff collabora con Takeda per identificare i nuovi approcci del trattamento per i disordini psichiatrici". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20181119/Cardiff-University-collaborates-with-Takeda-to-identify-new-treatment-approaches-for-psychiatric-disorders.aspx. (accessed June 17, 2021).

  • Harvard

    Takeda. 2018. L'università di Cardiff collabora con Takeda per identificare i nuovi approcci del trattamento per i disordini psichiatrici. News-Medical, viewed 17 June 2021, https://www.news-medical.net/news/20181119/Cardiff-University-collaborates-with-Takeda-to-identify-new-treatment-approaches-for-psychiatric-disorders.aspx.