I criteri di integrità BRITANNICI dovrebbero essere riprogettati per diventare più accessibili agli uomini

I criteri di integrità BRITANNICI dovrebbero essere riprogettati per diventare più accessibili agli uomini, secondo un nuovo rapporto dalle fondamenta del lavoro.

I termini quale “il rischio della salute mentale che aliena gli uomini, in modo dai servizi dovrebbero essere commercializzati diversamente e come componente delle campagne mirate a e gendered per raggiungere gli uomini al più grande rischio di fisico medica difficile e di salute mentale. “Dalle ore„ accedi a agli ambulatori del GP ed i servizi sanitari dovrebbero anche essere considerati se più uomini devono essere incoraggiati per ottenere la guida e supportarli abbia bisogno di, reclamo dei ricercatori.

Mentre molta attenzione è stata prestata giustamente all'effetto della presenza aumentante delle donne nel mercato del lavoro, c'è stato meno fuoco sui cambiamenti sperimentati dai lavoratori maschii negli ultimi dieci anni. Il nuovo rapporto, intitolato “la salute mentale degli uomini e lavoro: L'argomento per un approccio gendered a polizza„, nuovo indicatore luminoso delle tettoie su questa - e trascurato spesso - emissione importante. Studiando la prova recente tramite “una lente maschio„, le chiamate di rapporto sul governo per incaricare la ricerca “gendered„ di capire gli uomini e le donne dei modi diversi si impegnano con i servizi sanitari, sostenenti che il lavoro dovrebbe essere riconosciuto come risultato di salubrità dovuto l'occupazione di impatto abbia su salubrità mentale e fisica e su benessere.

Il Dott. James Chandler delle fondamenta del lavoro è l'autore principale del rapporto. Ha detto: “Sulla fronte di taglio di, può sembrare che l'uomo medio nel Regno Unito non abbia avvertito la stessa tariffa di cambiamento della donna media nel mondo di lavoro, ma il graffio un poco più profondo e noi trovano i cambiamenti rapidi e significativi all'esperienza degli uomini nel posto di lavoro, che ha pregiudicato la loro salubrità e benessere.

“Ci sono differenze vistose fra gli uomini e la salubrità delle donne nel Regno Unito - e troviamo che questo è rinforzato spesso tramite il lavoro fanno. Gli uomini sono più probabili fare il lavoro fisicamente pericoloso, più probabile essere non retribuiti e più probabili da lavorare fuori casa per i periodi che estesi. I processi che tendono a comportare il più grande rischio a fisico sanità e sicurezza è spesso fra il più mal pagato, con meno sicurezza del posto di lavoro. È un fatto che gli uomini sono egualmente al rischio ben maggior di suicidio che le donne - specialmente quelle 55 - 64 invecchiati - e quelli che lavorano nei settori a prevalenza maschile come costruzione.

“Queste diseguaglianze suggeriscono che ci sia una necessità reale per i criteri di integrità di essere riprogettato con gli uomini in mente. Il dipartimento di cura sociale e di salubrità dovrebbe studiare la possibilità di reframing i servizi medico-sanitari di salute mentale come gli uomini possono scoprire che i termini comunemente usati alienano. Imparando dagli interventi nei contesti e nelle impostazioni differenti e creare le risorse come “i manuali di sforzo„ hanno potuto fare una differenza reale per sormontare gli uomini del marchio di infamia per associarsi con “la salute mentale nel Regno Unito. Un problema supplementare è GPs diretti disponibili di quella guida ed altri servizi è soltanto disponibili durante le ore lavorative normali. Mentre questo pregiudica sia gli uomini che le donne, la prova indica è più problematica per gli uomini poichè non vogliono tipicamente il loro capo/colleghi sapere che stiano cercando la guida medica - specialmente per i problemi sanitari di salute mentale. “Dalle ore„ o “dopo le ore„ servizi ha potuto quindi fare un grande differente alla loro salubrità e benessere.„

Mentre gli incidenti e le lesioni sul lavoro sono caduto significativamente nel corso degli anni, il rischio di cattiva salute mentale sul lavoro si è sviluppato. Nell'industria dell'edilizia per esempio, dieci volte il numero dei lavoratori muore dal suicidio confrontato agli infortuni sul lavoro. Ciò suggerisce che mentre sanità e sicurezza sul lavoro rimane cruciali, la salute mentale degli uomini possa essere una più grande priorità di salute pubblica.

La prova suggerisce che i datori di lavoro egualmente abbiano un ruolo nella fornitura del supporto, per esempio commercializzando i programmi ed i servizi sanitari aziendali di assistenza degli impiegati agli impiegati maschii con attenzione, essendo consci della terminologia usata per descrivere il supporto per incoraggiare l'intervento e la prevenzione iniziali.

Martin Tod, amministratore delegato del forum della salubrità degli uomini, ha detto: “La relazione fra gli uomini, il lavoro e la salute mentale è estremamente importante, ma sotto-ricercato. Accogliamo favorevolmente la relazione delle fondamenta del lavoro e supportiamo le loro raccomandazioni.

“Affinchè molti uomini, occupazione e la capacità forniscano sono la memoria al loro senso di autostima ed il benessere. Non è una coincidenza che gli elevati tassi di disoccupazione sono associati con le tariffe aumentate di suicidio. Il lavoro ben pagato e significativo è estremamente importante alla salute mentale degli uomini.

“Questo rapporto evidenzia giustamente il ruolo che i datori di lavoro possono svolgere nella salubrità degli uomini supportanti. Ma, egualmente abbiamo bisogno dei servizi medico-sanitari di salute mentale di riconoscere che non tutti i datori di lavoro sono datori di lavoro chiariti e di progettare i loro servizi a quell'indicatore luminoso. Troppi uomini temono che affrontino il marchio di infamia se mostrano la debolezza - e per troppi uomini che il timore è giustificato. Il linguaggio deve essere destra e la capacità di accedere ai servizi confidenziali di fuori de ore è essenziale.„

Sorgente: http://www.lancaster.ac.uk/news/uk-needs-to-redesign-health-policies-for-men