Le prove di Pharmacogenetic non forniscono molte informazioni per gli antideprimente o gli antipsicotici di prescrizione

Le prove di Pharmacogenetic sono commercializzate come aiuto agli psichiatri nel selezionare l'antideprimente o il farmaco antipsicotico che funzioneranno il più bene in diversi pazienti, in base al loro trucco genetico. Ma per la maggior parte dei pazienti, queste prove pharmacogenetic non forniscono molte informazioni utili, oltre una conoscenza di base di come l'antideprimente e le droghe antipsicotiche sono metabolizzati, suggerisce uno studio nel giornale di pratica psichiatrica. Il giornale è pubblicato nel portafoglio di Lippincott da Wolters Kluwer.

Conoscere il metabolismo della droga porta generalmente alla stessa conclusione delle prove del gene, secondo la nuova ricerca da Matthew Macaluso, FANNO e Sheldon Preskorn, MD, dell'università di centro medico di Kansas, Wichita.

Sapendo le droghe sono metabolizzate predice quale sarà “nel recipiente verde„

I ricercatori hanno analizzato la loro esperienza con 19 pazienti con disordine depressivo principale che non aveva avuto una buona risposta al trattamento precedente dell'antideprimente. Tutti i pazienti hanno subito un tipo di prova pharmacogenetic. Queste prove sono commercializzate come “strumenti di supporto di decisione„ da aiutare nella scelta e nel selezionare della dose dell'antideprimente e delle droghe antipsicotiche, in base ai fattori genetici che pregiudicano i livelli di sangue di farmaci specifici.

La prova utilizzata nello studio ordina le droghe “nei recipienti rossi, gialli e verdi,„ basato sui geni per determinati enzimi in questione nel metabolismo della droga (citocromo P450, o enzimi della CYP) e come le droghe sono metabolizzate. DRS. Macaluso e Preskorn hanno supposto quello che conoscono le vie metaboliche per l'antideprimente e le droghe antipsicotiche li permetterebbero di predire esattamente quali droghe sarebbero state ordinate nei recipienti rossi, gialli e verdi.

Due dei 22 antideprimente provati sono stati ordinati “nel recipiente verde„ per più di 90 per cento dei pazienti. Altri otto antideprimente non erano “quasi mai„ nel recipiente verde - circa dieci per cento del tempo o di di meno. Delle 16 droghe antipsicotiche provate, quattro erano “virtualmente sempre„ e due non erano “quasi mai„ nel recipiente verde.

I farmaci che dipendevano dagli enzimi della CYP per il loro metabolismo sono comparso generalmente nei recipienti gialli e rossi. Le droghe che sono state metabolizzate dal fegato e quelle con “un indice analitico terapeutico stretto„ che richiede il video dei livelli della droga di sangue erano più probabili cadere nel recipiente rosso contro il recipiente giallo.

Le droghe che erano quasi sempre nel recipiente verde hanno teso ad essere più nuovi farmaci che non dipendevano da metabolismo ossidativo per il loro spazio. “Fornito questi risultati, uno potrebbe predire quale droghe sono trovate semplicemente “nel recipiente verde„ più di 90 per cento del periodo del tempo in base a conoscenza del loro metabolismo ossidativo della droga senza conoscere i risultati del test genetico del paziente,„ i ricercatori scrivono.

DRS. Macaluso e Preskorn suggeriscono un metodo alternativo all'antideprimente ed alla prescrizione antipsicotica, facendo uso di informazioni sulle vie metaboliche per scegliere una droga con un più a basso rischio della variazione nei livelli di sangue. Gli autori ritengono che questo metodo “possa essere più redditizio del test genetico e possa forse anche essere più pratico.„ Il costo di test pharmacogenetic è circa $300.

In un articolo precedente in giornale di pratica psichiatrica, il Dott. Preskorn ha esaminato gli aspetti relativi all'uso di nuove prove di laboratorio per la psichiatria. Commenta, “il valore delle prove pharmacogenetic in psichiatria è un argomento importante fra i clinici oggi perché le forze di vendite che li commercializzano sono dominanti, potente e - a differenza delle ditte farmaceutiche - non regolamentate.„ Le sue domande degli aumenti di esame circa i tipi di prove mettono avanti per supportare il valore della prova e nota la mancanza di regolamento sopra l'industria pharmacogenetic di prova.

“Sebbene la prova pharmacogenetic provi quasi indubbiamente critico nel personalizzare il trattamento in psichiatria, la domanda critica è se quel volta è ora,„ DRS. Macaluso e Preskorn scrivono. Sulla base dei loro nuovi risultati, aggiungono: “La prova di Pharmacogenetic in termini di guida della selezione dell'antideprimente specifico e dei farmaci antipsicotici non può ancora raggiungere la soglia di utilità clinica.„

Sorgente: http://home.lww.com/news.entry.html/2018/11/20/gene_testing_doesnt-T7U3.html