NTU e TTSH uniscono le forze per migliorare la comunicazione del medico-paziente

Analisi delle conversazioni del medico-paziente da contribuire a modellare progettazione di addestramento della comunicazione degli specialisti futuri

Uno studio unito dai ricercatori dalla Nanyang Technological University, da Singapore (NTU Singapore) e dai clinici all'ospedale di Tan Tock Seng (TTSH) ha reso le comprensioni in come medici possono comunicare meglio il valore delle indagini cliniche ai pazienti.

Il gruppo di ricerca è uno dei primi gruppi a Singapore per utilizzare l'analisi di conversazione, un metodo per lo studio dell'interazione sociale, in una regolazione dell'ospedale.

Nell'analisi di conversazione, i video registrazione delle interazioni in una regolazione autentica sono trascritti verbatim. I ricercatori analizzano gli aspetti verbali e non verbali durante il giro di ogni persona per parlare, prestando attenzione al contesto ed identificando i reticoli di ricorso di interazione.

Questa microanalisi è più ricca di comprensioni confrontate alle interviste retrospettive ed esamina comunemente usato negli studi di comunicazione di salubrità. I ricercatori possono successivamente dare a clinici le raccomandazioni specifiche in termini di cui dire e come dirlo ad un punto specifico, per migliorare il trattamento di comunicazione.

Per esempio quando indirizzare la preoccupazione di un paziente circa dolore durante la procedura, spiegante appena l'uso degli anestetici non può essere abbastanza per diminuire il timore. Invece, il medico può dividere che cosa i suoi pazienti passati hanno detto circa la loro esperienza.

I risultati della ricerca si pensano che modellino la progettazione dei moduli di comunicazione medici per la formazione degli urologi futuri in TTSH.

Lo studio che ha compreso un'analisi di 150 conversazioni del medico-paziente alle cliniche dell'urologia di TTSH piombo dal professor Luke Kang Kwong Kapathy e dall'inglese del Ni di assistente universitario Lim, entrambi dal banco di NTU degli studi umanistici, in collaborazione con il png Keng Siang, Senior Consultant, dipartimento di assistente universitario dell'aggiunta dell'urologia, TTSH.

“L'analisi di conversazione è un fresco esamina la comunicazione nella sanità a cui medici precedentemente non sono stati esposti. Siamo emozionanti che le nostre interazioni quotidiane del medico-paziente possono spargere così tanto la comprensione con l'uso di questo approccio novello,„ abbiamo detto prof. Png Keng Siang di Asst dell'aggiunta.

“La formazione medica corrente già comprende l'addestramento di comunicazione, ma vogliamo andare un punto più ulteriormente nell'esame delle interazioni reali nelle cliniche. Studiando i linguaggi, le risposte e la psicologia sociale nella regolazione clinica ci dà che le comprensioni su che cosa rendono i pazienti più ricettivi alle raccomandazioni di medici, che possono piombo ai pazienti che sono più disposti a passare attraverso le prove necessarie e la soddisfazione paziente aumentata,„ hanno detto prof. Luke, che è la presidenza, banco degli studi umanistici e decano di socio (ricerca), istituto universitario degli studi umanistici, arti, & scienze sociali a NTU.

Comprensioni più ricche

Lo studio ha compreso filmare 150 consultazioni di primo visita alle cliniche dell'urologia di TTSH. Uno studio preliminare che fa partecipare 50 pazienti e tre consulenti in materia dell'urologia ha cominciato nel luglio 2016.

Dai risultati iniziali, i più grandi studi che fanno partecipare 100 pazienti e clinici dall'instituto di urologia sono stati intrapresi da della metà del 2017 a mid-2018. I pazienti avevano dato il loro consenso scritto per partecipare a questo progetto di ricerca, che è stato approvato dal comitato d'esame dell'etica del gruppo nazionale di sanità.

Una ragione comune affinchè i pazienti sia cliniche riferite a dell'urologia è la presenza di sangue in urina. Mentre questo può essere causato dalle varie ragioni, una consultazione di primo visita comprende spesso la raccomandazione di varie procedure diagnostiche, per segnare la causa con esattezza esatta dietro il sintomo. Queste prove possono consistere di un esame delle urine, di un ultrasuono renale come pure di una cistoscopia che comprende eseguire un tubo sottile con la lente alla vescica tramite l'uretra.

Gli scenari di ricorso comprendono l'espressione dei pazienti di timore verso la cistoscopia e l'apprensione verso passare attraverso le prove multiple. Per migliorare il trattamento di comunicazione, medici possono essere più informati dei segni subcosciente dei pazienti di timore. Ai pazienti che possono osservare le prove come essendo facoltativi, possono anche spiegare in anticipo che tutte le prove sono necessarie segnare la causa con esattezza esatta dietro i sintomi, prima dell'entrata in prova dettagliano.

Prof. Lim del Asst di NTU ha detto, “il nostro studio egualmente alleva la domanda del quanto i pazienti conoscono o non conoscono circa le varie procedure mediche quando entrano nella clinica. Come questa conoscenza pregiudica l'interazione dei pazienti con medici ed il loro processo decisionale possono più ulteriormente essere studiati.„

Durante 2018, il gruppo di ricerca aveva presentato i loro risultati a parecchie conferenze internazionali quali la conferenza di salute pubblica di Singapore & della medicina del lavoro, il congresso internazionale sulla comunicazione di sanità ed il seminario globale di dati storici di salubrità organizzato insieme dal governo dello Sri Lanka e dell'organizzazione mondiale della sanità.

L'ospedale di Tan e di NTU Tock Seng sta collaborando ad avanzare la cura paziente con il loro impegno nella novena Chian della scuola di medicina di Lee Kong e della città di salubrità.

Il gruppo di NTU fa parte di un cluster medico della ricerca di studi umanistici all'università, che osserva gli aspetti linguistici, sociali e culturali di pratica medica.

Altri progetti in corso dallo stesso gruppo comprendono il miglioramento della comunicazione nelle cliniche dell'oftalmologia di TTSH e nell'addestramento degli studenti di medicina. I ricercatori egualmente mirano ad applicare l'analisi di conversazione nella cura palliativa in futuro.

Sorgente: http://news.ntu.edu.sg/pages/newsdetail.aspx?URL=http://news.ntu.edu.sg/news/Pages/NR2018_Nov21.aspx&Guid=af569264-037b-4792-a22c-6ca2fa43e059&Category=News+Releases