Studio: Uno in cinque giovani adulti in India ha ipertensione

Uno in cinque giovani adulti in India ha ipertensione, secondo la ricerca presentata alla conferenza annualeth 70 della società cardiologica dell'India (CSI). Quello uguaglia a intorno 80 milione di persone, che è più di intera popolazione BRITANNICA.

CSI 2018 sta tenendo 22 al 25 novembre in Mumbai. Le sessioni scientifiche unite sono state tenute dalla società europea della cardiologia (ESC) e di CSI come componente del programma di attività globale di ESC.

L'ipertensione (ipertensione) è la causa globale principale della morte prematura. È un fattore di rischio importante per attacco di cuore, il colpo, l'infarto, la fibrillazione atriale, la malattia renale cronica ed il declino conoscitivo.

Studi il Dott. Kartik Gupta, un medico dell'autore a tutto l'istituto delle scienze mediche (AIIMS), Nuova Delhi dell'India, ha detto: “L'ipertensione colpisce gli indiani ad una più giovane età che le popolazioni occidentali ed i primi attacchi di cuore e colpi accadono più presto in media una decade. Il programma di 'screening'dell'India comincia tipicamente a 30, che è troppo recente. Dobbiamo schermare e promuovere presto gli stili di vita sani per evitare la crisi India sta dirigendosi verso. Più di 50% degli indiani sia sotto 40 - questo è il gruppo il economicamente produttivo e l'India sta contando su loro per il suo sviluppo.„

L'indagine dell'India B.P. di grande è stata condotta in 24 stati indiani, dalle 9 di mattina alle 5 del pomeriggio un giorno solo. La pressione sanguigna è stata misurata nei luoghi pubblici quali le stazioni della metropolitana, le fermate dell'autobus ed i mercati. Le letture sono state ripetute in quelle con ipertensione (più di 140/90 di mmHg). Ai partecipanti sono stati interrogati riguardo ai fattori di rischio ipertensione compresi il fumo e tabacco da masticare, il diabete e attacco di cuore o colpo ricco in colesterolo e come pure precedente e se stavano catturando le droghe di pressione sanguigna.

La pressione sanguigna è stata registrata dentro intorno 180.000 adulti indiani. Di quelli, 89.210 avevano 18-39 anni e sono il fuoco dello studio corrente. L'età media era di 28 anni e due terzi erano uomini. La prevalenza di ipertensione era 19%. Appena 15% della gente con ipertensione era sul trattamento e di quelle, 49% ha avuto pressione sanguigna incontrollata.

Il livello di fattori di rischio auto-riferiti era: fumi 7,5%, tabacco che masticano 6,6%, il diabete mellito 2,1% e dei 2,2% ricchi in colesterolo. Le analisi hanno rivelato che il fattore di rischio il più forte relativo ad ipertensione era il diabete, che è stato associato con un rischio raddoppiato di sviluppare l'ipertensione.

Il Dott. Gupta ha notato che i fattori di rischio probabilmente underreported. Ha detto: “I dati nazionali mostrano che 5-10% degli indiani ha diabete, il tabacco di masticazione 25-30% o del fumo e 20-30% ha ricco in colesterolo. Gli indiani appena si esercitano affatto e la dieta è tradizionalmente alta in sale. Il consumo di verdure e di frutta è basso e gli alimenti industriali e le bibite occidentali sono diventato sempre più popolari.„

“Il messaggio principale dal nostro studio è che dovremmo cominciare schermare per l'ipertensione a 18-19 anni,„ ha detto il Dott. Gupta. “Potrebbe trasformarsi in in parte dell'esame fisico per coloro che assiste all'istituto universitario. Inoltre, gli scolari hanno bisogno della formazione circa essere fisicamente attivi, la conservazione del peso corporeo giù, il cibo sano e la prevenzione del tabacco. Ciò impedirebbe molta gente ipertensione, il diabete e ricco in colesterolo di sviluppo.„

Per i partecipanti di studio trovati per avere ipertensione, il Dott. Gupta ha detto che dovrebbero visualizzare il loro GP per confermare che la loro pressione sanguigna è coerente superiore a 140/90 di mmHg prima di iniziare il farmaco. Ha aggiunto: “Quando gli adulti vengono a vedere un medico per tutta la ragione dovremmo misurare ordinariamente la loro pressione sanguigna.„

Il professor Kewal C. Goswami, presidente eletto di CSI ed il presidente del comitato scientifico di CSI 2018, hanno detto: “Finora non abbiamo avuti una chiara maschera delle dimensioni di ipertensione in giovani adulti in India. Dobbiamo fare più per impedire e trattare l'ipertensione. Ciò comprende affrontare il nostri alto consumo del sale e bassi livelli di esercizio.„

Il professor Marco Roffi, Direttore di corso del programma di ESC a CSI 2018, ha detto: “Le linee guida di ESC raccomandano uno stile di vita sano per tutti i pazienti con ipertensione, poichè può ritardare l'esigenza delle droghe o complementare i loro effetti. In pazienti che iniziano il farmaco, le linee guida di ESC raccomandano di catturare due droghe come singola pillola per rendere l'aderenza più facile.„

L'ipertensione non causa solitamente i sintomi. Molto l'ipertensione può causare le emicranie, la visione vaga, le emorragie nasali, la difficoltà respiranti, il dolore toracico, il battito cardiaco irregolare, il sangue nell'urina, confusione, o martellanti nel torace, nel collo, o nelle orecchie. Vedi il vostro medico se avete qualcuno di questi sintomi.

Sorgente: https://www.escardio.org/