Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Lo studio esamina le tendenze relative ad opioidi prescritti per i bambini e gli adolescenti

Mentre la crisi dell'opioide rimane una preoccupazione importante di salute pubblica negli Stati Uniti per la gente di tutte le età, relativamente poca ricerca è stata condotta in più giovani popolazioni. Un nuovo studio dai ricercatori da Brigham e dall'ospedale delle donne ha esaminato le tendenze relative ad opioidi prescritti per i bambini e gli adolescenti in un'analisi dei dati fra 2004 e 2017 da un grande fornitore commerciale di assicurazione. I ricercatori hanno osservato una variazione discendente nelle prescrizioni dell'opioide in bambini ed in adolescenti, che allinea con le tendenze relative precedentemente riferite a popolazioni adulte. I loro risultati sono pubblicati nella pediatria di JAMA.

“Gli studi priori hanno indicato che, fra 1997 e 2012, la tariffa delle ospedalizzazioni dovuto gli avvelenamenti dell'opioide quasi si è raddoppiata nei bambini e negli adolescenti degli Stati Uniti. La comprensione dei reticoli di uso dell'opioide in bambini ed in adolescenti è importante perché l'uso nella vita in anticipo è stato associato con un'più alta probabilità di uso improprio dell'opioide in futuro,„ ha detto primo autore Joshua Gagne, PharmD, ScD, della divisione di Brigham del Pharmacoepidemiology e di Pharmacoeconomics. “Abbiamo cercato di esaminare l'opioide più recente che prescrive le tendenze relative a più giovani popolazioni poichè questo gruppo d'età understudied coerente.„

Le tariffe di prescrizione dell'opioide del paziente esterno e (mesi tre o più consecutivi) uso a lungo termine dell'opioide sono state valutate in persone 18 anni o più giovani da un grande database commerciale di assicurazione, mercato di dati di Optum Clinformatics. Il database ha incluso le diverse popolazioni da tutti e 50 i stati con circa 2,5 milione persone in questo intervallo di età dentro ogni anno. L'analisi ha incluso tutti gli opioidi orali usati per dolore, a parte gli antitussivi. I ricercatori poi hanno calcolato la prevalenza mensile delle prescrizioni dell'opioide per 1.000 persone per ogni anno fra 2004 e 2017.

Nel 2004, una media di 3 di ogni 1.000 bambini e gli adolescenti hanno ricevuto una prescrizione dell'opioide del paziente esterno in un mese dato. Fra 2009 e 2012, questo numero è aumentato a 4 di ogni 1.000 prima di cadere a 2 per 1.000 bambini ed adolescenti nel 2017. Questa tendenza è stata determinata tramite una diminuzione nelle prescrizioni del bitartrato di hydrocodone, in uno degli opioidi il più comunemente dispensati ai bambini ed in adolescenti. La dispensa del oxycodone è rimanere col passare del tempo stabile e non è aumentato dopo gli Stati Uniti Food and Drug Administration (FDA) ha approvato una versione della esteso-versione per i bambini nel 2015.

“Questi risultati indicano che gli opioidi di prescrizione hanno dispensato ai bambini e gli adolescenti stanno diminuendo dal 2012,„ hanno scritto gli autori. “Malgrado le tendenze verso il basso per le prescrizioni dell'opioide, la frequenza di uso dell'opioide rimane livello dato i rischi connessi con questi farmaci in più giovani popolazioni.„