Sotto Trump, il numero dei capretti non assicurati è aumentato per prima volta questa decade

Dopo gli anni di declino costante, il numero dei bambini degli Stati Uniti senza assicurazione sanitaria è aumentato nel 2017 di 276.000, secondo un rapporto di Georgetown University rilasciato giovedì.

Mentre non un grande salto - l'azione dei capretti non assicurati è aumentato a 5 per cento nel 2017 da 4,7 per cento l'annualmente più in anticipo - che ancora direzione statisticamente. La tariffa non assicurata tipicamente rimane stabile o cade durante i periodi di sviluppo economico. A settembre, il tasso di disoccupazione degli Stati Uniti ha colpito dal 1969 il suo più a basso livello.

“La nazione sta andando indietro sull'assicurazione dei capretti ed è probabile peggiorare,„ ha detto Joan Alker, co-author dello studio e direttore esecutivo del centro di Georgetown per i bambini e le famiglie.

Alker ed altri avvocati di salute dei bambini collocano la colpa per questo cambiamento sull'amministrazione di Trump e sul congresso controllato dai repubblicani, ad esempio le loro polizze e atti fondono una cappa sull'iscrizione.

Il numero dei bambini senza copertura è aumentato a 3,9 milioni nel 2017 da circa 3,6 milioni all'anno più in anticipo, secondo i dati censuali analizzati da Georgetown.

La tariffa non assicurata globale per la gente di tutte le età - che sono disceso dal 2013 al 2016 seguendo l'entrata in vigore della legge di salubrità - rimanente l'anno scorso identicamente a 8,8 per cento.

L'azione dei bambini con copertura datore di lavoro-patrocinata è aumentato modestamente nel 2017, ma non da abbastanza per compensare il calo in bambini che si iscrivono a Medicaid o che ottengono copertura dagli scambi di assicurazione di Obamacare, Alker ha detto.

Mentre nessuno stato ha fatto tutti gli aumenti significativi dell'abbassamento della tariffa non assicurata dei bambini, nove stati hanno avvertito gli importante crescite. Il più grande accaduto il Dakota del Sud (su 4,7 per cento - 6,2 per cento), nell'Utah (su 6 per cento - 7,3 per cento) ed il Texas (9,8 per cento - 10,7 per cento).

Più di 1 in 5 bambini non assicurati in tutta la nazione vive nel Texas - circa 835.000 capretti - il numero di gran lunga più alto di tutto lo stato.

Florida ha avuta l'anno scorso 325.000 bambini non assicurati, come sua tariffa non assicurata per quel gruppo d'età è aumentato 0,7 punti percentuali - 7,3 per cento. La California ha avuta 301.000 bambini senza assicurazione, sebbene il suo numero rimanesse virtualmente immutato, riguardante l'anno prima.

Altri stati con gli importante crescite erano la Georgia, Carolina del Sud, l'Ohio, il Tennessee e Massachusetts.

Le tariffe non assicurate per i bambini aumentati quasi al triplo le tariffe negli stati che non hanno espanto Medicaid nell'ambito della cura accessibile agiscono, secondo il rapporto. Gli studi hanno indicato che i bambini di cui i genitori sono assicurati sono più probabili avere copertura.

La tariffa non assicurata fra i bambini ispani era 7,8 per cento, rispetto a 4,9 per cento fra i bianchi e a 4,6 per cento fra i nero complessivi. (Latino-americani possono essere di tutta la corsa.)

Georgetown sta tenendo la carreggiata queste figure dal 2008 quando 7,6 milione bambini - o circa 10 per cento dei capretti - copertura di salubrità mancata di.

Poiché quasi tutti i bambini a basso reddito sono ammissibili per Medicaid o il programma di assicurazione sanitaria dei bambini federali, conosciuto come il CHIP, la sfida sta assicurandosi che i genitori siano informati dei programmi, ottenendoli iscritti e tenendoli firmati su finchè sono ammissibili, Alker ha detto.

Il congresso ha lasciato il programma del CHIP che costituisce un fondo per l'intervallo per parecchi mesi nel 2017, posizionante gli stati di dovere avvertire i consumatori che presto avrebbero dovuto congelare l'iscrizione. Il congresso ha riparato presto il finanziamento federale dentro nel 2018.

Inoltre, le famiglie a basso reddito sono state bombardate entro l'anno scorso dei rapporti di notizie del congresso che minaccia di abrogare la legge di salubrità che ha ampliato la copertura a milioni. Durante i due anni scorsi, l'amministrazione di Trump ha tagliato il finanziamento ai navigatori di Obamacare per aiutare la gente a firmare su per copertura.

Alker egualmente ha indicato la proposta di settembre dell'amministrazione di Trump, conosciuta come “la norma della tassa pubblica„, in grado di renderlo più dura affinchè gli immigrati legali ottenesse le carte verde se hanno ricevuto determinati generi di sostegno pubblico - compreso Medicaid, i buoni per i generi alimentari e le sovvenzioni di alloggio. Le carte verde li permettono di vivere permanentemente e lavorare negli Stati Uniti.

La salubrità OLE, un grande fornitore di salubrità basato su Napa Valley, California, che servisce molti immigrati, ha detto che ha veduto i pazienti disenroll da Medicaid durante l'anno scorso. Il CEO Alicia resistente ha detto che molti hanno caduto la copertura sopra i timori la guida potrebbe compromettere il loro stato di immigrazione.

“Sono impauriti di essere deportatoe,„ che ha detto.

Tutti quegli eventi potrebbero trattenere le famiglie dall'ottenere i loro capretti coperti. “La stuoia benvenuta è stata tir indietroare e di conseguenza vediamo i bambini più non assicurati,„ Alker ha detto.

Ha detto che il modo più facile cambiare la tendenza sarebbe stato affinchè più stati espandesse Medicaid secondo la legge di salubrità. Quattordici stati hanno ancora agire in tal modo. Sebbene l'espansione in gran parte pregiudichi gli adulti, poichè i genitori si iscrivono, i loro bambini sono probabili seguire.

La copertura di KHN delle emissioni della sanità dei bambini è supportata in parte dalle fondamenta di Heising-Simons.

Notizie di salubrità di KaiserQuesto articolo è stato ristampato da khn.org con l'autorizzazione delle fondamenta di Henry J. Kaiser Family. Le notizie di salubrità di Kaiser, un servizio di notizie editorialmente indipendente, sono un programma delle fondamenta della famiglia di Kaiser, un organismo di ricerca indipendente di polizza di sanità unaffiliated con Kaiser Permanente.