Balneo-phototherapy offre il più notevole vantaggio non solo nella psoriasi, ma anche nell'eczema atopico

L'eczema atopico, anche chiamato neurodermatitis, è uno stato di interfaccia cronico connesso solitamente con itching severo, che può causare il danno massiccio della qualità di vita. L'istituto tedesco per qualità ed il risparmio di temi nella sanità (IQWiG) già avevano studiato nel 2007 se una combinazione di terapia del bagno e di terapia della luce UV (balneo-phototherapy) ha migliori risultati di trattamento che la terapia della luce UV da solo. Nel 2007, i risultati in modo convincente erano soltanto disponibili per uno stato di interfaccia differente, vale a dire psoriasi. Comprendendo i più nuovi dati di studio, IQWiG ora vede un'indicazione di un vantaggio di balneo-phototherapy sincrono, in cui un bagno del sale del mar Morto è utilizzato simultaneamente con luce UV, inoltre per eczema atopico.

Nuova valutazione incaricata G-BA

Dopo IQWiG la valutazione 2007 ha determinato il più notevole vantaggio di balneo-phototherapy nella psoriasi, il comitato misto federale (G-BA) decisivo nel 2008 per avere il trattamento in questa indicazione terapeutica rimborsata dai fondi legali dell'assicurazione sanitaria nel settore del paziente esterno. L'incertezza era più alta nel caso di eczema atopico, tuttavia, che è perché balneo-phototherapy per questa circostanza era esente dal risarcimento.

Nel frattempo, i risultati da una prova controllata ripartita con scelta casuale supplementare (RCT), che ha paragonato balneo-phototherapy sincrono alla terapia a secco della luce UV nell'eczema atopico, sono diventato disponibili. Il G-BA quindi ha incaricato IQWiG di rivalutare il vantaggio ed il danno.

Una valutazione di due studi

Nel 2007, non era possibile trarre le conclusioni affidabili in base al primo studio, che era comparativamente piccolo con 180 pazienti. Con 500 pazienti che sono trattati nello studio di approfondimento, tuttavia, i più nuovi risultati erano considerevolmente più precisi.

Entrambi gli studi sono stati intrapresi nello stato federale della Baviera. Parecchi fondi dell'assicurazione sanitaria, l'associazione bavarese dei medici legali dell'assicurazione sanitaria, Ludwig-Maximilians-Universität München ed i partner dell'industria hanno lanciato un progetto di modello unito per facilitare il secondo studio. In questo studio, i pazienti con eczema atopico sono stati curati per almeno un mese, principalmente nell'ambito del video dermatologico. I pazienti ricevuti fra 10 e 35 sessioni con una durata di circa 15 minuti ciascuna di trattamento.

Differenza pertinente clinicamente evidenziata stato dell'interfaccia

Nell'analisi di entrambi gli studi, i risultati per il risultato “stato dell'interfaccia„, che egualmente comprende i sintomi quali itching o insonnia, sono a favore di balneo-phototherapy sincrono. L'istituto vede un'indicazione di più notevole vantaggio qui. Il più alta categoria (“prova„) non è stata raggiunta con i nuovi dati l'uno o l'altro, tuttavia, poichè i risultati potrebbero essere polarizzati, specialmente altrettanti partecipanti ha interrotto gli studi per le ragioni sconosciute ed i valori mancavano per un numero sostanziale.

Nessun conclusioni possibili su qualità di vita e su effetti secondari

Purtroppo, le conclusioni su altri criteri di risultato che sono importanti ai pazienti non sono ancora possibili. Per quanto riguarda qualità di vita, il primo studio non aveva evidenziato differenze fra i gruppi del trattamento nel 2006. Lo studio di approfondimento non ha registrato questo risultato affatto. Inoltre, nessuna conclusione può essere effetti secondari attinti, che possono accadere sotto forma di irritazione cutanea del tipo di solarizzazione, per esempio: Poichè è poco chiara se questi cosiddetti eventi avversi sono stati registrati e riferito stati completamente nel secondo studio, i dati non sono infine utilizzabili.

Nella considerazione globale, IQWiG vede un'indicazione di più notevole vantaggio, che è basato soltanto sui risultati per quanto riguarda stato dell'interfaccia, tuttavia. Gli studi egualmente non hanno fornito risposta sul sostentamento economico degli effetti del trattamento. Nessun'osservazione di seguito pianificazione per il secondo studio.

Più ricercano necessario in stazione termale ed i trattamenti di bagno

Balneotherapy ha una tradizione lunga in Germania, che Sebastian Kneipp ha contribuito con alle sue “maturazioni di acqua„ in 100 anni fa. È ancora poco chiaro in molti casi, tuttavia, se questi metodi di trattamento hanno un vantaggio reale o se soltanto contribuiscono ad una sensazione di benessere. La tradizione, la mancanza di conoscenza e la mancanza di finanziamento della tutta alterano la ricerca clinica in materia. “Che soltanto due studi su eczema atopico sono disponibili sulla combinazione di bagno del sale e di luce UV, sebbene questo trattamento sia stato conosciuto per tanto tempo e sia ampiamente usato,„ dice Stefan Sauerland, capo del dipartimento di IQWiG degli interventi della Non Droga. “Gli studi di alta qualità sulle domande della ricerca riguardo alla stazione termale e sui trattamenti di bagno sarebbero importanti da potere separare l'utile dall'inutile anche in questa area,„ aggiunge.

Sorgente: https://www.iqwig.de/en/press/press-releases/balneo-phototherapy-studies-now-show-greater-benefit-also-in-atopic-eczema.10578.html