Gene che concede mangiate tanto come volete potreste contribuire a combattere l'obesità

Sonda troppo bello per essere vero, ma un approccio novello che potrebbe permettere che mangiate tant'alimento come volete senza guadagnare il peso potrebbe essere una realtà nell'immediato futuro.

Quando un singolo gene conosciuto come RCAN1 è stato eliminato in mouse e sono stati alimentati una dieta ad alta percentuale di grassi, non sono riuscito a guadagnare il peso, anche dopo rimpinzarsi di sugli alimenti ad alta percentuale di grassi per i periodi prolungati.

Il gruppo internazionale dietro lo studio è promettente un simile approccio che inibisce questo gene egualmente sarà efficace con gli esseri umani combattere l'obesità e le malattie serie come il diabete.

Piombo dal professor Damien Keating alla Flinders University, lo studio ha utilizzato uno schermo genetico enorme in roditori per identificare i candidati genetici novelli che possono causare l'obesità, potenzialmente aprenti la strada per le nuove terapie farmacologiche.

“Conosciamo molta lotta della gente per perdere il peso o persino gestire il loro peso per una serie di ragioni differenti. I risultati in questo studio potrebbero significare sviluppare una pillola che avrebbe mirato alla funzione di RCAN1 e può provocare la perdita di peso,„ il professor Keating dice.

L'obesità è un'epidemia globale importante di salubrità, con conseguente rischio aumentato di malattie serie come il diabete di tipo 2 e malattia di cuore, ma i viali per gli efficaci trattamenti terapeutici stanno mancando di.

Ci sono due tipi di grassi nell'energia grassa delle ustioni di marrone del corpo umano, mentre il grasso bianco memorizza l'energia.

Il professor Keating dice il blocco delle guide RCAN1 per trasformare il grasso bianco non sano in grasso marrone sano, presentante un metodo di trattamento potenziale nella lotta contro l'obesità.

“Già abbiamo sviluppato una serie di droghe che mirano alla proteina che questo gene fa e siamo ora nel corso delle prove loro per vedere se inibiscono RCAN1 ed a se potrebbero rappresentare le nuove droghe potenziali dell'anti-obesità,„

“Alla luce dei nostri risultati, le droghe che stiamo sviluppando per mirare a RCAN1 brucerebbero più calorie mentre la gente sta riposando. Significa che l'organismo memorizzerebbe meno grasso senza la necessità per una persona di diminuire il consumo alimentare o esercitarsi di più.„

Due terzi degli adulti australiani e un quarto dei bambini sono di peso eccessivo o obesi e le statistiche sono appena come interessando in Gran-Bretagna e negli Stati Uniti.

“Abbiamo esaminato varie diete differenti con i vari periodi a partire da otto settimane fino a sei mesi ed in ogni caso abbiamo veduto i miglioramenti di salubrità in assenza del gene RCAN1.„

I ricercatori dicono che questi risultati aprono un trattamento potenzialmente semplice ma più ulteriormente gli studi sono richiesti di determinare se traducono gli stessi risultati agli esseri umani.

“La nostra ricerca è messa a fuoco sulla comprensione come le celle inviano l'un l'altro i segnali e come questa urta la salubrità e la diffusione della malattia„.

“Realmente vogliamo perseguire questo, è emozionante ed abbiamo finanziamento della ricerca dal governo australiano attraverso il Consiglio nazionale di ricerca medica e di salubrità da continuare per esplorare gli opzioni realizzabili. Questi risultati mostrano che possiamo potenzialmente fare ancora una differenza reale nell'obesità di lotta.„