I malati di cancro che catturano il betabloccante con la droga di cancro al seno hanno meno danno del cuore

Pazienti di cancro al seno che catturano una droga di cuore nel momento stesso in cui il trastuzumab ha meno danno del cuore, secondo uno studio presentato oggi aEuroEcho-Rappresentazione 2018.

“Il danno del cuore è un effetto secondario importante del trastuzumab della droga di cancro al seno e può forzare i pazienti fermare il trattamento,„ ha detto il Dott. Maryam Moshkani Farahani, il professore associato, università dell'autore principale di Baqiyatallah delle scienze mediche, Teheran, Iran. “Il nostro studio suggerisce che i pazienti che catturano il carvedilolo betabloccante insieme a trastuzumab abbiano meno danno del cuore che coloro che cattura il trastuzumab da solo.„

Lo studio ha iscritto 71 paziente con il cancro al seno non metastatico di HER2-positive. I pazienti sono stati assegnati a caso per ricevere il trastuzumab con, o senza, carvedilolo.

La funzione alterata del ventricolo sinistro del cuore è il tipo principale di danno del cuore causato da trastuzumab. Il carvedilolo è usato per curare i pazienti con la funzione ventricolare sinistra alterata dopo un attacco di cuore. Egualmente è prescritto per infarto e ipertensione.

Per lo studio, una tecnica di rappresentazione chiamata macchiolina bidimensionale che tiene la carreggiata l'ecocardiografia è stata usata per valutare inizialmente la funzione sistolica e diastolica del ventricolo sinistro ed a tre mesi. Specificamente, la funzione sistolica è stata misurata facendo uso di sforzo longitudinale e del tasso di tensione globali, mentre la funzione diastolica è stata valutata con il tasso di tensione.

Secondo tutte misure, la funzione ventricolare sinistra sistolica e diastolica è stata conservata meglio a tre mesi in pazienti che hanno catturato il carvedilolo con trastuzumab confrontato a coloro che ha catturato il trastuzumab da solo.

La funzione di pompaggio del cuore (frazione ventricolare sinistra di espulsione) non ha differito fra i gruppi del trattamento all'inizio dello studio o a tre mesi. “Le misure che abbiamo usato per valutare la funzione ventricolare sinistra - vale a dire sforzo longitudinale e tasso di tensione globali - siamo più sensibili a sinistra della frazione ventricolare di espulsione,„ il Dott. spiegato Moshkani Farahani.

Il Dott. Moshkani Farahani ha notato che il carvedilolo può causare gli effetti secondari, quali vertigini, sonnolenza, lo svenimento, i cambiamenti dell'umore, la dispnea e la diarrea. I pazienti che si sentono indisposti quando cattura il farmaco dovrebbero consultare il loro medico.

Ha concluso: “I risultati indicano che il carvedilolo può essere un modo efficace di impedire il danno del cuore causato dal trattamento del trastuzumab. Ora consigliamo i nostri pazienti con il cancro al seno non metastatico di HER2-positive di catturare il carvedilolo profilattico, ma un più grande studio è necessario prima che le raccomandazioni costanti possano essere fatte.„