Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

L'esposizione prenatale di carestia può piombo a menopausa in anticipo e ad errore ovarico prematuro

Il nuovo studio dimostra l'associazione fra l'esposizione prenatale a carestia e l'invecchiamento riproduttivo iniziale

Gli studi precedenti hanno dimostrato che la malnutrizione fetale può piombo ai disturbi cronici adulti quali il diabete di tipo 2 e la coronaropatia. Un nuovo studio dalla Cina ora suggerisce che anche possa piombo a menopausa in anticipo e ad errore ovarico prematuro. I risultati sono pubblicati oggi online nella menopausa, il giornale della società nordamericana della menopausa (NAMS).

Gli infanti sono particolarmente sensibili ai cambiamenti nel loro ambiente mentre ancora nell'utero, durante le loro fasi più iniziali dello sviluppo. Già è stato documentato che lo sviluppo dell'asse ipotalamico-pituitario-gonadico durante la fase fetale svolge un ruolo critico nella salute riproduttiva di età adulta. La menopausa naturale è una pietra miliare di invecchiamento ovarico quella risultati alla fine degli anni riproduttivi di una donna.

Sebbene parecchi studi abbiano studiato l'associazione fra l'esposizione di carestia nella vita in anticipo ed il rischio di varie malattie metaboliche nell'età adulta, l'associazione con invecchiamento riproduttivo non è stata valutata. Questo nuovo studio che fa partecipare quasi 2.900 donne cinesi specificamente ha cercato di indirizzare l'effetto dell'esposizione iniziale di vita a carestia sull'età a menopausa.

Lo studio ha concluso che la carestia prenatale è stata associata con un elevato rischio di menopausa in anticipo (più giovani di 45 anni di età) come pure un elevato rischio di errore ovarico prematuro. Sebbene i partecipanti di studio nascano durante la carestia malfamata della Cina che accade fra 1956 e 1964, lo studio fornisce le comprensioni apprezzate nei vantaggi di nutrizione adeguata durante le fasi iniziali di vita per le donne di tutta la cultura.

I risultati di studio compaiono nell'articolo “l'esposizione iniziale di vita a carestia e nell'invecchiamento riproduttivo fra le donne cinesi.„

“I risultati che la menopausa naturale accade più presto dopo che l'esposizione prenatale di carestia suggerisce che privazione di cibo durante le influenze fetali iniziali di vita quanto tempo le ovaie future funzionano,„ dice il Dott. JoAnn Pinkerton, direttore esecutivo di NAMS. “Per quelle donne, se non stanno catturando la terapia dell'estrogeno fino all'età media di menopausa, la loro menopausa in anticipo potrebbe essere associata a un aumentato rischio della malattia di cuore, osteoporosi, la depressione e cambiamenti di memoria e cambiamenti nella salubrità vaginale e sessuale.„