Il ricercatore postdottorale di UCR estrae l'amicizia prestigiosa di NIH per studiare le celle neurali della cresta

Rebekah Charney, un ricercatore postdottorale nella scuola di medicina all'università di California, riva del fiume, ha ricevuto l'amicizia postdottorale determinata di Ruth L. Kirschstein National di ricerca del premio prestigioso di servizio dall'istituto nazionale della ricerca dentaria e Craniofacial degli istituti della sanità nazionali.

L'amicizia fornisce $177.000 per supportare Charney affinchè tre anni studi gli eventi più iniziali che sono alla base della formazione di celle neurali della cresta.

Charney, che ha unito UCR nel 2016 dopo la ricezione del suo grado di laurea a Uc Irvine, ha spiegato che le celle neurali della cresta sono una popolazione della cellula staminale unica ai vertebrati. Migrano estesamente in tutto l'embrione di sviluppo e formano i numerosi derivati, compreso i neuroni, le celle del pigmento e la maggior parte dell'osso e del tessuto connettivo nella fronte di taglio. Il loro sviluppo improprio piombo alle patologie multiple, compreso i difetti di nascita molto comuni quali il palato di spacco e del labbro leporino ed i cancri aggressivi quale il neuroblastoma. Tuttavia, le domande importanti per quanto riguarda la formazione di celle neurali della cresta rimangono senza risposta.

“I meccanismi molecolari che sono alla base delle fasi più iniziali di formazione neurale delle cellule della cresta rimangono atipici e questa amicizia mira precisamente ad affrontare questa emissione,„ Charney ha detto.

A UCR, Charney funziona nel laboratorio di Martín I. García-Castro, un professore associato delle scienze biomediche. Nell'ambito dell'amicizia, Charney sarà patrocinato da Garcia-Castro e sarà patrocinato dallo zur Nieden, un professore associato di Nicole nel dipartimento di biologia molecolare, delle cellule e di sistemi. Sul progetto di ricerca, Charney egualmente collaborerà con Thomas Girke, un professore associato di bioinformatica a UCR.

“La ricerca permessa a da questa amicizia riunisce i gruppi di ricerca multipli dall'altro lato della città universitaria di UCR,„ Charney ha detto. “Insieme, integreremo la tecnologia di avanguardia e genoma di ampiezza con l'embriologia e la biologia di cellula staminale per scoprire i trattamenti che sono alla base delle decisioni inerenti allo sviluppo chiave.„

García-Castro, il suo garante, sottolineato che questa è la prima istanza questa amicizia ha ricevuto ad un ricercatore postdottorale che realizza il lavoro nella scuola di medicina dall'accreditamento. “Il Dott. Charney è uno studioso postdottorale eccezionale che ha fatto parte della divisione delle scienze biomediche con una registrazione accademica d'ardore,„ lui ha detto. “Dal suo arrivo, Rebekah ha fatto le grandi andature nella sua ricerca che applica gli approcci creativi per decifrare le interazioni molecolari che iniziano la formazione della cresta neurale ed è riuscito molto nelle applicazioni di perfezionamento di finanziamento della ricerca e nell'ottenere la nostra ricerca pubblicata.

“È un astuto, tenace e scienziato instancabile che già è stato riconosciuto affinchè la sue capacità e promessa piombo una carriera molto produttiva della ricerca nell'accademia,„ è continuato. “Allo stesso tempo, si è distinta con servizio verso altri membri della scuola di medicina e la comunità di UCR, compreso la previsione e l'inizio dei laboratori per gli studiosi postdottorali e gli studenti non laureati di guida. Sono entusiasmato per averlo realizzare il suo lavoro postdottorale con noi e guardo in avanti al suo impatto positivo continuato sul UCR e sulla comunità scientifica.„

Il lavoro di Charney nell'ambito di questa amicizia apre la strada agli studi della rete del gene su specifica neurale delle cellule della cresta alle fasi iniziali precedentemente atipiche di sviluppo. Le celle neurali della cresta sono pensate per risultare dalle celle ectoderm commesse - uno dei tre strati germinativi che serviscono da fondamenta per i tessuti e gli organi che compongono l'organismo adulto - in una regione dell'embrione chiamato il confine neurale della lastra grossa. La prova dal laboratorio di García-Castro ed altre, tuttavia, suggeriscono un'origine molto più iniziale delle celle neurali della cresta che è prima della segregazione commessa degli strati germinativi.

“Lo scopo di questo lavoro è di studiare come i fattori di trascrizione funzionano nella regolamentazione delle fasi più iniziali di formazione neurale della cresta,„ Charney ha detto. “Facendo uso del genoma CRISPR/Cas9 che modifica la tecnologia, i geni selezionati saranno eliminati dalle cellule staminali embrionali umane e valuterò l'effetto della loro perdita sulla formazione di celle neurali umane della cresta. Il ruolo di questi fattori egualmente sarà provato nei modelli animali dello sviluppo, per esempio nell'embrione del pulcino.„

Charney ha notato che i risultati immediati della ricerca sono domande biologiche di tasto di indirizzo di formazione neurale e dei trattamenti della cresta che governano le decisioni di destino delle cellule durante lo sviluppo. La comprensione come le celle neurali della cresta sono formate e come questo trattamento è interrotto in uno stato di malattia, tuttavia, può contribuire a piombo a terapeutica novella. Tali progetti sono già in corso nel laboratorio di García-Castro.

Sorgente: https://www.ucr.edu/