Lo studio amplia la conoscenza circa le lacune di genere e di sessualità negli atteggiamenti politici

Un'università di sociologo di Oklahoma, Meredith Worthen, ha pubblicato un nuovo studio nel giornale, nella ricerca di sessualità e nella politica sociale, sulle lacune di genere e di sessualità nelle prospettive politiche fra la lesbica, il gay, il bisessuale, gli studenti di college principalmente eterosessuali ed eterosessuali negli Stati Uniti del sud. Worthen conferma un chiaro “spazio di sessualità„ fra gli eterosessuali esclusivi e tutte le altri come pure lacune di genere fra gli studenti principalmente eterosessuali e lesbica, del gay e del bisessuale, sebbene alcune lacune siano nella direzione opposta dai risultati preveduti.

“Questo studio colma le lacune nella ricerca, amplia la nostra conoscenza circa le lacune di genere e di sessualità negli atteggiamenti politici e contribuisce ai nuovi modi di pensare circa le prospettive di principalmente eterosessuale e lesbica, la gente del bisessuale e del gay,„ ha detto Worthen, professore associato nell'istituto universitario del OU delle arti e delle scienze. “Questo studio funziona verso una comprensione più profonda dei modi che gli studenti di college possono promuovere il cambiamento politico e l'avvocato per giustizia sociale.„

In generale, Worthen propone che le prospettive della giustizia sociale possano essere più comuni fra la gente della lesbica, del gay e del bisessuale come gruppo e particolarmente fra le donne lesbiche e bisessuali dovuto le loro identità opprimenti. Suggerisce che questi reticoli possano piombo alle idee politiche più liberali della lesbica, del gay e del bisessuale e contribuire a sessualità ed alle lacune di genere nelle prospettive politiche. In questo studio, il liberale si riferisce all'ideologia liberale, all'identità femminista ed agli atteggiamenti verso la pena di morte e l'aborto.

Lo studio ha trovato “un liberalismo della lavanda„ distinto fra gli studenti di college principalmente eterosessuali, lesbici, gay e bisessuali. Gli eterosessuali esclusivi, d'altra parte, sono significativamente meno liberali. La ricerca indica che principalmente le persone eterosessuali sono una crescita ed il gruppo visibile sulle città universitarie dell'istituto universitario, così l'inclusione di questo studio principalmente degli eterosessuali come gruppo distinto che differisce dagli eterosessuali esclusivi contribuisce allo spazio nella letteratura attuale.

In generale, questi risultati supportano lo stereotipo che “tutti i gay sono liberali.„ Quando Worthen ha esplorato altre lacune di sessualità, fra principalmente eterosessuale ed i dichiaranti del LGB, risultati erano meno coerenti. Tuttavia, fra i risultati, c'è prova di una coscienza bisessuale della donna che si riferisce a liberalismo fra le donne bisessuali dell'istituto universitario. In letteratura precedente, uno spazio di sessualità nelle prospettive politiche fra la lesbica e la gente gay e bisessuale indica che la gente lesbica e gay sia più liberale della gente bisessuale, tuttavia, risultati non supporta questa e non indica che la gente bisessuale è più liberale della gente della lesbica e gay. Ciò che trova ha implicazioni importanti per lavori futuri che si concentrano le donne bisessuali nelle conversazioni circa gli atteggiamenti politici e l'ideologia liberale.

Sorgente: http://www.ou.edu/web/news_events/articles/news_2018/ou-study-explores-sexuality-and-gender-gaps-in-political-perspectives-among-college-students