Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Quattro frutta secche hanno indice analitico glycemic più basso che gli alimenti amidacei, ritrovamenti di studio

Lo studio suggerisce che ci sia potenziale affinchè i produttori di alimento sviluppi gli alimenti bassi di GI con le nuove formulazioni che includono la frutta secca

La gente con il diabete ed i seguaci delle diete basate sull'indice analitico glycemic (GI) può godere della frutta secca sapendo che non causano una punta dello zucchero di sangue confrontata agli alimenti amidacei quale pane bianco, che non suggeriscono uno studio pubblicato nella nutrizione e nel diabete del giornale.

I risultati dello studio egualmente indicano che c'è potenziale affinchè i produttori di alimento sviluppi gli alimenti bassi di GI con le nuove formulazioni che includono la frutta secca, dice il Dott. John Sievenpiper dell'ospedale di St Michael di Toronto ed il ricercatore Cyril Kendall della nutrizione dell'ospedale e del fattore di rischio clinici Modi? centro del catione.

L'indice analitico glycemic è stato sviluppato dal Dott. David Jenkins dell'ospedale di St Michael nell'inizio degli anni 80 come modo di spiegazione come i carboidrati differenti pregiudicano il glucosio di sangue e scoprire che gli alimenti erano la cosa migliore per la gente con il diabete. Alimenti alti sull'indice analitico di GI -- quali pane bianco, la maggior parte dei cereali da prima colazione, le patate ed il riso -- produca una punta in glucosio di sangue ed insulina, mentre i carboidrati in alimenti bassi di GI -- compreso pasta, i fagioli, le lenticchie e determinati interi granuli quale orzo e l'avena - sono ripartiti lentamente e causano più aumenti moderati in glucosio di sangue ed insulina.

Questo studio ha confrontato la risposta glycemic di quattro frutta secche -- datteri, albicocche, uva passa ed uva sultanina -- contro pane bianco in 10 partecipanti in buona salute e trovato la frutta ha avuto un GI più basso ed ha potuto abbassare la risposta glycemic di pane bianco con spostamento della metà del carboidrato disponibile.

“La gente si preoccupa spesso per le sorgenti dello zucchero e della frutta che sono uno di loro, ma la maggior parte della frutta -- in particolare frutta tenera -- abbia un indice analitico glycemic basso e che cosa stiamo mostrando qui siamo frutta secca egualmente abbiamo un indice analitico glycemic più basso, in modo da non sollevano il vostro zucchero di sangue molto,„ ha detto il Dott. Sievenpiper.

“Questo studio trova che la gente può usare la frutta secca come sorgente glycemic bassa dell'alimento di indice analitico per sostituire gli più alti alimenti glycemic di indice analitico, per uno spuntino, per esempio. La frutta secca sta andando essere preferita ad un cracker o ad uno spuntino granulo granulo.„

Il Dott. Sievenpiper ha detto che le prove ripartite con scelta casuale più lunghe e più grandi sia necessario confermare se la frutta secca può contribuire ai miglioramenti sostenibili nel controllo glycemic e se l'altra frutta secca ha un simile GI.