Studio: Qualche gente con il diabete di tipo 2 può provare più spesso il loro zucchero di sangue di quanto stato necessario

Per la gente con il diabete di tipo 2, il compito di verificare il loro zucchero di sangue con una puntura della punta delle dita e una goccia di sangue su un nastro speciale di documento si trasforma in in parte di vita di tutti i giorni.

Ma un nuovo studio suggerisce che alcuni di loro prova delle essi abbiano bisogno di più spesso.

Infatti, la ricerca mostra, 14 per cento della gente con il diabete di tipo 2 che non richiede l'insulina sta comprando abbastanza strisce test per provare il loro zucchero di sangue due o più cronometra un giorno - quando non devono provare frequentemente quasi quella secondo le linee guida mediche.

Quello sta costando loro il tempo -- ed a volte preoccupazione -- mentre i loro regimi assicurativi pagano le centinaia di dollari l'annualmente le loro offerte. Moltiplicato sopra milioni di Americani che hanno diabete di tipo 2, i risultati potrebbero significare milioni di prove non necessarie dello zucchero di sangue e milioni di dollari spesi per nessun buon motivo.

Lo studio, pubblicato nella medicina interna di JAMA da un gruppo dall'università del Michigan, mette a fuoco sul sottoinsieme della gente con il diabete di tipo 2 che ricerca ha indicato non ottiene un vantaggio dal tenere la carreggiata quotidiano delle glicemie. Ciò include entrambi i pazienti che non catturano alcune medicine per diminuire il loro zucchero di sangue e coloro che cattura le medicine orali che non richiedono il video.

Infatti, tre società mediche differenti - l'accademia americana dei medici di famiglia, della società di medicina interna generale e della società endocrina -- abbia tutto l'orientamento pubblicato per i medici che specifica che tali pazienti non devono verificare regolarmente i loro livelli dello zucchero.

Lo studio non ha incluso i pazienti che avessero bisogno chiaramente del video quotidiano: coloro che deve iniettare l'insulina e coloro che cattura i farmaci che portano un rischio di causare le glicemie troppo basse.

Taccuini in pieno dei numeri

Kevin Platt, M.D., il residente della medicina interna che piombo l'analisi dei dati di assicurazione da 370,740 persone con il diabete di tipo 2, avverte che ogni paziente è differente e nessuno dovrebbe smettere di provare il loro zucchero di sangue senza in primo luogo parlare con il loro medico.

Platt, che vede i pazienti nella clinica di medicina generale alla medicina del Michigan, il centro medico accademico di U-M., ha iniziato lo studio dopo la nota che alcuni dei suoi pazienti sarebbero venuto alla clinica con i taccuini riempiti giornalmente di glicemie di multiplo che tenuto con attenzione per anni.

Tali registri hanno potuto aiutare un tatto paziente in controllo del loro stato, lui nota. Ma non hanno valore clinico per i medici se il paziente è stabile sui loro farmaci o adeguamenti di stile di vita e non sono su insulina o su un tipo di farmaco del diabete che porta un rischio di ipoglicemia.

I pazienti che catturano soltanto la metformina - lo zucchero di sangue il più comunemente prescritto che abbassa farmaco - non hanno questo rischio. Così la maggior parte non devono provare affatto, periodi molto meno multipli quotidiani.

Le istruzione nazionali dell'ordine professionale circa la prova quotidiana sono basate sugli anni di ricerca. Fa parte della scelta saggiamente dell'iniziativa piombo dai gruppi del medico che ha identificato le prove e le terapie che possono essere applicate troppo spesso.

Come lo studio è stato fatto

Platt ed autore A. senior Mark Fendrick, M.D., un professore in medicina generale, decisiva per esaminare le informazioni da un database di previdenza sociale hanno fatto l'Institute diretto disponibile di U-M. per polizza e l'innovazione di sanità, di cui Fendrick è un membro.

Hanno messo a fuoco sui dati dopo dalla società endocrina e la società di medicina interna generale ha pubblicato le loro linee guida per diminuire le prove domestiche inadeguate nel 2013 - ed i reticoli guardati della prescrizione della striscia test riempie in un anno di registrazioni di ogni paziente.

Lo studio ha incluso i pazienti con assicurazione privata - se verificato con un processo o con le pianificazioni di vantaggio di Assistenza sanitaria statale che riguardano circa un terzo della gente sopra l'età 65.

Hanno studiato soltanto i pazienti del diabete di tipo 2 che non stavano catturando l'insulina e che ha riempito le prescrizioni per i pacchetti di 90 strisce test tre o più volta un all'anno, suggerente che stessero provando regolarmente il loro zucchero di sangue. Egualmente hanno esaminato i dati dai pazienti che non hanno riempito alcune prescrizioni della striscia test.

In tutto, 23 per cento della popolazione di studio - 86,747 persone -- prescrizioni riempite della striscia test tre o più volte. Ma più di 20 per cento di questo sottoinsieme non hanno riempito alcune prescrizioni per la medicina dei farmaci del diabete a tutto ed altri 43 per cento hanno riempito le prescrizioni soltanto per metformina o altre medicine che non hanno portato un rischio di ipoglicemia. Dopo che il paziente ha trovato che la dose di questi farmaci stati necessari per tenere il loro zucchero livella la stalla, non devono fare la prova quotidiana.

Ma anche se questi due gruppi di pazienti non hanno dovuto provare il quotidiano, stavano usando una media di due strisce test un il giorno.

Implicazioni costose

Le strisce test non hanno costato ai pazienti nello studio molto -- circa $18 all'anno dentro co-pagano, in media. Ma per i loro regimi assicurativi, il costo complessivo medio annuale era circa $325.

“Uno dei miei pazienti che non hanno dovuto provando giornalmente dirmi che il suo medico precedente gli aveva detto di provare i suoi zuccheri due o tre volte un giorno,„ dice Platt. “Questi dati indicano che la sovra-prova è abbastanza comune - e con l'orientamento appropriato può essere diminuito significativamente„.

I pazienti che non hanno copertura di assicurazione per le loro strisce test sono probabili pagando molto più dalle loro proprie caselle, lui nota - e lo studio non ha guardato al costo delle lancette state necessarie per pungere l'interfaccia per ottenere le gocce di sangue state necessarie per provare.

Platt e Fendrick notano che anche se non devono verificare i periodi multipli giornalmente, o una volta al giorno, qualche gente con il diabete di tipo 2 può scegliere di agire in tal modo per “conosca i loro numeri„ e sorvegliano come la loro dieta, l'esercizio e tutta la medicina stanno pregiudicando i loro livelli dello zucchero.

Ma per coloro che sta provando il quotidiano e non devono essere, i loro fornitori dovrebbero dire loro che hanno l'opzione per fermare ed offrire le prove più utili che dicono a pazienti la loro glicemia media durante i 2 - 3 mesi passati.

“Le spese sanitarie e l'accesso alle cure sono un'emissione importante per molti Americani,„ dice Fendrick. “Il risparmio che deriva dalla diminuzione dell'uso di cura inutile - come prova domestica inutile dello zucchero di sangue -- può creare “l'altezza libera„ per spendere più su quei servizi clinici che dobbiamo comprare più spesso„.

Sorgente: http://www.med.umich.edu/