I ricercatori scoprono una serie di meccanismi precedentemente sconosciuti della resistenza dell'insetticida

I ricercatori a LSTM hanno usato un approccio di bioinformatica per integrare le informazioni dagli studi multipli sulla resistenza dell'insetticida in zanzare ed hanno scoperto una serie di meccanismi importanti della resistenza che precedentemente non erano stati riconosciuti.

In uno studio pubblicato nelle comunicazioni della natura, il Dott. Port Victoria Ingham ed i colleghi hanno utilizzato la programmazione dello specialista per capire meglio i meccanismi da cui le zanzare diventano resistenti agli insetticidi correnti di salute pubblica. Ha detto: “È realmente importante nella lotta contro malaria ed altre malattie vettore-sopportate che possiamo completamente capire come la resistenza dell'insetticida emerge nelle popolazioni della zanzara. C'è stato esteso lavoro effettuato sulle famiglie particolari del gene nel passato che sono probabilmente chiave alla resistenza, comunque usando un metodo di integrazione di dati abbiamo indicato che c'è una serie di meccanismi supplementari a gioco quale crediamo sono importanti nella distanza degli insetticidi.„

La resistenza dell'insetticida è una minaccia importante contro la salute pubblica globale, diminuente l'efficacia degli sforzi di controllo di vettore che corrente contano molto sugli insetticidi per uso sui netti del letto e nel residuo dell'interno o nelle applicazioni di polverizzazione aeree. La resistenza è diffusa nei vettori patologici importanti compreso il vettore responsabile della trasmissione del parassita di malaria, la zanzara delle anofeli.

La comprensione delle cause di questa resistenza è critica per le strategie di gestione di sviluppo della resistenza ed informare lo sviluppo di nuovi insetticidi. Lo studio corrente ha confrontato i reticoli di espressione genica da 31 gruppo di dati raccolto dalle popolazioni resistenti e suscettibili delle anofeli attraverso l'Africa Subsahariana su un periodo quinquennale per identificare i reticoli ed offrire la comprensione nei meccanismi della resistenza dell'insetticida.

Il professor Hilary Ranson di LSTM è autore senior sul documento. Ha detto: “La maggior parte delle riduzioni su grande scala delle morti di malaria durante le ultime decadi è il risultato di uso dell'insetticida. Gli aumenti nella resistenza dell'insetticida posa una minaccia credibile contro questi strumenti essenziali sono. Questo articolo illustra che le zanzare hanno sviluppato gli approcci multipli per difendere contro gli insetticidi; questa conoscenza è chiave alle strategie di sviluppo affrontare la resistenza„

I dati utilizzati nel documento sono stati riuniti e sono disponibili in una nuova applicazione basata sul Web ospitata a LSTM. IR-Tex chiamato (esploratore della trascrizione di resistenza dell'insetticida), il app è libero di accedere a e può essere usato da altri ricercatori e la polizza fa per informarle meglio circa i meccanismi della resistenza sul lavoro attraverso le posizioni differenti in Africa Subsahariana. Progettato dal Dott. Ingham, il app presenta i dati in un formato più accessibile, che è più facile da utilizzare per quegli esperti nella programmazione. Ha detto: “Siamo stati determinati sempre che il lavoro è completamente aperto per altri ad uso rivolgere le loro proprie domande della ricerca. È completamente esplorabile dalla classe di specie, del paese e dell'insetticida della zanzara ed è trasferibile. È facile da usare ed accessibile per quelli alle nelle situazioni basate a campo.„