Gli anni dell'adolescenza dell'America riferiscono l'aumento drammatico nel loro uso di vaping le unità durante appena un anno

Gli anni dell'adolescenza dell'America riferiscono un aumento drammatico nel loro uso di vaping le unità durante appena un singolo anno, con 37,3 per cento dei dodicesimi selezionatori che riferiscono “affatto vaping„ nei 12 mesi scorsi, confrontati ad appena 27,8 per cento nel 2017. Questi risultati vengono dal video 2018 l'indagine (MTF) futura di un campione nazionalmente rappresentativo degli ottavi, decimi e dodicesimi selezionatori in banchi in tutta la nazione, costituito un fondo per da una concessione di governo all'università del Michigan, Ann Arbor. I risultati annuali sono stati annunciati oggi dal Direttore dell'istituto nazionale su abuso di droga (NIDA), parte degli istituti della sanità nazionali, con gli scienziati che piombo il gruppo di ricerca.

L'uso riferito di vaping il nicotina specificamente nei 30 giorni prima dell'indagine quasi si è raddoppiato fra gli anziani di High School da 11 per cento nel 2017 a 20,9 per cento nel 2018. Più di 1 in 10 ottavi selezionatori (10,9 per cento) dice che vaped il nicotina durante l'anno scorso e l'uso è significativamente su in virtualmente tutte le misure vaping fra gli ottavi, decimi e dodicesimi selezionatori. I rapporti della marijuana passata di anno che vaping anche hanno aumentato l'anno scorso questo anno, a 13,1 per cento per i dodicesimi selezionatori, da 9,5 per cento.

“Gli anni dell'adolescenza sono attirati chiaramente verso la tecnologia ed i condimenti commerciabili veduti in unità vaping; tuttavia, è urgente che gli anni dell'adolescenza capiscono gli effetti possibili di vaping su salubrità globale; lo sviluppo del cervello teenager; ed il potenziale per dipendenza,„ ha detto Nora D. Volkow, M.D., Direttore di NIDA. “La ricerca ci dice che quel gli anni dell'adolescenza che il vape può essere a rischio di transitioning alle sigarette regolari, in modo da mentre noi hanno celebrato il nostro successo nell'abbassamento delle loro tariffe di uso del tabacco negli ultimi anni, dobbiamo continuare gli sforzi educativi aggressivi su tutti i prodotti che contengono il nicotina.„

Le percentuali dei dodicesimi selezionatori che le dicono vaped “appena il condimento„ durante l'anno scorso anche aumentato a 25,7 per cento nel 2018 da 20,6 per cento nel 2017. Tuttavia, è poco chiaro se gli anni dell'adolescenza conoscono che cosa è nelle unità che vaping stanno utilizzando, poiché le unità più popolari non hanno opzioni senza nicotina ed alcuna che contrassegna è stata indicata per essere inesatta. C'era egualmente un salto significativo nella disponibilità percepita delle unità e dei liquidi vaping in ottavi e decimi selezionatori, con 45,7 per cento e 66,6 per cento, rispettivamente, ad esempio le unità sono “equo facili„ o “molto facili„ da ottenere.

Ci sono più informazioni sui risultati vaping dell'indagine nell'emissione di questa settimana di New England Journal di medicina. In una lettera all'editore redatta da Dott. Richard Miech, il cavo del gruppo di studio di MTF. Il Dott. Miech precisa che gli aumenti di un anno nella prevalenza di nicotina che vaping traducono in circa 1,3 milione adolescenti supplementari che vaped nel 2018, rispetto a 2017. L'aumento nelle tariffe vaping fra 2017-2018 egualmente allinea con l'indagine nazionale costituita un fondo per governo recentemente rilasciata del tabacco della gioventù di CDC/FDA.

Tabacco

Il tabacco regolare di manifestazioni di quest'anno di indagine è ancora al suo punto più basso nell'indagine poiché ha cominciato a misurarlo, con soltanto 3,6 per cento degli anziani di High School che fumano giornalmente, ha confrontato a 22,4 per cento due decadi fa. Il tabacco di fumo con un narghilé è significativamente più basso di cinque anni fa, a 7,8 per cento durante l'anno scorso fra gli anziani di High School, confrontati a 21,4 per cento nel 2013.

Opioidi

Le notizie in modo allarmante circa vaping sono nel forte contrasto alle buone notizie circa uso adolescente dell'opioide. L'uso passato di anno degli stupefacente all'infuori di eroina (cioè, opioidi di prescrizione) è a 3,4 per cento fra i dodicesimi selezionatori--un cambiamento significativo da 4,2 per cento nel 2017. Soltanto 1,7 per cento degli anziani di High School riferiscono l'uso improprio di Vicodin durante l'anno scorso, confrontato ad un picco di 10,5 per cento 15 anni fa. È egualmente importante notare che l'uso dell'eroina in tutti e tre i gradi rimane molto basso con soltanto 0,4 per cento dei dodicesimi selezionatori che riferiscono l'uso passato di anno.

“Con uso illecito generalmente al più basso in cronologia dell'indagine, dell'opioide è possibile che essendo nelle offerte della High School un effetto protettivo contro l'uso improprio e la dipendenza dell'opioide,„ ha detto il Dott. Volkow. “Metteremo a fuoco molta della nostra nuova ricerca di prevenzione sul periodo in cui transizione di anni dell'adolescenza extrascolastica nel mondo adulto e stata esposta all'uso pericoloso di queste droghe.„

Marijuana ed altre droghe

Vicino a 1 in 4 anziani di High School riferisca l'uso di una droga illecita nel mese passato, piombo tramite uso della marijuana. Le tariffe di uso globale della marijuana sono costanti, con 5,8 per cento dei dodicesimi selezionatori che riferiscono l'uso quotidiano. L'uso quotidiano di marijuana è stato riferito dagli anziani di High School per i 20 anni scorsi a da qualche parte fra 5,0 e 6,6 per cento. Le tariffe passate di anno di uso della marijuana sono generalmente costanti fra gli studenti del secondo anno e gli anziani, mostranti come 27,5 per cento per i decimi selezionatori e 35,9 per cento per i dodicesimi selezionatori. Tuttavia, c'è un calo quinquennale significativo fra gli ottavi selezionatori--da 12,7 per cento nel 2013 a 10,5 per cento nel 2018. Continua ad essere più dodicesimi selezionatori che che riferiscono usando la marijuana ogni giorno che sigarette di fumo (5,8 per cento contro 3,6 per cento) e soltanto 26,7 per cento dei dodicesimi selezionatori pensano il grande rischio della marijuana di offerte regolari di uso a danno.

Altre droghe illecite, compreso cocaina, cannabinoidi sintetici e MDMA rimangono vicino ai minimi storici. Inhalants, la sola categoria della droga che è solitamente più alta fra i più giovani anni dell'adolescenza, è riferito a 4,6 fra gli ottavi selezionatori, confrontati ad un picco di 12,8 per cento nel 1995.

Alcool

Ci sono notizie positive relative a bere teenager con appena 17,5 per cento dei dodicesimi selezionatori dicendo che sono stati ubriachi nei 30 giorni scorsi, giù significativamente a partire da cinque anni fa, quando è stato riferito a 26 per cento. I rapporti di bere di baldoria (cinque o più bevande in una riga nelle due settimane scorse) è significativamente giù fra i dodicesimi selezionatori, a 13,8 per cento--giù da 16,6 per cento nel 2017 e confrontato a 31,5 per cento quando le tariffe hanno alzato nel 1998. Questi risultati rappresentano le tariffe più basse vedute per queste misure dell'alcool poiché l'indagine ha cominciato a fare le domande.

“Siamo incoraggiati a vedere i declini continuati in varie misure di uso fatto senza avere l'età dell'alcool,„ ha detto George F. Koob, il Ph.D., Direttore dell'istituto nazionale su abuso di alcool e su alcolismo. “I nuovi dati, tuttavia, sottolineano che lontano troppi giovani continuano a bere per volta nelle loro vite in cui i loro cervelli ed organismi sono abbastanza vulnerabili all'in relazione con l'alcool nuoce a. Rimaniamo commessi allo sviluppare ed a migliorare le strategie per impedire l'inizio di bere fra la gioventù, di modo che i giovani possono essere risparmiati le conseguenze di uso improprio dell'alcool.„

L'indagine di MTF rilascia i risultati lo stesso anno che i dati sono raccolti. È stata condotta dai ricercatori all'università del Michigan a Ann Arbor dal 1975.

In generale, 44.482 studenti da 392 pubblici e scuole private ha partecipato all'indagine di quest'anno di MTF. Dal 1975, l'indagine ha misurato la droga, l'alcool ed uso della sigaretta ed atteggiamenti riferiti in dodicesimi selezionatori in tutta la nazione. Gli ottavi e decimi selezionatori si sono aggiunti all'indagine nel 1991. I partecipanti di indagine riferiscono generalmente i loro comportamenti di uso della droga attraverso i periodi tre volte: vita, dopo l'anno ed il mese di esperienza. NIDA ha fornito il finanziamento di concessione per l'indagine dal suo inizio.

Sorgente: https://www.drugabuse.gov/news-events/news-releases/2018/12/teens-using-vaping-devices-in-record-numbers