I ricercatori identificano l'obiettivo potenziale per i nuovi trattamenti di cancro al seno

I ricercatori dal banco delle scienze biologiche di base & mediche hanno identificato un obiettivo potenziale che potrebbe piombo ai nuovi trattamenti per cancro al seno negativo triplo.

Si in cinque pazienti con cancro al seno è diagnosticato con cancro al seno negativo triplo, un tipo del cancro in cui le cellule tumorali non hanno ricevitori per l'estrogeno ed il progesterone, o la proteina Her2. A causa di questo, le cure ormonali e la droga mirata a Herceptin non funzionano in pazienti con questo tipo di cancro.

Per migliorare i risultati per le donne con questo modulo di cancro, la ricerca che potrebbe aumentare le opzioni disponibili del trattamento è vitale.

In un documento pubblicato nella ricerca sul cancro clinica, i ricercatori di re hanno identificato un viale potenziale per sviluppare i nuovi trattamenti. Hanno trovato che molti tumori negativi tripli del cancro al seno hanno una molecola sulla loro superficie chiamata alfa folica del ricevitore e che gli anticorpi per il ricevitore possono essere mirati a direttamente a queste cellule tumorali.

La ricerca suggerisce che le immunoterapie dell'anticorpo potrebbero essere efficaci, come questo perfezione il sistema immunitario per riconoscere ed attaccare le cellule tumorali. I nuovi trattamenti possibili potrebbero anche collegare gli anticorpi per la molecola del ricevitore alle droghe che attaccano le cellule tumorali e mirano al trattamento direttamente ai tumori.

I ricercatori hanno usato un intervallo dei metodi per capire come gli anticorpi potrebbero essere mirati a. Hanno esaminato l'alfa espressione del ricevitore folico in campioni oltre da tre mila tumori negativi tripli del cancro al seno. Egualmente hanno esaminato gli effetti degli anticorpi sull'alfa folica del ricevitore in celle in un piatto e negli xenotrapianti del tumore.

Il Dott. Sophia Karagiannis, lettore in immunologia di traduzione del Cancro all'istituto di St John della dermatologia ha detto:

“Identificando gli anticorpi contro questo obiettivo novello che possono limitare la crescita delle celle di cancro al seno negative triple in laboratorio, ora stiamo concentrando sul produrre una nuova generazione di approcci più efficaci di terapia dell'anticorpo. Il nostro ultimo scopo è di tradurre la promessa di questi alla prova clinica nei pazienti.„

Dal momento che, la ricerca indica che l'alfa folica del ricevitore potrebbe essere un obiettivo potenziale per i nuovi trattamenti, ma richiederà tempo sviluppare gli efficaci trattamenti e funzionare i test clinici richiesti per assicurarsi i trattamenti sono sicuri ed efficaci.

Il professor Andrew Tutt, Direttore dell'unità di ricerca del cancro al seno ora all'College Londra di re ha detto:

“Con le nostre resistenze combinate nella biologia del cancro al seno, nell'immunologia del cancro, nell'assistenza tecnica dell'anticorpo e nella traduzione di terapie mirate a all'unità del cancro al seno ora a re, possiamo avventurarci oltre i trattamenti convenzionali esistenti, identificare i nuovi obiettivi sulle cellule tumorali e sviluppare i nuovi agenti per la terapia mai prima esaminata nel cancro al seno.„

“Ma è importante ricordarsi che questa ricerca è ad una fase iniziale ed ulteriore lavoro è necessario in laboratorio prima che sappiamo se questi potessero svilupparsi nei trattamenti per i pazienti.„

Sorgente: https://www.kcl.ac.uk/lsm/schools/basic-and-medical-biosciences/newsrecords/2018/dec/fight-against-breast-cancer-new-target-identified.aspx