Studio: La formazione della comprensione della mascolinità e della femminilità comincia fin dall'asilo

I sociologi alla High School dell'economia hanno indicato che l'istruzione prescolastica ha suo proprio curriculum nascosto: le mæstre d'asilo trasmettono le norme sociali ai bambini, compreso le idee conservatrici della femminilità e della mascolinità. Le ragazze si pensano che avere il carattere e comportamento “adeguati„, essere obbedienti e graziose, interessarsi un particolarmente la musica ed il ballo e gradiscano il rosa di colore.

“Fare il genere„ - cioè, formando una comprensione della mascolinità e della femminilità - comincia fin dall'asilo. Il banco del professore associato Olga Savinskaya ed Anastasia Cheredeeva della sociologia ha trovato che questo a curriculum nascosto ma chiaramente orientato a genere pervade ogni aspetto della vita di un bambino prescolare: dai giochi a mostrare un interesse in determinate professioni. Modulo di mascolinità e di femminilità “stretto, secondo gli stereotipi convenzionali,„ ricercatori trovati. Le ragazze “nel corso della socializzazione sono supposte sforzarsi di essere generalmente accettabili e di conformarsi all'ideale.„ Ciò implica l'attrattiva, la cortesia, l'assiduità ed il livello artistico. Dovrebbero propendere le professioni in cui si preoccupano per la gente o gli animali ed eseguono la principessa, il fiocco di neve, o altri ruoli affascinanti nei giochi del banco. I genitori favoriscono generalmente tale uniformità, anche se può interferire con lo sviluppo delle ragazze come persone.

Lo studio è stato basato sulle interviste con le madri invecchiate 27-40 e con gli elementi bivalenti della madre-figlia in cui i bambini avevano 4-7 anni.

Vita in una busta rosa

La socializzazione di genere comincia nell'infanzia e conformemente alle norme sociali stabilite.

Per i bambini, una connessione vicina esiste fra l'identificazione sessuale ed i fattori esterni quale abbigliamento, le norme comportamentistiche, ecc. Le qualità quasi interamente antitetiche sono attribuite ai ragazzi ed alle ragazze prescolari, con il precedente grezzo spesso veduto e pugnace e gli ultimi quanto dolci e gentili. In abbigliamento, la visualizzazione di genere comincia con attribuire i colori particolari ai ragazzi contro le ragazze. Le nozioni comunemente accettate circa che cosa costituiscono i colori “appropriati„ sono trasmesse ai bambini.

Anche i neonati sono “ad attributi orientati a genere attribuiti,„ nota Olga Savinskaya ed Anastasia Cheredeeva. Anche il modulo usato per scaricare le neonate dalle maternità è collocato in una busta rosa. Come bambini in età prescolare, le ragazze “sono insegnate a a indossare le cose rosa perché la società detta che questo colore è associato con l'immagine femminile. “Una madre coinvolgere nello studio conferma: “P!nk è il colore preferito di mia figlia. „„

Per i ragazzi - attività, per le ragazze - docilità

Il sistema educativo e la famiglia trasmettono gli atteggiamenti, le linee guida ed i ruoli sociali ai bambini nella misura uguale. Ciò è a che cosa il sociologo Philip Jackson degli Stati Uniti si è riferito come “il curriculum nascosto„ in sua monografia un vita in aule. Ha veduto negli aspetti importanti di questo fenomeno della socializzazione degli studenti che non sono riflessi nel curriculum, ma che “compaia inevitabilmente come è applicata.„ Fra loro sono le questioni di genere.

Secondo il professor Elena Iarskaia-Smirnova del ricercatore di adolescenza e del sociologo, “a partire dall'età prescolare, gli insegnanti incoraggiano i ragazzi a esprimersi ed essere attive e le ragazze ad essere attente, studiose ed ordinate nell'aspetto.„

I dichiaranti hanno riferito le stesse pratiche. Secondo uno, gli educatori insegnano a che “una ragazza dovrebbe sempre essere pulita ed abbastanza ed a che i ragazzi dovrebbero proteggere le ragazze e guardare fuori per loro.„ Inoltre, i genitori incoraggiano spesso le ragazze ad essere docili e obbedienti. Una madre vantata di sua figlia: “È un bambino molto bene-comportato e fa tutto che sia detta.„

Le signore giocano il piano

Gli educatori e gli insegnanti acconsentono generalmente quella musica, canto ed il ballo è elementi obbligatori di una formazione “femminile„.

Le madri “definiscono spesso„ le loro figlie alle attività artistiche indipendentemente dai loro interessi effettivi. Una madre ha espresso perfettamente questo atteggiamento, ad esempio: “Siamo molto felici che [la figlia] non resiste a andare alla musica lessons.<… > sembra che non odi queste attività.„ Senza considerare se la ragazza fosse anche interessata in queste classi, i suoi genitori già hanno determinato il suo percorso educativo: “Il suoi padre ed io molto come per lei diventerebbero un musicista professionista.„

Tali atteggiamenti possono limitare le opportunità disponibili alle ragazze. I ricercatori vedono il pericolo nel sesso “biologico„ di una persona che determinano le attività in cui si impegnano.

Ragazze a sinistra, ragazzi a destra

I giochi che i bambini in età prescolare giocano egualmente si conformano agli stereotipi di genere. I giochi delle ragazze variano all'interno del modello “della madre-figlia„ ed i ragazzi partecipano soltanto molto raramente. Tali giochi rinforzano le nozioni usuali dei ruoli familiari “riguardo all'imposta delle donne per stare bene alle madri.„ Tuttavia, questo non contraddice gli atteggiamenti delle ragazze perché, come gli esperti precisano, molti durante i loro anni prescolari già “hanno una tendenza ad esibire i collegamenti materni.„ Eppure, non è sempre produttivo fare una divisione rigorosa fra i giochi dei ragazzi “e„„ “delle ragazze.

I ricercatori notano che i bambini in età prescolare che hanno intervistato riconoscono un'inclinazione per il gioco nei modi diversi in giochi non strutturati in cui possono comporre le loro proprie norme, provando che cosa i loro giocattoli possono fare e mediante la creazione dei ruoli nuovi per loro.„

Gli educatori a volte insegnano ai ragazzi ed alle ragazze a giocare insieme, ma questa rimane l'eccezione.

Auto-realizzazione con preoccuparsi per altri

Le considerazioni fondate sul sesso svolgono un ruolo in cui i kindergarteners di professioni trovano interessante. “Le ragazze hanno invecchiato l'interesse preciso 4-7 in veterinari diventare ed insegnanti,„ riferisca gli autori dello studio. “I dati indicano che i ragazzi recitano le professioni più fisiche del vigile del fuoco e del driver.„

“I giochi della madre-figlia di atteggiamento con i pari come pure i giochi con gli animali farciti si trasformano in pratica educativa per la cattura della cura di qualcuno,„ i ricercatori hanno commentato. Quello è esattamente che cosa è preveduto delle ragazze. Allo stesso tempo, sarebbe sbagliato concludere che le ragazze possono compiere soltanto il loro potenziale catturando la cura di altre.

Sorgente: https://www.hse.ru/en/