Il trattamento di perdita dell'udito relativa all'età ha potuto essere un modo dirigere fuori la depressione di tardi-vita

Maggior la perdita dell'udito, maggior il rischio di avere sintomi della depressione, studio dei ritrovamenti dei latino-americani anziani

Un nuovo studio ha trovato che le persone anziane con perdita dell'udito relativa all'età hanno avute più sintomi della depressione; maggior la perdita dell'udito, maggior il rischio di avere sintomi depressivi. I risultati suggeriscono che il trattamento di perdita dell'udito relativa all'età, che è underrecognized ed undertreated fra tutto l'anziano, potrebbe essere un modo dirigere fuori la depressione di tardi-vita.

Lo studio è stato pubblicato online in chirurgia della Otorinolaringoiatria-Testa & del collo di JAMA.

“La maggior parte della gente sopra l'età 70 ha almeno perdita dell'udito delicata, eppure relativamente pochi sono diagnosticati, molto più di meno trattato, per questa circostanza,„ dice l'autore principale Justin S. Golub, MD, ms, assistente universitario della otorinolaringoiatria-testa & chirurgia del collo all'istituto universitario di Vagelos di Columbia University dei medici e dei chirurghi. “La perdita dell'udito è facile da diagnosticare e trattare ed il trattamento può essere ancor più importante se può contribuire a facilitare o impedire la depressione.„

La perdita dell'udito relativa all'età è il terzo-più stato cronico comune in adulti più anziani. La circostanza è conosciuta per sollevare il rischio di altri termini, quali danno e demenza conoscitivi. Ma ci sono pochi grandi studi che chiedono se la perdita dell'udito può piombo alla depressione negli anziani -- specialmente in latino-americani, un gruppo in cui la depressione può essere underdiagnosed a causa del linguaggio e delle barriere culturali.

I ricercatori hanno analizzato i dati di salubrità da 5.239 persone sopra l'età 50 chi sono stati iscritti allo studio ispano di salubrità della Comunità/studio dei latini. Ogni partecipante ha avuto una prova di audizione audiometrica -- un modo obiettivo valutare perdita dell'udito -- ed è stato schermato per la depressione.

I ricercatori hanno trovato che le persone con perdita dell'udito delicata erano quasi due volte probabili avere clinicamente sintomi significativi della depressione che quelli con l'audizione normale. Le persone con perdita dell'udito severa hanno avute oltre quattro volte le probabilità di avere sintomi depressivi.

Lo studio ha cercato un'associazione ad un unico a tempo, in modo da non può provare che la perdita dell'udito causa i sintomi depressivi. “Che dovrebbe essere dimostrato in un futuro, prova ripartita con scelta casuale,„ dice Golub. “Ma è comprensibile come la perdita dell'udito potrebbe contribuire ai sintomi depressivi. La gente con perdita dell'udito ha difficoltà che comunica e tende ad essere isolata più socialmente e l'isolamento sociale può piombo alla depressione.„

Sebbene lo studio metta a fuoco sui latino-americani, i risultati potrebbero applicarsi a chiunque con perdita dell'udito relativa all'età, secondo i ricercatori. “Le persone generalmente più anziane dovrebbero ottenere la loro audizione provata e considerare trattamento, se autorizzato,„ dice Golub.

Sorgente: https://www.cuimc.columbia.edu/