Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La medicina nordoccidentale riceve il regalo $10 milioni per creare il nuovo istituto per i cancri urologici

La medicina nordoccidentale ha ricevuto un regalo $10 milioni per costituire un fondo per la creazione di nuovo istituto pluridisciplinare dedicato ai cancri urologici. L'istituto urologico del Cancro di Polsky del centro del Cancro di Robert H. Lurie Comprehensive della Northwestern University all'ospedale commemorativo nordoccidentale (istituto urologico del Cancro di Polsky) offrirà l'approccio più completo a trattare i cancri urologici, compreso la prostata, la vescica, il rene ed i cancri testicolari. Il programma dell'urologia dell'ospedale commemorativo nordoccidentale è stato no. allineato 1 nell'Illinois per il 21 anni scorsi diritto dalle notizie degli Stati Uniti & dal rapporto del mondo.

Il nuovo istituto è stato permesso da un impegno di $10 milioni dalla famiglia di Polsky. L'imprenditore Michael Polsky dell'energia pulita, il fondatore & il CEO di Invenergy e Tanya Polsky, filantropo ed ex dirigente di finanze ed i loro bambini, sono vecchi amici a medicina nordoccidentale.

“Questo regalo per creare un istituto urologico del Cancro a medicina nordoccidentale simbolizza il mio impegno della famiglia per aiutare altri che affrontano il cancro per uscire dal lato d'estrazione -- ed infine sradicare la malattia. Con questo regalo, supportiamo la visione della medicina nordoccidentale per essere la guida del mondo nella diagnostica, innovazioni d'avanzamento di ricerca e creare i trattamenti rivoluzionari per i cancri urologici,„ ha detto Michael Polsky.

Piombo da Edward “Ted„ Schaeffer, MD, presidenza dell'urologia all'ospedale commemorativo nordoccidentale e professore dell'urologia alla Northwestern University, l'istituto fornirà cura personale, integrata ed innovatrice alle persone i cancri urologici con un programma centrico di malattia della ricerca, della formazione e della scoperta.

“Estremamente siamo eccitati per partner con la famiglia di Polsky nella formazione del questo istituto per trasformare come trattiamo i cancri urologici in Chicago ed universalmente. Crediamo che un programma paziente-centrico che ispira la ricerca avanzata trasformi il nostro campo,„ abbiamo detto il Dott. Edward Schaeffer. “L'istituto urologico del Cancro della famiglia di Polsky si trasformerà in in un punto di accesso pluridisciplinare per i trattamenti del cancro compresi chirurgia, chemo, radio ed immunoterapia pure una risorsa per il consiglio genetico, orientamento nutrizionale e gestione di stile di vita.„

L'istituto urologico del Cancro di Polsky riunirà un gruppo pluridisciplinare dei medici rinomati e degli scienziati per fare leva la loro competenza - determinare le innovazioni nel trattamento ed accelerare le nuove scoperte. I pazienti avranno accesso ad alcuni degli specialisti urologici principali del cancro del paese e di una vasta gamma di servizi. L'istituto è preveduto aprire all'inizio del 2019.

L'istituto amplierà la sua posizione corrente nel padiglione del Galter dell'ospedale commemorativo nordoccidentale, fornente i pazienti l'accesso aerodinamico al trattamento specializzato, le nuove tecnologie ed i programmi di sostegno unici.

“Sono sicuro che il talento e la profondità del nostro gruppo pluridisciplinare riforniranno l'istituto di combustibile urologico del Cancro di Polsky ed il suo impatto per i nostri pazienti attraverso lo spettro di cura,„ ha detto Maha Hussain, MD, vice direttore del centro del Cancro di Lurie, il professore di Genevieve E. Teuton di medicina e un ricercatore e un esperto clinici di fama internazionale in oncologia urogenitale.