I ricercatori del UC sono sovvenzionato $3,2 milioni per studiare il rischio di ricorrenza del colpo

I ricercatori all'università di Cincinnati (UC) hanno stato sovvenzionato $3,2 milioni dall'istituto nazionale delle malattie neurologiche (NINDS) per studiare l'uso di neuroimaging per segnare i fattori di rischio con esattezza della ricorrenza del colpo.

È la concessione mai vista R01 per il dipartimento della radiologia all'istituto universitario del UC di medicina. Achala vagale, il MD, il professore associato e la presidenza vice della ricerca nel dipartimento della radiologia, è il ricercatore principale (PI) sullo studio, con Pooja co--PIs Khatri, MD, professore della neurologia e di Direttore del gruppo del colpo del UC e Brett Kissela, MD, professore di Albert Barnes Voorheis e presidenza del dipartimento decano della medicina di ripristino e della neurologia e di socio senior per la ricerca clinica.

Il colpo di ricorso compone circa 25 per cento di tutte le casse del colpo--quasi 800.000 annualmente--negli Stati Uniti soli. Qualcuno che abbia sofferto un colpo ha un rischio aumentato di colpo di ricorso per fino a cinque anni dopo l'evento iniziale.

“Ha confrontato alla nostra comprensione dei fattori di rischio di un colpo iniziale, abbiamo limitato la comprensione dei fattori che circondano i colpi ricorrenti,„ dice vagale.

APRISE nominato (che valuta salubrità radiologica basata sulla popolazione del cervello in epidemiologia del colpo), lo studio costruirà fuori di maggior studio nordico del colpo di Cincinnati Kentucky (GCNKSS), una compilazione dei dati livelli della popolazione del colpo dagli anni 90 che sono stati la sorgente dei dati nazionali sul colpo nei numerosi studi.

“Speriamo esaminando la rappresentazione di piccola e grande malattia dell'imbarcazione nel cervello, potremmo determinare una misura accurata di salubrità del cervello di un paziente o un preannunciatore degli eventi cerebrovascolari futuri, come il colpo o la demenza vascolare,„ dice vagale, di cui la ricerca è messa a fuoco soprattutto su che cosa accade al cervello ed ai vasi sanguigni dopo un colpo iniziale.

I ricercatori vagali e neuroimaging valuteranno la rappresentazione per i segni di piccola malattia dell'imbarcazione nel cervello; ciò può essere sotto forma di ferita, di microbleeds, di malattia della materia bianca (logorarsi del tessuto) o di atrofia precedente del cervello, tra altre osservazioni. Questo tipo di fuoco sulla piccola malattia dell'imbarcazione è un'area della priorità per NINDS.

“Lo sviluppo di uno strumento clinico di previsione, comprendente il nostro intervallo completo delle tecniche di rappresentazione moderne, migliorerà la nostra capacità di identificare i pazienti ad un elevato rischio per i colpi ricorrenti,„ dice vagale.

Aggiunge che la rappresentazione è una componente critica di quasi tutta la ricerca clinica ed è molto utile avere radiologi attivamente addetti alla progettazione di studio ed a leggere le scansioni.

Khatri dice le influenze di questo premio l'estesa infrastruttura del GCNKSS già sul posto e posiziona “[UC] unico per caratterizzare la salubrità del cervello con risparmio di temi e generalizability notevoli.„

Aggiunge che lo studio sarà il primo e soltanto il rapporto basato sulla popolazione di intero spettro della rappresentazione di salubrità in pazienti che avvertono il colpo o l'attacco ischemico transitorio, (TIA) un incidente del tipo di colpo del cervello. Lo studio comprende una popolazione razziale diversa, caratterizzante intorno 2.700 casi.

Il nuovo R01 è una pietra miliare per sia vagale che il dipartimento della radiologia e riconosce il grandi supporto e mentori che ha dovuto aiutarla a continuare il lavoro di ricerca in neuroradiologia. Vagale era un destinatario precedente del supporto dello sviluppo di carriera e della ricerca dalla società americana della rontgen razza e del centro per scienza ed addestramento clinici e di traduzione (CCTST). Khatri era il suo mentore primario per entrambi questi premi dello sviluppo di carriera.

“Il mentoring del Dott. Khatri è stato critico per la mia carriera. Ho avuto sempre supporto incredibile dall'instituto della radiologia, ma avere ragazze pon pon supplementari nella neurologia e nel gruppo del colpo del UC è un vantaggio aggiunto; realmente ritiene come la mia seconda casa,„ dice vagale.

“È stata incredibilmente piacevole al Dott. Vagal del mentore, vedere il nostro instituto della radiologia coltivare il suo portafoglio della ricerca ed ora partner con lei per raggiungere i nostri scopi sinergici. Egualmente è stata molto rewarding vedere che la nostra comunità lavora insieme verso migliore cura del colpo regionalmente e nazionalmente,„ note Khatri.