La prevalenza di mancinismo è più bassa fra gli infanti allattati, ritrovamenti studia

Nutrito artificialmente gli infanti sono associati con mancinismo, secondo un nuovo studio dall'università di Washington. Lo studio ha trovato che la prevalenza di mancinismo è più bassa fra gli infanti allattati rispetto agli infanti nutriti artificialmente. Ciò che trova è stata identificata in circa 60.000 paia dell'madre-infante ed ha rappresentato i fattori di rischio conosciuti per la manualità.

I risultati forniscono ulteriore comprensione nello sviluppo delle funzioni complesse del cervello che infine determinano quale lato della casella di pastella il probabile infantile sceglierà.

“Pensiamo che l'allattamento al seno ottimizzi il trattamento il cervello subisce quando manualità di solidificazione,„ ha detto Philippe Hujoel, l'autore dello studio, un professore al banco del UW dell'odontoiatria e un professore dell'aggiunta dell'epidemiologia al banco della salute pubblica. “Che è importante perché fornisce che una riga indipendente di prova di che l'allattamento al seno può avere bisogno per durare sei - nove mesi.„

Lo studio non implica, tuttavia, che allattare piombo a destrismo, Hujoel ha detto. La manualità, se è di destra o sinistra, è fissata presto nella vita fetale ed almeno parzialmente è determinata dalla genetica. La ricerca fa fa luce su quando la regione del cervello che gestisce la manualità localizza ad un lato del cervello, un trattamento conosciuto come il lateralization del cervello. Possibilmente, la ricerca mostra, allattare ottimizza questo lateralization verso essere di destra o sinistro.

Sorgente: http://www.washington.edu/news/2019/01/07/uw-study-long-term-breastfeeding-sheds-light-on-whether-an-infant-becomes-right-or-left-handed/