Fornitori di Kellogg di guide di RFID per rendere le visite significative per i pazienti e per diminuire i tempi di attesa

La tecnologia che i rivenditori usano per rendere ad un'esperienza di acquisto più efficiente potrebbe anche avvantaggiare la vostra nomina seguente dell'occhio.

L'identificazione chiamata di radiofrequenza (o RFID), le guide dello strumento migliora le operazioni sapendo dove tutto è e dove tutto va. Può aiutare una grande memoria a mantenere una più chiara maschera dei conteggi di inventario, per esempio.

Al centro dell'occhio di Kellogg dell'università del Michigan, il RFID ha un altro scopo: per tenere la carreggiata e diminuire tempo di attesa paziente e migliorare tempo passato all'ambulatorio.

Un'associazione fra l'occhio di Kellogg ed il centro di U-M per assistenza tecnica di sanità e la sicurezza del paziente (CHEPS) hanno aperto un intero nuovo regno delle domande potenziali di tecnologia di RFID.

“Stavamo provando a capire come integrare meglio la formazione nella visita della clinica del glaucoma,„ dice Paula Anne Newman-Casey, M.D., un assistente universitario dell'oftalmologia alla medicina del Michigan. “Ed ha intrapreso una durata dei sui propri.„

Il RFID usa i piccoli tag o chip per trasmettere un segnale agli scanner remoti. Negli ultimi dieci anni, i tag hanno ottenuto abbastanza economici fissare ai punti di ogni giorno da minestra alle ghette -- e sono stati utilizzati nelle cabine delle infiammazioni dell'automobile e del passaggio di EZ per anni.

Quale è perché Kellogg cura, i tecnici oftalmici, gli assistenti medici e più di 2.000 pazienti nella clinica del glaucoma acconsentita per indossare i tag di identificazione impiantati con un RFID scheggiano.

Che cosa ha risultato era “una clinica astuta„ con la localizzazione in tempo reale dei fornitori di cure mediche ed il bloccaggio continuo dei tempi di attesa pazienti. Il tempo di attesa è stato misurato come tutto il periodo che un paziente era solo -- e non ottenendo le prove o essendo esaminando o consigliato da un fornitore.

“Il buon processo decisionale dipende dai buoni dati ed i tag di RFID ci hanno permesso di convincere i su---secondi dati granulari vero per capire come i pazienti ed i fornitori si muovono attraverso la clinica,„ dice Amy Cohn, Ph.D., direttore associato di CHEPS e un professore dell'industriale e dell'assistenza tecnica di operazioni.

Il risparmio di temi migliora la cura

La maggior parte dei professionisti di cura dell'occhio sanno che le visite della clinica sono già lunghe. Ed i tempi di attesa sono un indicatore importante di se i pazienti sono soddisfatti della loro sanità.

Una nuova visita paziente può richiedere due - tre ore con le prove multiple, quale una prova del campo visivo che individua gli angoli morti ed altri difetti che potrebbero essere segni dei problemi dell'occhio.

Facendo uso dei dati di RFID, il gruppo astuto della clinica a Kellogg ora può sperimentare con i cambiamenti nella programmazione, nell'assunzione di personale e nelle operazioni all'interno di un modello simulato della clinica e determinare con 80 per cento di accuratezza l'impatto sui tempi di attesa pazienti.

Ancora migliore, i dati possono anche amplificare il risparmio di temi delle visite della clinica per comprendere la formazione supplementare ed opportunità di consiglio.

Fra loro: preparazione tra due persone per migliorare aderenza e discussione del farmaco dei pazienti circa i nuovi trattamenti di glaucoma.

Come specialista del glaucoma, Newman-Casey sa che l'autogestione è una preoccupazione importante. Il glaucoma è una causa principale di cecità irreversibile negli Stati Uniti. Tuttavia, almeno la metà dei pazienti del glaucoma non cattura i farmaci che si rivelino impedire la perdita della visione.

Con supporto dall'istituto e dalla ricerca nazionali dell'occhio per impedire la cecità, Newman-Casey sta creando una struttura strategica per affrontare l'emissione.

“Speriamo di programmare i pazienti in un modo più rispettoso che riconosce la complessità che entra in cura del glaucoma e riconosce il carico sui pazienti di gestione della malattia cronica,„ dice Newman-Casey, che egualmente sta raffinando un'applicazione web che aiuta gli assistenti medici del treno a motivare e supportare i pazienti del glaucoma.

Attraverso i cambiamenti in anticipo di programma e dell'analisi, la clinica del glaucoma ha potuta aggiungere le nomine più pazienti senza aumentare le attese pazienti.

Trasparenza d'amplificazione

La tecnologia tenente la carreggiata di RFID ha compiuto un bisogno raggiunto facilmente con i sistemi elettronici correnti della cartella sanitaria che possono dire quando le nomine cominciano e rifiniscono. Il RFID può individuare dove i lavori arretrati stanno accadendo e quando i pazienti sono lasciati l'attesa.

Un'altra innovazione astuta della clinica: un'interfaccia del cruscotto si è sviluppata dal personale di tecnologia dell'informazione della medicina del Michigan che usa i dati tenenti la carreggiata di RFID per indicare clinici ed i pazienti di quanto tempo sono stati in ogni stanza.

In uso, l'alimentazione in tensione è stata riflessa da un tecnico oftalmico. Onscreen, i pazienti sono stati rappresentati dai punti che si sono sviluppati più grandi mentre hanno aspettato.

Medici sarebbero avvisati occasionalmente dei pazienti nel vuoto che ha avuto bisogno di una riassicurazione amichevole che sarebbero veduti presto.

L'uso del RFID da allora ha ritirato l'attenzione dell'ufficio di esperienza paziente alla medicina del Michigan, che potrebbe uso giorno il modello di simulazione attraverso i sui impianti.

“(Il modello) è abbastanza vicino a come la nostra clinica funziona che se vogliamo verificare le nuove idee possiamo farlo in questo modello simulato per scoprire come urterebbe il volume paziente ed i periodi pazienti prima che lo laminiamo fuori,„ dice Newman-Casey, anche un ricercatore di polizza all'istituto di U-M per polizza e l'innovazione di sanità.

Sorgente: https://labblog.uofmhealth.org/health-tech/tiny-digital-tags-improve-eye-care-by-tracking-every-step