La prova clinica conferma saldamente il HIV inosservabile = concetto di Untransmittable

Negli ultimi anni, un organismo in modo schiacciante di prova clinica ha stabilito saldamente il HIV inosservabile = Untransmittable (il concetto di U=U) come scientifico suono, dice i funzionari dagli istituti della sanità nazionali. U=U significa quella gente che vive con il HIV che raggiunge e mantiene un caricamento virale inosservabile--la quantità di HIV nel sangue--catturando ed aderendo alla terapia del antiretroviral (ART) come prescritto non può sessualmente trasmettere il virus ad altri. Scrivendo nel JAMA, i funzionari dall'istituto nazionale di NIH dell'allergia e le malattie infettive (NIAID) esaminano la prova scientifica che è alla base di U=U e discutono le implicazioni dell'accettazione diffusa del messaggio.

Nel nuovo commento, Direttore Anthony S. Fauci di NIAID, M.D. ed i colleghi riassumono i risultati dai grandi test clinici e studi di gruppo che convalidano U=U. Al il test clinico fondato NIH del punto di riferimento HPTN 052 ha indicato che nessuna trasmissione collegata del HIV si è presentata fra le coppie eterosessuali serodifferent del HIV quando il partner che vive con il HIV ha avuto un caricamento virale durevole soppresso. Successivamente, il PARTNER e gli opposti attirano gli studi hanno confermato questi risultati e li hanno estesi fino le coppie del maschio-maschio.

La convalida del trattamento del HIV come strategia di prevenzione e l'accettazione del concetto di U=U come suono hanno scientifico numerose implicazioni comportamentistiche, sociali e legali, la nota dei funzionari di NIAID. U=U può contribuire a gestire la pandemia del HIV impedendo la trasmissione del HIV e può diminuire il marchio di infamia quella molta gente con la fronte di taglio del HIV.

Il successo di U=U come metodo di prevenzione del HIV dipende dal raggiungimento e dal mantenimento del caricamento virale inosservabile catturando il quotidiano di ARTE come prescritto. I numerosi fattori, compreso mancanza di accesso alla sanità di qualità, possono rendere l'aderenza di ARTE difficile. Per migliorare il successo globale di U=U, gli autori sottolineano l'importanza di applicare i programmi che aiutano i pazienti a rimanere nella cura ed ad indirizzare le barriere alla terapia quotidiana.