Abuso sessuale ed opprimere relativi al cibo di fumo di baldoria e di dipendenza

La gente che ha sofferto mai l'oppressione o l'abuso sessuale ha un di qualità inferiore di vita simile a quelle che vivono con i termini cronici come la malattia di cuore, il diabete, la depressione o l'ansia severa, un nuovo studio dall'università di Adelaide ha trovato.

Sono egualmente molto più probabili video i comportamenti nocivi come il cibo di fumo di baldoria e di dipendenza.

Lo studio, pubblicato nella salute pubblica di BMC, esaminatrice intorno 3000 australiani del sud che hanno partecipato alle interviste faccia a faccia facendo uso del auto-contrassegno interroga per misurare l'età dell'inizio e la durata di oppressione e aggressione sessuale ed i loro risultati durante le interviste domestiche.

Lo studio ha incluso i partecipanti di tutti gli età, impostazioni urbane e rurali e livelli socioeconomici viventi nell'Australia del sud.

“A metà dell'Australia quasi di tutti gli adulti hanno avvertito l'oppressione e 10% hanno avvertito certo modulo di abuso sessuale e queste esperienze hanno avute effetti a lungo termine sui comportamenti nocivi, depressione e qualità di vita,„ dice il Dott. David Gonzalez-Chica dall'università di facoltà di medicina di Adelaide.

Mentre 60-70% di questi moduli di abuso si è presentato nell'infanzia o nell'adolescenza, sono state associate più successivamente con i risultati peggiori nella vita.

“L'abuso sessuale ed opprimere sono stati collegati con i comportamenti nocivi come il cibo di fumo di baldoria e di dipendenza, l'uso dell'antideprimente ed hanno diminuito la qualità di vita,„ il Dott. Gonzalez-Chica dice.

“Coloro che ha sofferto l'oppressione e l'abuso sessuale erano tre volte più probabili da essere mangiatori di baldoria che la gente che non aveva avvertito mai questi moduli di abuso.

“L'uso dell'antideprimente era fino a quattro volte più probabile e la dipendenza di fumo era due volte frequente.„

Se qualcuno avesse risultati due o più avversi (dipendenza di fumo, cibo di baldoria, uso dell'antideprimente e un di qualità inferiore di vita) la probabilità avevano sofferto l'oppressione e/o l'abuso sessuale ha variato fra 60-85%.

“Parlare di un'esperienza in oppressione o dell'abuso sessuale in un'intervista faccia a faccia è molto complicato a causa della natura sensibile di queste domande,„ il Dott. Gonzalez-Chica dice.

“Lo studio ha indicato che è fattibile da usare tale genere di brevi ma domande ben strutturate invece dei questionari lunghi per esaminare queste emissioni.

Ciò è particolarmente pertinente per le nomine mediche dove c'è tempo limitato per l'esplorazione dei tanti risultati differenti.

“Se un medico trova un paziente con i comportamenti nocivi multipli - come il cibo di fumo di baldoria e di dipendenza - che è depresso ed ha un di qualità inferiore di vita, dovrebbero studiare la possibilità di esplorare se questi pazienti erano vittime di oppressione e/o di abuso sessuale, come secondo i nostri risultati che è molto probabile essi ha sofferto da questi moduli di abuso.

“Identificare i superstiti di entrambi i moduli di abuso è importante da fornire il supporto e diminuire le conseguenze mentali e fisiche più severe, quale il suicidio.„

Sorgente: https://www.adelaide.edu.au/news/news104322.html