Il nuovo modello analitico può predire esattamente i pazienti a rischio di sviluppare PTSD

I nuovi risultati da un gruppo di ricerca internazionale piombo dagli psichiatri alla manifestazione della scuola di medicina di NYU che un modello analitico di recente sviluppato può predire presto dopo un evento scioccante o spaventoso - e con accuratezza significativa -- la probabilità di qualcuno disordine post - traumatico di sviluppo di sforzo (PTSD).

Pazienti nello studio -- chi aveva avvertito il trauma che varia dal traffico e dagli incidenti di lavoro agli assalti ed ai attacchi terroristici -- inizialmente sono stati valutati facendo uso del disgaggio Clinico-Amministrato di PTSD per DSM-IV (CAPPUCCI), considerato “il sistema monetario aureo„ per la valutazione del PTSD. Tutti i partecipanti di studio hanno avuti un'intervista dei CAPPUCCI entro 60 giorni del loro evento traumatico e le interviste di seguito quattro - 15 mesi più successivamente.

I ricercatori hanno catturato questi punteggi dei CAPPUCCI e poi più ulteriormente hanno analizzato loro facendo uso del punteggio di Brier, una misura sviluppata negli anni 50 come pure altri metodi di convalida al preventivo del rischio di ogni persona di sviluppare PTSD nove - 15 mesi più successivamente. Hanno trovato che questo approccio potrebbe, effettivamente, predire PTSD cronico con alti fiducia e calcolo, con simile accuratezza, il rischio supplementare connesso con altri fattori quale il sesso, la formazione più bassa o un'esperienza di vita nel trauma interpersonale.

Specificamente, i ricercatori hanno trovato che prevalenza di PTSD dopo che seguito era in media 11,8 per cento in quelli esposti ad un evento traumatico -- 9,2 per cento in uomini e 16,4 per cento in donne. Egualmente hanno trovato che i risultati in donne con di meno che un'istruzione secondaria e un'esposizione priore al trauma interpersonale, quali pedofilia o aggressione sessuale, hanno indicato un elevato rischio molto di PTSD cronico. Altri fattori di rischio precedentemente conosciuti quali l'età, lo stato civile ed il tipo di trauma non hanno aumentato il rischio delle persone di sviluppare PTSD.

PTSD cronico è difficile da trattare. Sapendo presto dopo l'esposizione di trauma probabilmente un superstite si svilupperà può aiutare quelli al rischio significativo. I risultati, recentemente riferiti in psichiatria del mondo del giornale, hanno potuto assistere i professionisti del settore medico-sanitario identificano ed intercedono più rapidamente con gli interventi per PTSD -- quale la terapia comportamentistica conoscitiva -- quello è stato indicato per essere efficace nel trattamento del disordine, particolarmente nella regolazione del pronto soccorso -- dove la maggior parte delle vittime del trauma sono spesso prime vedute.

Lo studio pubblicato include uno strumento online concedendo ad un clinico un accesso immediato al modello di preventivo di rischio.

“Stiamo muovendo dal compito impossibile vicino di prova di predire chi svilupperà PTSD più esattamente ad identificare un punteggio di rischio per ciascuno determinato chi è stato esposto ad un evento traumatico,„ dice Arieh Y. Shalev, il MD, il professore di Barbara Wilson della psichiatria alla scuola di medicina di NYU ed all'autore principale del rapporto. “Conoscere che una persona ha un rischio aumentato per PTSD contribuirà ad attenuarlo più rapido e con meno conseguenze residue.„

Shalev aggiunge: “I sintomi iniziali, precedentemente conosciuti globalmente per predire il rischio di PTSD fra i superstiti di trauma (per esempio, 11% negli incidenti di traffico della strada o nel terrore seguente di 38% nel nostro lavoro precedente) non potevano dirci che, all'interno di un gruppo, era a particolarmente ad alto rischio. Ora possiamo predire precisamente il rischio di ogni persona, così muovendo la valutazione di PTSD verso un preventivo più personale ed individualizzato di rischio.„

Per esempio, Shalev precisa, il nuovo modello dell'analisi può contribuire a determinare che un paziente specifico probabilmente (per esempio, > 40%; 50%) rimangono con PTSD cronico a meno che trattato, mentre un altro dallo stesso gruppo di studio possono soltanto avere rischio di 2%. “È una richiesta più immediata per atto che i preventivi precedenti del gruppo non potrebbero assicurare,„ lui dice.

Uno strumento comparabile a quelli utilizzati nella diagnosi del Cancro e della malattia di cuore

Shalev ed i suoi colleghi, che sono membri del consorzio internazionale per predire PTSD, hanno analizzato le cartelle sanitarie di quasi 2.500 pazienti in 10 studi longitudinali dei superstiti civili di trauma curati nei pronto soccorsi negli Stati Uniti, in Australia, nel Giappone, nei Paesi Bassi, in Svizzera e nell'Israele. Potevano definire le probabilità di probabilità di sviluppare PTSD basato sui punteggi iniziali dei CAPPUCCI. La sorgente internazionale del loro campione e le differenze relativamente piccole fra le sorgenti dei dati, hanno aumentato la fiducia dei ricercatori che il modello può essere generalizzato per un uso mondiale.

I ricercatori aggiungono che il nuovo modello di valutazione di PTSD fa parte di una famiglia numerosa degli strumenti online utilizzati in altre aree cliniche, quali la malattia di cuore e cancro, per definire una probabilità di sviluppare una malattia o una ricorrenza basata su informazioni correnti (per esempio, colesterolo, peso e tabagismo negli attacchi di cuore). Nel caso di PTSD, i pazienti con gli più alti punteggi iniziali dei CAPPUCCI potrebbero richiedere l'intervento più iniziale, mentre i punteggi più bassi potrebbero giustificare un approccio “aspettante„ vigile con le valutazioni supplementari di seguito.

Negli Stati Uniti, 70 per cento degli adulti hanno avvertito un certo tipo di trauma ed oltre 10 per cento continuerà a sviluppare PTSD.

“La severità iniziale di sintomo ha indicato per essere un preannunciatore importante del rischio di PTSD, la valutazione così migliorata fornisce un avviso valido e una richiesta per atto,„ Shalev dice. “Speriamo quello che quantificare il rischio del PTSD delle persone sarà un primo punto verso la prevenzione sistematica del disordine.„

Sorgente: http://nyulangone.org/

Advertisement