Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

I ricercatori scoprono come le cellule tumorali evitano la fusione genetica

Un gruppo degli scienziati da Pechino e Taipei hanno fare luce su come le popolazioni della cellula tumorale evitano la fusione genetica, malgrado la capitalizzazione rapida delle mutazioni nocive.

Cromosoma con materiale genetico - da Ustyna ShevchukUstyna Shevchuk | Shutterstock

La vulnerabilità del cancro esplorata gruppo da una prospettiva mutational per aiutarle a capire come le cellule tumorali potrebbero più ulteriormente essere mirate a con l'innovazione droga.

Per lo studio, Xuemei LU ed i colleghi hanno sondato le cellule tumorali coltivate più ben note - celle HeLa - come modello per le forze evolutive stanti alla base studianti:

Abbiamo esaminato la variazione nel tasso di accrescimento fra le diverse celle HeLa secondo il video dei cloni da una popolazione HeLa ancestrale comune delle cellule.„

Xuemei LU, autore principale

Facendo uso delle celle ancestrali, il gruppo ha stabilito una linea cellulare HeLa chiamata E6. Una volta che la dimensione della popolazione E6 raggiungesse intorno 5 x 104 divisioni cellulari delle cellule (circa 15 - 16), il gruppo ha generato cinque cloni unicellulari che hanno stabilito nella cultura.

Poi hanno usato il DNA che ordina per catalogare le mutazioni nei cloni, mettenti a fuoco sulla variazione di numero di copia (CNV) piuttosto che le mutazioni del unico nucleotide, che sarebbero sorto troppo lentamente per generare la variazione significativa di sequenza, date la breve durata degli esperimenti.

“Poi abbiamo stimato la tariffa deleteria di mutazione e la diminuzione media di forma fisica per mutazione realizzando le simulazioni su elaboratore della crescita delle cellule,„ spiega lo studio Hurng-Yi Wang autore.

Come riferito dalla stampa dell'università di Oxford, il gruppo ha trovato che le mutazioni principali hanno pregiudicato il numero di copia dei geni. Una media di 0,29 mutazioni deleterie è sorto con ogni divisione cellulare, con ogni evento deleterio che riduce la forma fisica delle cellule di 18%.

Ciò che trova mostra appena quanto l'eterogeneità della crescita delle cellule può essere generata rapidamente in cellule tumorali. I risultati hanno indicato che le celle HeLa subiscono un rapporto di riproduzione di 5% della forma fisica per ogni generazione.

Affinchè le cellule umane possa generare le mutazioni deleterie sotto forma di CNVs ad tai tasso alto ed intensità, una fusione genetica può essere plausibile, suggerisce il gruppo.

Per esempio, 23% delle celle isolate da una crescita rapida - cloni B8 chiamato e 50% delle celle isolate da un clone a crescita lenta chiamato E3, estinto nei sette giorni. In generale, soltanto 60% di B8 e 27% delle celle E3 ha sopravvissuto più lungamente a di due mesi.

Dopo, il gruppo ha contato il numero cromosomico dentro intorno 20 celle selezionate da ciascuno dei cloni unico cella originari da B8.

Il numero cromosomico ha variato significativamente dai 46 usuali trovati in cellule umane ed invece ha variato da 38 fino a 113. Di conseguenza, malgrado l'origine unicellulare della progenie, ha sviluppato un numero cromosomico anormale all'interno di appena 20 - 30 divisioni cellulari.

Wang ed il gruppo, quindi, hanno chiesto come le linee cellulari HeLa del cancro riescono a sopravvivere a malgrado così alta tariffa di mutazione, il tasso di accrescimento diminuito ed il numero cromosomico anormale.

L'alta tariffa deleteria di mutazione solleverebbe un'impressione che le linee cellulari HeLa possono andare tempo fa estinte.„

Xuemei LU, autore principale

Le simulazioni del gruppo hanno suggerito che malgrado la maggior parte delle celle che accumulano le eliminazioni e che sono meno abbienti che le celle ancestrali, 13,1% fossero ancora senza mutazione.

“Queste celle senza mutazione possono evitare la popolazione dall'estinzione,„ dice la LU. Ciò egualmente spiega perché la chemioterapia che distrugge 90% di una popolazione della cellula tumorale può però non essere abbastanza efficace.

In futuro, i ricercatori sperano di usare i risultati per esplorare come le innovazioni recentemente fatte con le droghe dell'inibitore del controllo potrebbero essere usate per mirare alla vulnerabilità della cellula tumorale.

Sally Robertson

Written by

Sally Robertson

Sally has a Bachelor's Degree in Biomedical Sciences (B.Sc.). She is a specialist in reviewing and summarising the latest findings across all areas of medicine covered in major, high-impact, world-leading international medical journals, international press conferences and bulletins from governmental agencies and regulatory bodies. At News-Medical, Sally generates daily news features, life science articles and interview coverage.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Robertson, Sally. (2019, June 19). I ricercatori scoprono come le cellule tumorali evitano la fusione genetica. News-Medical. Retrieved on August 05, 2020 from https://www.news-medical.net/news/20190115/Researchers-discover-how-cancer-cells-avoid-genetic-meltdown.aspx.

  • MLA

    Robertson, Sally. "I ricercatori scoprono come le cellule tumorali evitano la fusione genetica". News-Medical. 05 August 2020. <https://www.news-medical.net/news/20190115/Researchers-discover-how-cancer-cells-avoid-genetic-meltdown.aspx>.

  • Chicago

    Robertson, Sally. "I ricercatori scoprono come le cellule tumorali evitano la fusione genetica". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20190115/Researchers-discover-how-cancer-cells-avoid-genetic-meltdown.aspx. (accessed August 05, 2020).

  • Harvard

    Robertson, Sally. 2019. I ricercatori scoprono come le cellule tumorali evitano la fusione genetica. News-Medical, viewed 05 August 2020, https://www.news-medical.net/news/20190115/Researchers-discover-how-cancer-cells-avoid-genetic-meltdown.aspx.