Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

I superbugs resistenti agli antibiotici hanno raggiunto l'Artide

Un gruppo internazionale dei ricercatori ha identificato i geni resistenti agli antibiotici (ARGs) in una regione dell'Artide; 8.000 miglia a partire da dove i geni originalmente sono stati individuati in India urbana.

Batteri nellGiroScience | Shutterstock

L'analisi dei campioni del terreno prelevati dalle posizioni nella regione di Kongsfjorden di Svalbard ha confermato la diffusione di blaNDM-1 e di altri geni di resistenza del multidrug nell'alta Artide.

La diffusione globale di tali geni “del superbug„ è una preoccupazione crescente perché mirano spesso “agli antibiotici dell'ultima località di soggiorno„ quali i carbapenemici e molto pochi antibiotici possono ancora combattere i batteri carbapenemico-resistenti.

“Che esseri umani hanno fatto con uso eccessivo degli antibiotici sui disgaggi globali è accelera la tariffa di evoluzione, creare un nuovo mondo degli sforzi resistenti che non sono esistito mai prima. Con l'esagerare degli antibiotici, delle versioni fecali e della contaminazione di acqua potabile, abbiamo accelerato conseguente la tariffa a cui i superbugs potrebbero evolversi.„

Il professor David Graham, guida di studio

Il fatto che i batteri possono ora adattarsi e diventare così rapidamente resistenti agli antibiotici di recente sviluppato significa che molto pochi sono nella conduttura perché non è appena redditizia farle.

Analizzando il DNA estratto da quaranta memorie del terreno catturate da otto posizioni nella regione di Kongsfjorden, le Svalbard nell'alta Artide, Graham ed i colleghi hanno identificato 131 ARGs.

Il gruppo dice che i geni probabilmente sono stati sparsi via la materia fecale da fauna selvatica e dagli esseri umani che visualizzano l'area. Il ARGs è stato associato con nove comunemente usati, classi importanti di antibiotici compreso i β-lattami, i aminoglycosides, macrolidi.

Meno di tre anni dopo la prima rilevazione del gene blaNDM-1 nelle acque di superficie dell'India urbana, stiamo trovandole migliaia di miglia di distanza in un'area dove c'è stato impatto umano minimo.„

Il professor David Graham, guida di studio

L'individuazione ha implicazioni enormi per la diffusione mondiale di resistenza a antibiotici, lui aggiunge, ad esempio che il solo modo che stiamo andando estrarre questa lotta è di capire tutte le vie che piombo a resistenza a antibiotici.

L'amministrazione migliore di uso antibiotico nella medicina e nell'agricoltura è essenziale, consiglia Graham, come è la necessità per la gente di capire che la resistenza possa essere trasmessa attraverso l'acqua ed i suoli.

“Lo contendiamo che la gestione dei rifiuti e la qualità dell'acqua migliori su scala globale è un punto chiave,„ concludiamo.

Sorgente

“Il gene del Superbug„ ha trovato in uno dei posti più remoti su terra

Sally Robertson

Written by

Sally Robertson

Sally first developed an interest in medical communications when she took on the role of Journal Development Editor for BioMed Central (BMC), after having graduated with a degree in biomedical science from Greenwich University.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Robertson, Sally. (2019, January 28). I superbugs resistenti agli antibiotici hanno raggiunto l'Artide. News-Medical. Retrieved on May 17, 2021 from https://www.news-medical.net/news/20190128/Antibiotic-resistant-superbugs-have-reached-the-Arctic.aspx.

  • MLA

    Robertson, Sally. "I superbugs resistenti agli antibiotici hanno raggiunto l'Artide". News-Medical. 17 May 2021. <https://www.news-medical.net/news/20190128/Antibiotic-resistant-superbugs-have-reached-the-Arctic.aspx>.

  • Chicago

    Robertson, Sally. "I superbugs resistenti agli antibiotici hanno raggiunto l'Artide". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20190128/Antibiotic-resistant-superbugs-have-reached-the-Arctic.aspx. (accessed May 17, 2021).

  • Harvard

    Robertson, Sally. 2019. I superbugs resistenti agli antibiotici hanno raggiunto l'Artide. News-Medical, viewed 17 May 2021, https://www.news-medical.net/news/20190128/Antibiotic-resistant-superbugs-have-reached-the-Arctic.aspx.